Come creare periferiche virtuali con Daemon Tools

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Daemon Tools è una semplice applicazione che vi permette di creare periferiche virtuali, in grado di aprire ed editare file immagini, che ormai si riscontrano quotidianamente nel web e che si preferiscono alle normali tipologie di dati, sia per la loro compattezza, sia per la loro facilità di trasferimento (avrete sempre tutto in un unico file). In questa guida, con pochi e semplici passaggi, vi spiegherò come creare delle periferiche virtuali con Daemon Tools. Vediamo quindi come procedere.

27

Occorrente

  • PC
  • Connessione internet
  • Programma Deamon Tools
37

Anzitutto, dopo aver acceso il computer e averlo collegato alla rete internet, dovrete installare il software Daemon Tools (scaricabile direttamente dal sito ufficiale di Daemon Tools). Nella pagina web, troverete diverse versioni, tutte a pagamento tranne una, "Daemon Tools Lite 4", che andrete a scaricare. In seguito, sarà a vostra discrezione, restare con la versione gratuita o acquistare quella a pagamento che offrirà qualche opzione in più. Terminato il download della versione scelta, passate alla sua installazione. Facendo, quindi, doppio clic su "Setup", si aprirà la procedura guidata che vi porterà a terminare correttamente questa fase.

47

Successivamente, decidete la cartella di destinazione, ovvero il luogo dove verrà installato il programma, e ultimate l'installazione. Vi accorgerete, durante le fasi di caricamento che, in basso a destra, una notifica vi comunicherà che è stata trovata una nuova periferica (non sarà altro che la vostra porta virtuale), e che sta per essere configurata. Riavviate quindi, il computer per attivare e rendere effettive le modifiche appena apportate al sistema. Al riavvio del PC, fate doppio clic sull'icona del vostro programma per iniziare così la sessione di lavoro. Cliccando con il tasto destro del vostro mouse, vedrete che spunterà un menù contenente varie opzioni.

Continua la lettura
57

A questo punto, selezionando le "Preferenze" potrete scegliere quale lingua utilizzare, se attivare il programma all'avvio di Windows o impostare le Hotkeys. Sicuramente, il comando più importante è "Periferiche Virtuali". Lasciando il mouse su questo menù, verrà aperto un'altro menù a tendina, nel quale potrete accedere alla periferica virtuale, oppure aumentarne il numero. Lasciate una sola periferica e rimanendo con il cursore su essa, si aprirà un altro menù a tendina dove avrete a disposizione altre opzioni come "Monta Immagine" e "Rimuovi Periferica". Fatto ciò, scegliete il tasto "play" (quello in verde), e, dopo pochi secondi, vedrete aprirsi la cartella con i dati che vi interessano che potrete utilizzare come meglio volete.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Mac

Come installare Mac OS X su VMware Workstation

A tante persone piacerebbe avere un PC Apple macintosh, però non tutti lo potranno comprare. C'è un modo semplice per risolvere tale enigma: seguire questo tutorial comprensibile. Questo percorso permetterà di eseguire la copia di Mac OS X in un PC...
Windows

Come usare DAEMON Tools per montare immagini

In questa guida vi spiegheremo come usare correttamente il programma Daemon Tools per montare le immagini. Questo programma vi permette appunto di convertire i vostri dischi CD/DVD in dischi virtuali, meglio conosciuti come ''immagini''. Potrete infatti...
Windows

Come eseguire un file ISO senza CD con Daemon

Se ci troviamo nella situazione di scaricare un programma dal web o una distribuzione Linux, si può verificare di imbatterci in un file di installazione ISO. Si tratta di archivi, quali i file. Zip, eseguibili nel momento in cui vengono masterizzati...
Windows

Come si usa Daemon Tools su windows 7

Daemon Tools è un particolarissimo software disponibile per i computer con sistema operativo Windows. Il suo compito è quello di emulare i lettori CD o DVD creandone uno virtuale.In poche parole questo programma ci consentirà di aggiungere delle ulteriori...
Windows

Come aprire i file di estensione.bin

Ogni file possiede la propria estensione, e non tutti vengono riconosciuti dal nostro computer. Per questo motivo è necessario seguire una procedura affinché possiamo riuscire ad aprire il nostro file. I file di estensione .bin sono file di immagine...
Windows

Come montare un'immagine cd o dvd su un drive virtuale

Hai una immagine virtuale di un disco, cd o dvd, e non sai come poterla eseguire sul tuo computer? Niente di più facile, per montare ed eseguire l'immagine basta avere una connessione ad internet per scaricare l'ultima versione di Daemon Tools oppure...
Windows

Come aprire i file immagine (iso, nrg, cue/bin e altri)

Un file ISO è un'immagine di un CD / DVD. In grado di utilizzare un programma di masterizzazione come Nero o ImgBurn, per poi masterizzare il file ISO direttamente su un disco. Dopo aver scaricato un file. Iso, ci sono diverse opzioni possibili da poter...
Windows

Come installare giochi in formato .iso

Il formato ISO è una delle estensioni più comunemente usata per salvare su un unico file il contenuto di un CD, ed è per questo motivo che viene facilmente riconosciuto da quasi tutti i software che normalmente vengono utilizzati per la masterizzazione....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.