Come Creare un icona per windows 7 Usando iconverticons

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Come ben sappiamo, ogni nuova versione di Windows è stata caratterizzata da diverse icone che cambiavano (e miglioravano) con il passare degli anni. Le prime si limitavano a un paio di pixel, mentre le ultime rappresentavano anche in maniera molto realistica vari oggetti a seconda dell'utilizzo che se ne faceva. Oggi, è possibile che l'utente stesso sia in grado di modificare l'aspetto di un'icona permettendo una più semplice identificazione dek, suo scopo. Ad esempio ad una cartella che contiene dei film potremo assegnare l'icona stilizzata di una videocamera o di un televisore o addirittura la locandine del film stesso. Questo è possibile tramite un "iconvertIcons. Com", un semplice convertitore online che ci permetterà di trasformare qualsiasi immagine in un'icona di alta qualità e pronta all'uso. Nella guida che segue, attraverso intuitivi passaggi capiremo come creare un icona per Windows 7 usando iconvertIcons.

27

Occorrente

  • Una connessione Internet
  • Un PC con sistema operativo Windows 7
37

Per iniziare colleghiamoci al sito iconverticons.com dove potremo visualizzare la pagina contenente l'applicazione online, grazie alla quale "iconverticons. Com" convertirà le nostre immagini per creare le nostre icone. È giusto precisare che l'applicazione che all'apparenza può sembrare molto semplice da utilizzare, offre molte opzioni, grazie alle quali potremo scegliere come sarà la nostra immagine una volta convertita.

47

Guardando in alto a sinistra, troveremo anche il Link di un'altra pagina, dove sarà possibile scaricare icone già pronte per l'utilizzo, le quali saranno divise in varie categorie e, facilmente rintracciabili attraverso il comodo servizio di ricerca. La procedura da seguire è molto intuitiva, ma prima di iniziare sarà consigliabile creare una cartella in cui inserire tutte le icone che scaricheremo, procedendo in questa maniera sarà più comodo averle tutte a portata di mano.

Continua la lettura
57

Dopo aver creato la cartella, bisognerà cliccare su "Browse..." che si trova al centro della pagina, la quale farà automaticamente aprire una finestra dove selezionare l'immagine da convertire. Successivamente clicchiamo su "Convert" (in blu) e l'immagine verrà prima caricata e poi convertita, a fine conversione verremo avvisati direttamente dal sito attraverso la scritta "Conversion Finished". A questo punto clicchiamo sul pulsante "Download. Ico" (quello in verde) per il download dell'icona di windows 7 e il file immagine in formato ". Icon" subito verrà scaricato e sarà pronto all'uso.

67

Guarda il video

77

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come avere le icone trasparenti sul desktop su Windows XP

Spesso può capitare, soprattutto su Windows XP, che le icone perdano il loro effetto trasparenza e presentino un'inguardabile cornice violacea o di colore blu, che rovina e non poco la visualizzazione del desktop. Questa guida serve per capire com'è...
Mac

Convertire immagini in icone per Mac

Grazie alle icone è possibile personalizzare e rendere riconoscibili applicazione e file presenti sul PC. Le icone sono infatti delle immagini molto piccole, che possono essere applicate ai suddetti file o software per identificarli con più facilità....
Windows

Come cambiare l'immagine di cartelle visualizzate in anteprima

Chi possiede ancora Windows XP avrà senz'altro avuto desiderio di cambiare l'immagine delle cartelle visualizzate in anteprima, o per creare un effetto di immediatezza visiva o per vivacizzare un po' l'ambiente monotono del programma Esplora risorse.Se...
Windows

Come ordinare le icone del desktop con un click

Quando si crea o salva un nuovo file è fortissima la tentazione di rimandare, e pensare di organizzare le cartelle in seguito, finirete per dimenticarvene e poi ritrovarvi disperatamente in ricerca di quel file. Inevitabilmente vi ritroverete un giorno...
Windows

Come ordinare e modificare le icone di Windows

Personalizzare le icone è un ottimo modo per personalizzare il nostro PC. Windows ha un certo numero di icone che si possono scegliere e sostituire a quelle di default, ma c'è anche un numero imprecisato di icone è possibile scaricare da diversi siti...
Windows

Come deselezionare le icone sul Desktop

Nel caso in cui avete installato il Sistema Operativo Windows XP, potete trovarvi di fronte a delle situazioni che non gradite particolarmente. Ad esempio, una volta acceso il computer, potete aver trovato selezionate tutte quante le icone sul desktop...
Windows

Come cancellare le icone dal desktop

Organizzare il proprio desktop al meglio ed averlo ordinato non solo permette di aumentare la propria produttività, ma anche di avere tutto sotto controllo e a portata di mano. Non sempre, tuttavia, è possibile avere un desktop ordinato, specialmente...
Windows

Come ripristinare le icone di sistema sul desktop

In genere, su tutti i sistemi operativi Windows, sono presenti varie icone di default ed altri collegamenti ai programmi preferiti, che invece impostiamo noi, che agevolano il richiamo delle operazioni che eseguiamo più spesso. A volte può succedere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.