Come creare un sito internet ottimizzato per Android

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Ad oggi molto spesso internet viene consultato dai cellulari o dai tablet piuttosto che direttamente dal computer. Sicuramente è molto comodo poter leggere il proprio sito web preferito mentre si è in coda alla posta o mentre si è fuori casa. Non sempre però è così semplice accedere ai vari siti perché non tutti i siti web sono progettati per essere visualizzati su dispositivi funzionanti con il sistema operativo Android. In questa breve guida vedremo come creare un sito internet ottimizzato per Android.

27

Nel momento in cui si vuole ottimizzare un sito web per Android per prima cosa è necessario occuparsi del layout. Gli schermi degli Smartphone e dei tablet hanno una dimensione notevolmente ridotta rispetto al monitor del computer, per tale motivo i contenuti visualizzati devono essere organizzati in senso verticale così da renderli più facilmente visionabili. Bisognerà quindi prediligere un'organizzazione a cascata dei contenuti, ossia uno sotto l'altro. Si dovrà inoltre organizzare anche il menu di navigazione per accedere alle varie aree del sito; per renderlo ottimale bisognerà creare un unico bottone che quando viene premuto mostri tutti i link necessari. Se il menu però dovesse presentare solo un paio di link allora si potrà anche valutare la possibilità di impostarlo su un'unica riga orizzontale. Ciò lo si potrà fare solo nel caso in cui si debbano creare un paio di bottoni, diversamente sarà da prediligere il menu a tendina come detto in precedenza. Inoltre non bisogna dimenticare che gli utenti che accederanno al sito web da dispositivo mobile utilizzeranno il touch-screen, per tale motivo il layout generale deve essere molto semplice nel suo complesso, oltre che ovviamente intuitivo.

37

Quando vi occuperete del layout del vostro sito in versione mobile non dimenticate di mantenere la grafica più simile possibile a quella che avete impostato sulla versione per pc. Sarà quindi opportuno mantenere gli stessi colori di base e fare in modo che la grafica in generale richiami quella della versione web. Per quanto concerne le immagini, si dovranno ridurre di formato così che non rallentino troppo la navigazione, mentre bisognerà cercare di evitare le animazioni accessorie in quanto rallenterebbero il caricamento della pagina.

Continua la lettura
47

Un programma molto semplice da utilizzare per ottimizzare il vostro sito internet su Android è "Google DudaMobile" (www. Dudamobile. Com). Con questa applicazione potrete creare una versione adatta ai dispositivi mobili del vostro sito seguendo le istruzioni che vi vengono fornite da una guida molto semplice e intuitiva. Il sito di DudaMobile è in lingua inglese ma non è complicato da capire. Se si decide di utilizzare il Basic Plan allora si potrà ottimizzare il proprio sito gratuitamente ma non potrete utilizzare tutte le opzioni disponibili; se invece si opta per la versione Premium Plan, la quale è a pagamento, si potrà accedere a delle opzioni aggiuntive e si potrà non vedere la pubblicità di DudaMobile.

57

Un altro dei programmi più conosciuti che consentono di ottimizzare un sito web per Android è “Mobify” (www. Mobify. Com). Per poter utilizzare tale programma è necessario registrarsi sul sito. Una volta avvenuta la registrazione allora lo si potrà scaricare sul proprio pc e iniziare ad ottimizzare il proprio sito. Sul sito vi sono a disposizione due versioni del programma, una gratuita e una a pagamento. La versione gratuita consente di utilizzare numerose opzioni, tra cui quella di un dominio personalizzato e guida l'utente nella creazione del layout attraverso l'uso di diverse maschere. La versione a pagamento invece fornisce, oltre a tutti i servizi inclusi nella versione gratuita, anche un sistema di elaborazione statistica del traffico sul vostro sito e offre la possibilità di rimuovere il logo pubblicitario di Mobify.

67

Su internet potrete poi trovare altri siti su cui è possibile ottimizzare il vostro sito; tra questi alcuni dei più conosciuti sono “Mippin Mobilizer” (www. Mippin. Com) e "Onbile" (www. Onbile. Com). Mippin Mobilizer consente, dopo essersi registrati e aver creato un account, di creare una versione mobile del sito web in pochissimo tempo. Per fare ciò bisogna inserire l'URL del proprio sito o il feed RSS, dopo di che verrà creata una versione mobile che potrete personalizzare impostando ad esempio i colori di base. Un altro sito molto semplice da utilizzare è "Onbile"; Onbile offre un servizio molto semplice e intuitivo che permette di creare una versione mobile del vostro sito web in pochi minuti. Dovrete registrarvi sul sito in questione inserendo i dati che vi verranno richiesti e successivamente potrete scegliere il tema, il colore e il logo del vostro sito web in versione mobile.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se non ve la sentite di creare da voi un sito che si adatti ad Android allora rivolgetevi a un grafico web o a un programmatore, sicuramente sapranno aiutarvi.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Programmazione

