Come creare un Fotocalendario con Corel Draw

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Siamo stanchi del solito calendario triste e anonimo che affligge le pareti della nostra cucina? Un'ottima idea potrebbe essere quella di realizarne uno con le nostre immagini (del nostro bimbo o della persona che amiamo) che ci faccia iniziare ogni nuovo giorno con un sorriso!
Un fotocalendario personalizzato potrebbe anche essere un'idea originale da regalare agli amici, al vostro partner o alle persone che amate, per Natale o San Valentino.
È sufficiente rivolgersi a negozi specializzati per riceverne uno standard in pochi giorni; eppure, vista la molteplicità di software che ci consentono di realizzare bellissimi calendari con poco sforzo, perché non dare sfogo alla nostra creatività e realizzarlo noi stessi?
Tra i vari programmi per computer, uno dei migliori a questo scopo è sicuramente Corel Draw; grazie ad esso potremo realizzare la struttura del nostro calendario in maniera semplice e veloce.
Tra le varie opzioni, potremo anche sceglierne la tipologia e decidere se vogliamo realizzarne uno a una, tre o dodici pagine.
Ci basterà selezionare le nostre forografie preferite, seguire questa facile guida e metterci al lavoro!

27

Occorrente

  • Corel Draw X3 o successivo
37

Apriamo Corel Draw.
Dal menù "Strumenti" selezioniamo la voce "Visual Basic" e clicchiamo su "Esegui".
Si aprirà allora la finestra: "Macro di Visual Basic".
Dalla finestra "Macro disponibili" scegliamo la voce "CalendarWizard" e clicchiamo sul tasto "Esegui". Fatto questo, si aprirà l'applicazione "Oberon Calendar Wizard" con la quale potremo creare la struttura del calendario.

47

In alto a destra selezioniamo l'anno che ci interessa. Spuntiamo le caselle dei mesi (per velocizzare potete spuntare il tasto "All" per poterle selezionare tutte in una sola volta).
Successivamente, selezioniamo la lingua ed il giorno d'inizio settimana. In automatico è selezionato l'inglese e la domenica, dovremo, quindi, andare a modificare queste impostazioni.

Continua la lettura
57

Dalla finestra "Layout" scegliamo il tipo di calendario più adatto allo scopo e ai nostri gusti. Potremo fare diverse prove per visionare i diversi modelli disponibili.
In basso possiamo impostare il formato della pagina, i margini e il verso (orizzontale o verticale). Potremo anche scegliere il carattere e l'impaginazione che preferiamo, così come il colore e la formattazione del testo.
Clicchiamo sul tasto "Expand" per poter visionare l'anteprima del calendario. Quando saremo soddisfatti del risultato ottenuto, clicchiamo su "Generate".
Il programma genererà automaticamente il nostro calendario, quindi clicchiamo il tasto "Close". Adesso il nostro file è pronto, dovremo solo aggiungere la foto (o le foto, qualora il nostro fotocalendario sia a più pagine) che preferiamo.

67

Guarda il video

77

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come modificare una fotografia con Corel Draw

In questa guida vi spiegherò rapidamente come dovete muovervi per modificare una fotografia con il programma Corel Draw. Innanzitutto, vi annuncio che la creazione di un effetto di sfocatura può risultare alla fine estremamente utile. Infatti, essa...
Windows

Come Disegnare Le Forme Con Coreldraw

In questa guida vedremo come disegnare le forme con CorelDraw. CorelDraw è un software per grafica vettoriale nato nel 1989. Il formato file nativo è il CDR. È prodotto dalla canadese Corel Corporation ed è parte della "Suite grafica" Corel. Nel corso...
Windows

Come creare motivi e texture con Corel

Proviamo insieme a comprendere e capire come si utilizza questa applicazione grafica, (Corel Draw) serve per creare illustrazioni, dandoci tutti gli strumenti che ci servono, viene usato maggiormente nei progetti grafici e impaginazione pubblicitaria....
Windows

come disegnare con la grafica vettoriale di coreldraw

I programmi di elaborazione e di creazione delle immagini, come per esempio Paint o CorelDraw, si basano su due principi molto diversi. Paint si basa su grafica bitmap, mentre Corel su grafica vettoriale, che può visualizzare qualsiasi immagine e definirne...
Windows

Come Lavorare Con Le Immagini Clip Art Con Coreldraw

In questa guida vedrete come lavorare con le immagini ClipArt con CorelDraw. CorelDraw contiene una biblioteca di ClipArt. Ecco come importarle e modificarle. Una ClipArt può essere importata dal File, ma la stessa operazione può essere fatta scegliendo...
Windows

Come Usare Corel Painter Foto

Chi è appassionato di foto sa che la soddisfazione più grande è poterle trasformare. Considerando che ormai si realizzano solamente foto digitali è possibile scaricarle sul proprio computer e divertirsi a modificarle a proprio piacimento. Moltissimi...
Linux

I migliori software di grafica per Ubuntu

I software di grafica stanno diventando estremamente popolari e sono utilizzati, a diversi livelli di sofisticatezza e professionalità, da varie figure, dal comune utente, al progettista, allo studente (di grafica, architettura e simili, ma non solo),...
Software

I migliori programmi di grafica per Mac

Avete sempre pensato che Photoshop sia l'unico programma di grafica da poter usare sul Mac? Beh, avete sbagliato. In questa guida cercheremo di scoprire insieme quali sono i migliori programmi di grafica per Mac (perché ne esistono di molti altri), considerando...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.