Come Creare Un Progetto Con Il Programma Xcode

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Siete appassionati di informatica e vi piace entrare nel vivo dei programmi, non solo utilizzarli, ma crearli. Allora Xcode 4 fa al caso vostro. È possibile creare un nuovo progetto, molto bello, entusiasmante e funzionale. Il programma Xcode 4 ti può dare questa possibilità. Con questa guida vediamo come creare un progetto con il programma Xcode. Per prima cosa, se non è stato già fatto, bisogna installare sul proprio computer il programma Xcode. Se invece, lo avete già sta installato, hai solo iniziato a prendere confidenza con l'ambiente di sviluppo ma non sei ancora entrato nel cuore dell'applicazione, allora è il momento di farlo e imparare tutti i passi necessari per sviluppare un nuovo progetto per Iphone, Ipad e mac.

25

Occorrente

  • XCode 4
  • computer o iPad
35

Con questo programma puoi creare il tuo primo progetto per Iphone. Certamente potrai creare una app poco complessa, ma avrai la possibilità di orientarti in tutte le fasi del progetto. Nella creazione di un programma la cosa più importante è la scrittura del codice, cioè le istruzioni che bisogna dare alla macchina affinché possa eseguire il programma stesso. Per fare ciò le istruzioni sono: avviare Xcode, cliccare su "Create a New Xcode project" quindi selezionate il template View based Application, infine, terminate cliccando sul pulsante "Choose". Salvate il vostro lavoro dandogli un nome, in modo che possiate trovarlo facilmente quando vi occorre. I pulsanti da utilizzare sono, come in tutti i programmi, "save us" e infine "save".

45

A questo punto verrai proiettato dentro l'ambiente di sviluppo Xcode, infatti questo programma utilizza un nuovo linguaggio innovativo che rende la programmazione un'esperienza dal vivo. Potrai iniziare a prendere confidenza con l'interfaccia eseguendo una compilazione, così potrai testare il template scelto. Cliccare su Classes per espandere la cartella. Se hai dato "Lezione3", come nome della tua cartella, clicca sul corrispondente file "Lezione3ViewController", avvia il simulatore cliccando su Build and Run, Potrai visualizzare il codice UI scritto, modificarlo e capire come è composta l'interfaccia.

Continua la lettura
55

Per attivare tutte le funzionalità del simulatore devi cliccare su "hardware"della barra del menu. Potrai eseguire dei test per renderti conto del funzionamento dl dispositivo che stai creando, Se apporti delle modifiche, potrai renderti conto dei risultati ottenuti. Hai la possibilità di utilizzare tutte le funzioni e constatarne li effetti: come per es con "Dispositivo" scegli la modalità di funzionamento del dispositivo più compatibile al software che stai sviluppando, oppure scegliendo "Versione" puoi testare il tuo programma con un particolare firmware del dispositivo scelto. Insomma hai la possibilità di controllare in ogni minima parte le varie combinazioni e gli effetti desiderati.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Mac

Come rimuovere Xcode dal proprio Mac

Come tutti i nerd sapranno, Xcode non è una applicazione per chi non vuole ottimizzare il proprio Mac cercando di sfruttarne tutte le potenzialità. Pertanto, non viene usato da tutti, ma solo da chi ha certe esigenze. Infatti, per molti, Xcode è solo...
Mac

Come Installare Eclipse (IDE)

Molto spesso può capitare di non trovare la versione di Eclipse da installare. Inoltre, chi ha poca dimestichezza con l'informatica e si affaccia soltanto ora alla programmazione e non conosce quali programmi servono per iniziare, vi invitiamo a leggere...
Programmazione

Come sviluppare App per iPad

Le app hanno rivoluzionato il mondo della tecnologia mobile. Prima del loro avvento non esisteva il concetto espresso successivamente dalle applicazioni: sui cellulari di prima generazione erano presenti solo dei programmi con i quali era possibile svolgere...
Programmazione

Principali IDE per pogrammare

In questa guida verranno presentati le Principali IDE per programmare le loro caratteristiche salienti. Prima di tutto definiamo che cos'è un IDE: non è nient'altro che un ambiente di sviluppo integrato, ovvero un software che aiuta gli sviluppatori...
Software

Come utilizzare Interface Builder

Se ti stai chiedendo cosa sia INTERFACE BUILDER e a cosa serva sei capitato nel posto giusto. In questa guida ti illustrerò come utilizzare questo sofware in modo molto semplice. Innanzitutto ti spiego cos'è!Interface Builder è un'applicazione per...
Programmazione

Come imparare a programmare in C++

L'avvento del computer, ha richiesto la creazione di appositi linguaggi per facilitare la comunicazione tra utente e macchina. I linguaggi sono aumentati di numero e via via è aumentata anche la facilità di comunicazione tra questi due canali. Si parla...
Windows

Come creare un nuovo progetto con codeblocks

Hai deciso di imparare a programmare. La prima cosa da scegliere è l'ambiente di sviluppo sul quale iniziare a scrivere. Uno di quelli più gettonati, probabilmente perché il migliore per quanto riguarda il rapporto qualità prezzo, è CodeBlocks. Si...
Internet

Come creare un font con la tua calligrafia

Creare delle divertenti immagini modificate o dei semplici biglietti d'auguri di buon compleanno è un'operazione semplice e divertente. La creazione del proprio carattere digitale, scritto a mano, sarebbe un'idea originalissima per fare regali personalizzati:...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.