Come realizzare un sito web adatto agli smartphone

Ci sono due cose di cui non possiamo più fare a meno nei tempi in cui stiamo vivendo, il cellulare e internet con i suoi ...
Windows

I migliori programmi per creare volantini

Il lavoro del graphic designer sembra estremamente blando e adatto praticamente a tutti, eppure da esperta nel settore vi posso assicurare che non è assolutamente ...
Mac

Come pubblicare un sito senza mobile me da iWeb

È la prima volta che utilizzate iWeb e non avete ancora compreso come si pubblica un sito? Avete già un sito e non vuoi utilizzare ...
Elettronica

Come funziona Slingbox

Un slingbox è un dispositivo fisso che permette di trasmettere i canali della nostra tv in streaming, per poter guardare i nostri canali preferiti sia ...
Internet

Come analizzare le visite al proprio sito con Google Analytics

Come molti già sanno, Google Analytics è uno dei servizi gratuiti migliori che si possano trovare per analizzare le statistiche relative al vostro sito web ...
Internet

Come integrare Facebook con Joomla

Joomla è un open source di content management, chiamato "CSM", in grado di creare siti web con il linguaggio PHP. Dal 2005, tale software, è ...
Mac

Come visualizzare siti in Flash su iPhone e iPad

Chi utilizza i dispositivi Apple avrà notato sicuramente che il browser nativo della casa di Cupertino non visualizza i contenuti Flash. Apple giustifica questa limitazione ...
Internet

Come trasformare il cellulare in router

Vuoi trasformare molto semplicemente il tuo Nokia, Samsung, Sony o LG dotato di connessione Wi-Fi, in un router da utilizzare navigare anche dal tuo PC ...
Windows

Come contare le visite che riceviamo sul nostro sito web

Quando gestiamo un sito Internet è molto importante capire che impatto esso ha sugli utenti. Per questa ragione, contare gli accessi effettuati ad un sito ...
Internet

10 consigli utili per scegliere un tema Wordpress

Se vuoi creare un sito web devi valutare diversi elementi che dovrebbero far rispecchiare l'identità della tua rete telematica al punto che, essendo rilevanti ...
Windows

Come memorizzare tutti i tipi di password con aWallet Password Manager

Oggi quasi tutti abbiamo un account di posta elettronica e l'iscrizione a un sito web. Per chi è iscritto a più social network, ricordare ...
Internet

Come realizzare un sito con Jimdo

Internet oggigiorno rappresenta la più grande e potente vetrina che ci sia al mondo. Attraverso il web infatti è possibile farsi conoscere da chiunque e ...
Internet

Come visualizzare le pagine web in modo corretto

Navigare nel web è cosa piuttosto comune, un'operazione che viene effettuata da chiunque in tutto il mondo. Ogni giorno vengono visualizzati milioni di siti ...
Internet

Come iscriversi al sito Couch Surfing e descrivere a cosa serve

Come voi lettori e lettrici probabilmente ben saprete con il termine inglese "Couch Surfing" si intende un progetto estremamente interessante per tutti coloro che amano ...
Internet

Come Automatizzare La Pubblicazione Dei Tweet

Twitter è un social network che permette di comunicare in modo semplice e veloce.
Tra i suoi pro troviamo il limite massimo di 140 caratteri ...
Internet

Come usare lo storage online box.net

La portabilità dei dati è ad oggi un'esigenza molto attuale. Box. Com è un utile servizio di cloud che consente cioè di avere sempre ...
Internet

Come Installare Un Template Gratuito In Joomla

Oggi internet è uno strumento fondamentale per la nostra vita, grazie ad esso abbiamo possiamo aumentare le nostre conoscenze oppure aprire nuovi tipi di mercato ...
Internet

Come integrare Facebook con Joomla

Joomla è un open source di content management (CSM), capace di realizzare siti web in linguaggio PHP. Questo software, dal 2005, è sempre più diffuso ...
Internet

Come sincronizzare musica tra iTunes ed Android

In questa guida insegnerò come sincronizzare la musica tra il cellulare o tablet con il sistema operativo ANDROID e iTunes. Ciò serve per trasferire la ...
Mac

Come installare MobileGO Android per Mac

Tutti quanti possediamo un computer, con il quale eseguiamo le operazioni più disparate. C'è chi ci lavora con il computer e chi lo usa ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.