Come creare un'immagine vettoriale con Illustrator

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

La maggior parte delle immagini visualizzate in un computer sono costituite da pixel, che sono piccoli rettangoli di diversi colori. Se si guarda molto vicino un'immagine è possibile distinguerli. Uno dei vantaggi nel trasformare i file in vettori è che è possibile ridimensionare l'immagine senza avere una risoluzione sfocata. Il valore della soglia indica all'illustratore la posizione in cui si vogliono spostare le righe. Tutti i pixel più leggeri del valore di soglia vengono convertiti in bianco, tutti i pixel più scuri del valore di soglia vengono convertiti in nero. Ecco dunque come creare un'immagine vettoriale con Illustrator.

24

Avviare il programma

Dopo aver avviato il programma, punta su "Nuovo" dal menù "File". Si apre una finestra, dove devi impostare una nuova creazione con le dimensioni da te indicate. Se vuoi lavorare su un elemento di 600x400 pixel, prima devi impostare il menù a tendina "Unità" su "Pixel", impostando poi i valori anzidetti rispettivamente nei campi "Larghezza" e "Altezza", quindi agire sul pulsante "Ok", creando la nuova figura. Una volta che si è aperto il foglio di lavoro, dal menù "File" clicca su "Inserisci" e sulla foto che poi importerai nel programma.

34

Selezionare i colori

Ora devi cliccare in un punto non colorato del disegno, e dal menù "Seleziona" indica l'opzione "Simile --> Colore di riempimento"; in questo modo vengono evidenziate tutte le componenti della foto da colorare. Quindi ora individua la tonalità sul "quadrato bianco" posto in alto a sinistra e la figura sarà immediatamente colorata. Se ti aggrada e vuoi provare qualcosa di nuovo, ripeti le operazioni anzidette anche per la parte nera. Meravìgliati! Perché hai appena vettorializzato una fotografia con Illustrator. A questo punto non ti resta che salvare la tua opera d'arte come immagine SVG, attraverso la voce "Salva con nome" dal menù "File". Si apre una nuova finestra dove devi indicare la cartella in cui salvare il file; poi scegli l'opzione SVG e clicca su "Salva".

Continua la lettura
44

Trasformare l'elemento in disegno vettoriale

A questo punto devi trasformare l'elemento in disegno vettoriale in bianco e nero. Per fare ciò evidenzialo e poi evidenzia dal menù "Oggetto" la voce "Ricalco dinamico" --> "Opzioni di ricalco" e, nella finestra che si apre, indica "Bianco e nero" dal menù a tendina "Metodo". Nasce così il disegno da colorare con tinte a piacere. Evidenzialo e, nel menù "Oggetto --> Ricalco dinamico", scegli l'opzione "Espandi". Esso si ricoprirà di puntini blu, che dovrai rimuovere con la voce "Deseleziona", dal menù "Seleziona" di Adobe Illustrator. Quindi agisci sul pulsante a forma di puntatore del mouse nella barra laterale di sinistra (Strumento selezione diretta).

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Software

Illustrator: come trasformare immagini bitmap in vettoriali

Su internet, soprattutto con l'avvento dell'HTML 5, si stanno affermando sempre di più le immagini vettoriali (come, ad esempio, le svg) su quelle bitmap (o raster), principalmente perché in questo modo si ha la possibilità di ingrandirle e rimpicciolirle...
Windows

Come vettorializzare e colorare un disegno con Illustrator

Nei passaggi successivi di guida, molto dettagliata e allo stesso tempo semplice, ci occuperemo di capire come bisogna procedere per vettorializzare e colorare un vostro disegno con l'utilizzo di illustrator. Attraverso questo sistema, infatti, è possibile...
Software

Come progettare una tartaruga marina vettoriale in Illustrator

Esistono moltissimi programmi per computer che consentono la realizzazione di disegni semplificando e velocizzando il lavoro. In questo tutorial sarà possibile capire come realizzare una tartaruga marina vettoriale (stilizzata) utilizzando Adobe Illustrator....
Windows

Come trasformare il testo in tracciato con Illustrator

Essere in grado di graficare in vettori è fondamentale, se ti occupi di grafica web o di lavori grafici che poi vengono stampati, soprattutto se con il metodo serigrafico. In questa guida vedremo come trasformare un testo in tracciato con Adobe Illustrator,...
Software

come vettorializzare un logo con illustrator

Il logo è probabilmente l'elemento fondamentale per una buona campagna pubblicitaria. Descrive, in poche linee, ciò che deve rappresentare un'azienda o una società, attirando più pubblico possibile. La scelta del logo da realizzare potrà risultare...
Mac

Come rasterizzare le immagini vettoriali in Illustrator

Con Adobe Illustrator (software che elabora illustrazioni e grafiche vettoriali), potete avere l'esigenza di trasformare rapidamente alcuni elementi o un'immagine intera da vettoriale a raster. Questo significa passare da un'immagine composta da vettori...
Software

Come vettorializzare un’immagine con Illustrator

Vettorializzare un'immagine risulta funzionale per ingrandirla o contenerne la dimensione all'infinito, senza che perda la qualità. Per la conversione del disegno in vettori occorrono soltanto poche azioni di media difficoltà. Logicamente il risultato...
Windows

Come creare una cornice con Adobe illustrator CS4

Ognuno di noi ha delle fotografie a cui è particolarmente legato, che gli ricordano persone care e/o momenti indimenticabili. Se desideriamo renderle ancora più speciali possiamo creare un cornice assolutamente personalizzata e ad hoc per ciascuna di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.