come creare un computer virtuale con Disk2vhd

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Un computer virtuale è in grado di emulare in tutto e per tutto una vera macchina fisica grazie alla possibilità di assegnare risorse hardware dedicate, così che alcune applicazioni, sistemi operativi o programmi possano essere eseguiti su di esse, senza rischiare di danneggiare il computer fisico. In rete si possono trovare molti programmi in grado di virtualizzare un computer, uno di questi è “Disk2vhd”. Questo software gratuito consente di trasformare qualsiasi hard disk, partizione o drive in una macchina virtuale. Se si ha la necessità di testare dei programmi e non si vuole rischiare di mettere a rischio il computer, la soluzione migliore è quella di creare una macchina virtuale e di utilizzare quella. In questa guida sarà spiegato come creare un computer virtuale con Disk2vhd.

24

Per prima cosa è necessario scaricare il programma Disk2vhd. Per farlo è sufficiente collegarsi al sito http://technet.microsoft.com/en-us/sysinternals/ee656415 e cliccare sul tasto “Download” per far sì che il programma venga scaricato sul proprio computer. Una volta fatto questo, è necessario cliccare sul file “Disk2vhd. Zip” ed estrarre il contenuto del file compresso in una cartella del PC. A questo punto si può lanciare il programma “disk2vhd. Exe”. Nella finestra che si aprirà sarà necessario accettare le condizioni di utilizzo del software premendo sul tasto “Agree”.

34

Si può ora passare alla virtualizzazione vera e propria. Bisogna quindi selezionare, sulla schermata che appare sullo schermo, il drive o la partizione da trasformare in hard disk virtuale. È ovviamente possibile scegliere i drive o le partizioni presenti sul PC (solitamente C:, D:, o latro). Una volta selezionata la partizione, con un segno di spunta sulla sinistra, è necessario scegliere la cartella o il dispositivo su cui salvare l'hard disk virtualizzato, cliccando poi sul pulsante “Create” (in basso a destra) per avviare la creazione dell'immagine. Prima di cliccare si deve sempre verificare che la destinazione abbia una capienza sufficiente per contenere la versione virtualizzata del disco.

Continua la lettura
44

Per poter verificare la quantità di spazio richiesto, e non compiere errori, basta controllare la finestra principale del programma alla voce “Space Required”. Il tempo richiesto dalle operazioni di virtualizzazione dipende dalla grandezza del disco da copiare e dalla velocità del PC. Una volta che la procedura sarà terminata (con un avviso sullo schermo) entrando nelle “Gestione risorse” del computer ci sarà una copia della partizione in formato “VHD”. In questo modo si potranno quindi fare le prove dei vari programmi senza aver nessun timore di danneggiare i file del computer.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Mac

Come installare Mac OS X Snow Leopard su VirtualBox

Una delle funzioni più utili di VirtualBox è quella che permette di condividere la clipboard fra host e guest che, in parole povere, significa poter copiare un testo sul sistema reale ed incollarlo nella virtual machine, e viceversa. Ecco come installare...
Hardware

Come recuperare i dati di un hard disk danneggiato

Al giorno d'oggi gli oggetti e i ricordi che possediamo sono sempre più sostituiti da dati. I file possono essere di ogni tipo e dimensione, e soprattutto possono riguardare ogni aspetto della nostra vita. Infatti sul nostro pc abbiamo foto e immagini...
Windows

Come trasformare cartelle in hard disk virtuali

Quando si hanno tanti dati memorizzati sul computer diventa piuttosto complicato riuscire a gestirli, suddividerli e, sopratutto, ritrovarli nel momento del bisogno. Per rimediare a questo problema bisognerebbe avere un hard disk per ciascun tipo di file,...
Hardware

Consigli per la manutenzione dell'hard disk su Mac

Il Mac è senza dubbio una macchina molto performante sia per il lavoro, sia per lo svago ed il tempo libero. La grande maggioranza dei suoi utenti non ha infatti problemi a definirlo migliore dei PC con altri sistemi operativi. Anche su questo computer...
Windows

Come impostare la Memoria Virtuale del computer

La Memoria Virtuale è chiamata anche file di paging (swap nei sistemi Linux): consiste in una porzione di memoria creata sul nostro hard disk, che si va ad aggiungere alla memoria fisica del pc, ovvero la Ram. Viene usata dal nostro computer quando la...
Windows

Come partizionare l'hard-disk

Spesso l'operazione di partizionamento dei dischi di un computer, in particolare dell'hard-disk, può risultare molto utile per separare file diversi e programmi in modo da risparmiare spazio sulla memoria del PC. Il partizionamento, anche detto "deframmentazione...
Hardware

Come recuperare i dati da un hard disk esterno

Gli hard disk esterni, come qualsiasi altro supporto di archivio dati può essere soggetto ad inconvenienti (virus, errori o guasti), che ne causano la momentanea perdita dei dati presenti. In questa semplicissima e pratica guida vi spiegheremo infatti...
Mac

Come configurare Parallels Desktop

Parallels Desktop è un'eccellente applicazione nel campo della virtualizzazione. Indipendentemente dal Sistema Operativo principale, essa consente di gestire parallelamente attività ed aggiornamenti di un'altra piattaforma. Il software infatti, installa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.