Come creare un PDF da più file

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

A volte capita di voler fare un po' di ordine tra i documenti del PC, una delle operazioni che si potrebbero voler eseguire, durante questo frangente, è unire insieme diversi file PDF, che abbiamo trovato sul web o abbiamo creato noi stessi.
Esistono diversi programmi che permettono di eseguire questa operazione, uno su tutti è il celebre Adobe Acrobat Reader, nel quale è disponibile un'opzione (a pagamento), che permette di eseguire questo processo. Tuttavia esistono anche alternative gratuite, una su tutte, che ho provato e mi sento di consigliare, è PDF24Creator. In questa breve guida vorrei parlarvi proprio di questi due programmi.

26

Occorrente

  • Adobe Acrobat Reader (versione a pagamento) e/o PDF24Creator
36

Adobe Reader: dopo aver aperto il programma, selezionate ''Crea PDF'' (a sinistra nella barra delle attività) e poi l'opzione ''Combina file in un PDF singolo''. Da qui selezionate i PDF che volete unire e, una volta aperta l'anteprima, ordinate le pagine come desiderate, trascinandole e spostandole con il mouse. Quando avete terminato questa operazione, cliccate su ''Combina file'' e scegliete la cartella di destinazione per salvare il nuovo documento. È possibile inoltre creare PDF anche partendo da altri tipi di file, come jpeg e doc.
NOTA: operazione eseguita con Adobe Reader XI

46

PDF24 Creator: cominciamo con l'andare sul sito del produttore: http://it. Pdf24. Org, scaricate il software gratuitamente. Terminata l'installazione, apritelo e vedrete comparire una schermata con tre finestre: la prima, a partire da sinistra, serve per selezionare la cartella di origine dei file che volete modificare; nella seconda viene visualizzato il contenuto della stessa ed infine nella terza, e più ampia, si inseriranno i documenti da modificare.
Trascinate i PDF dalla seconda colonna alla terza e vedrete subito comparire l'anteprima degli stessi. Ogni file viene messo in una casella a se stante e per unirli, creando un unico file PDF è sufficiente cliccare sull'apposito tasto ''Unisci i documenti selezionati'', che si trova nella barra delle applicazioni del programma (i due cerchietti che si intersecano). A questo punto rimane soltanto una casella in cui vengono specificati i dettagli del nuovo PDF (nome, numero di pagine). Ordinate le pagine nel modo che preferite, trascinandole e spostandole a piacimento e quando avete raggiunto l'ordine che volete, salvate il file, cliccando sul tasto del floppy (salva come...), selezionate i parametri che preferite e scegliete la cartella di destinazione.
Come per Adobe Reader è possibile inoltre creare PDF anche da file di origine diversi, come jpeg e doc, la procedura è sempre la stessa.
NOTA: operazione eseguita con PDF24Creator versione 6.0.1

Continua la lettura
56

Spero che questa guida sia sufficientemente chiara, in ogni caso, per entrambi i programmi sono presenti delle complete guide in linea che possono aiutare l'utente in ogni fase, nel caso avesse dei dubbi.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come utilizzare colori a contrasto elevato per documenti pdf di Adobe Reader

Se hai problemi di vista, potrebbe esserti utile impostare i colori dei pdf di Adobe Reader, a contrasto, tanto da poter leggere i documenti in modo più chiaro. Per settare queste impostazioni del software, basta modificare alcuni punti in pochissimi...
Internet

Come unire più file in un unico PDF

In numerose occasioni, si ha la necessità di procedere all'unione di svariati file (anche di tipologia differente tra loro) in un unico documento PDF (Portable Document Format). L'obiettivo della seguente pratica e veloce guida è quello di fornire un...
Windows

come leggere i file PDF su iPad

Avete la necessità di leggere un file PDF sul vostro iPad, ma avete provato ad aprirlo e non riuscite in alcun modo a leggerlo? Ciò accade perché il dispositivo possiede alcune costrizioni? Magari avete installato Safari per aprire i documenti in formato...
Software

Adobe: come scaricare i software gratuiti

La suite (insieme di programmi della stessa casa produttrice) di Adobe è una delle più vaste e complete collezioni che si possano scaricare da internet, ed essa comprende sia programmi a pagamento che gratuiti. Sono prodotti da Adobe molti software...
Windows

Come Evidenziare E Sottolineare Parti Di Testo Con Acrobat Reader Professional

Una delle maggiori comodità nell'utilizzo di Acrobat Reader professional è data dal poter evidenziare, sottolineare e sostanzialmente porre in rilievo delle parti di testo mentre scorriamo il file. Queste funzioni sono molto utili nella revisione dei...
Windows

Come riconoscere un tipo di file dalla sua estensione e associarlo al programma giusto

Con "estensione" generalmente si fa riferimento ai caratteri alfanumerici che seguono il nome di un file e, che sono separati da quest'ultimo da un punto. Questi caratteri permettono al Sistema Operativo di "riconoscere" il file e poi aprirlo con programma...
Windows

Come esportare un video in formato pdf con adobe premiere

Grazie alle ultime versioni dei programmi (CC) della famiglia Adobe, la maggior parte dei programmi riescono ad incorporare i video all'interno di un documento pdf. I filmati e le clip video possono essere riprodotti all'interno del documento esportato...
Windows

Come evidenziare in un file PDF

Il PDF è un formato destinato ai file di testo ed è molto utilizzato. Questo formato è stato concepito con l'idea di non permettere al destinatario di modificare l'origine. Per cui anche operazioni banali come evidenziare parti di testo sono divenute...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.