Come creare un grafico al pc

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Inserire un grafico in un foglio di lavoro è molto semplice: Excel infatti permette di implementare dei grafici (a torta, a barre, a linee e molti altri) sulla base dei dati inseriti nel foglio di lavoro. In sintesi, il programma per pc di Office trasforma le informazioni inserite in grafico, che può anche essere salvato come immagine e quindi riutilizzato in altri documenti. Con questa breve guida ti accorgerai che è più semplice di quanto pensassi!

25

Occorrente

  • computer
  • programma excel
35

Per trasformare i dati inseriti in grafico, nel menu alla voce "Inserisci" devi selezionare il tipo di grafico che ti interessa. Prima di farlo devi procedere alla selezione dell'area di dati su cui desideri operare: se sono stati inseriti dei dati su due colonne, devi quindi selezionare interamente le celle che contengono le info. Noterai che quando clicchi "inserisci" nel riquadro dei grafici ne compaiono di diversi modelli: la scelta dipende dalla tipologia di dati inseriti (ad esempio il grafico a torta serve per evidenziare porzioni percentuali rispetto a una totalità, mentre il grafico a linee è più utile se si implementa anche una variabile spazio-temporale).

45

Una volta selezionati i dati e aver scelto un grafico è possibile procedere con la personalizzazione dello stesso. I grafici infatti sono disponibili in moltissime varianti: colonne, clindri, coni, 2D o 3D sono solo alcune delle possibilità. Selezionando il grafico, Excel fornisce una panoramica delle varianti più utilizzate ma è possibile visualizzare tutte le sottocategorie per quel grafico nell'ultimo comando "Tutti i tipi di grafico". Inoltre, l'ultima icona nel menu "inserisci" sulla destra chiamato "Altri grafici", di fianco all'ultimo tipo di grafico (quello "a dispersione"), mostra anche quelli più complessi e meno usati.

Continua la lettura
55

Il grafico che verrà generato illustrerà così i dati selezionati. Sarà possibile personalizzare ulteriormente la figura cliccandoci sopra: per ciascun tipo di grafico infatti viene mostrata una serie di ulteriori possibili scelte, questa volta rappresentate come opzioni. Si può influire sulla legenda, sui colori, sui bordi, sulle dimensioni e così via. Inoltre il grafico può essere spostato dove vuoi rispetto al foglio di lavoro ma non solo: può essere salvato come immagine jpeg e venire così inserito anche in altri documenti (un Word piuttosto che una presentazione Power Point), basta selezionarlo e fare copia + incolla (combinazione di tasti: Ctrl + C). La prima operazione per la creazione del tuo grafico è ora finita.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come creare grafici a torta con Excel

Il grafico a torta è un diagramma tipicamente utilizzato in statistica per la rappresentazione grafica di quantità appartenenti a categorie differenti. Ogni fetta della torta viene dimensionata in maniera proporzionale alla quantità che rappresenta,...
Windows

Come importare grafici da Excel a PowerPoint

Molto spesso, dovendo preparare una presentazione con PowerPoint, si ha la necessità di importare alcuni grafici. Se questi ultimi sono stati creati con Excel esistono due modi (per importare i grafici da Excel a PowerPoint), entrambi davvero semplici...
Windows

Come creare una tabella o un grafico Pivot in Excel

Una tabella pivot di excel permette di organizzare dati complessi tramite la scelta di compilazione di alcuni campi specifici consentendo quindi di riepilogarli e analizzarli. Il grafico visualizza gli stessi dati in maniera visibilmente più semplicistica...
Windows

Come creare un grafico a torta con Powerpoint

Il grafico a torta è un particolare tipo di diagramma che permette di evidenziare in un modo di facile lettura ed anche esteticamente molto piacevole i dati di una determinata ricerca statistica: ogni "fetta" della torta ha una dimensione proporzionale...
Mac

Come Utilizzare Grafici 3d Per Presentazioni Ad Alto Livello Con Numbers

Tutti sappiamo che la maggior parte delle persone che usa un Mac lo usa puramente per programmi che riguardano la grafica in quanto questo dispositivo grazie all'ottima risoluzione dei pixel è ideale per i lavori grafici. Grazie a questa sua ottima qualità...
Windows

Come Effettuare Un'Analisi Di Redditività Con Un Grafico A Bolle Di Excel

Il Grafico a Bolle in Excel viene utilizzato soprattutto nell'ambito finanziario e azionario ma è anche un valido strumento di analisi statistiche e di redditività perché permette di confrontare contemporaneamente tre variabili, a differenza degli...
Windows

Come esportare grafici da Excel

Vi è mai capitato di lavorare su Excel, ma di dover poi esportare un grafico per poterlo utilizzare liberamente su altri supporti? Microsoft Excel è davvero un ottimo programma. Uno dei più completi presenti in circolazione. Le sue funzionalità sono...
Windows

Come modificare gli elementi di testo di un grafico in excel

Excel è uno degli strumenti maggiormente utilizzati perché al suo interno racchiude tante funzioni interessanti e gratuite specie quella per la realizzazioni dei grafici. Se siete interessati ad Excel e siete alle prese con un grafico e non sapete come...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.