Come dare un effetto rallenty ai video

Difficoltà: facile
Come dare un effetto rallenty ai video
17

Introduzione

L'effetto rallenty è un effetto applicato nel montaggio video dove è appunto il video viene rallentato creando questo scorrere del video lento, molto conosciuto nei film come per esempio in matrix dove viene usato di frequente per esaltare le scene dove vengono schivati i proiettili dal protagonista. Ecco come come dare un effetto rallenty.

27

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • Windows Live Movie Maker
Come dare un effetto rallenty ai video
37

Per avere l’effetto, come scritto nell'introduzione, si deve tranquillamente lavorare con il programma Windows Live Movie Maker. Saprai benissimo che questo è un software gratuito di video editing, rilasciato dalla Microsoft, che, in quanto incluso nel pacchetto Windows, risulta già installato sul tuo PC. Quindi lo utilizzeremo. Vai in Start-Tutti i programmi e, bisognerà cercare e dopo clicca su Windows Live Movie Maker. La facilità d’uso di questo programma, di cui, senza ombra di dubbio, avrai avuto modo di esperire, è davvero estrema.
È possibile anche utilizzare altri programmi di montaggio video ma Windows movie maker o Windows Live Movie Maker sono davvero i più semplici.

Come dare un effetto rallenty ai video
47

Una volta che il programma è stato, si va a sinistra su “Video” e importa il file Video che intendi rallentare. Quindi trascinalo dalla finestra, dove sta posizionato di default, nella striscia sottostante. Adesso bisognerà decidere se immettere il rallentamento su tutte le scene, che compongono il video, o utilizzarlo soltanto in alcune di esse. Ecco adesso come dovresti operare, per utilizzare l'effetto rallenty, su tutti i fotogrammi. Spostati col mouse a sinistra dove ci sono le Attività e clicca su "Effetti". Vedrai tutta una serie di effetti che non ti saranno per niente sconosciuti. Tra essi seleziona l’effetto che reca la voce “Rallentamento dimezzato”.

57

Guarda il video

Come dare un effetto rallenty ai video
67

Trascinalo col mouse nella striscia sottostante: ti comparirà nello spazio l’icona di una stella. Clicca ora su "Riproduci" e verifica se il rallentamento del video è soddisfacente. In caso contrario, puoi rallentarlo ulteriormente, sovrapponendo, sempre nella striscia prima citata, secondo la procedura indicata in precedenza, più effetti rallenty insieme. Se alla fine sarai soddisfatto di quanto ottenuto, salva il tuo video rallentato, portandoti in alto a destra su “Pubblicazione guidato filmato” oppure vai su "File-Salva progetto". Se invece vorrai utilizzare il seguente effetto soltanto su alcuni fotogrammi dovrai prima tagliarli o selezionarli e poi dovrai effettuare le stesse azioni spiegate precedentemente.

Come dare un effetto rallenty ai video
77

Ecco come fare. Dai il via alla striscia video, cliccando su "Riproduci" e, una volta che avrai individuata la scena che intendi rallentare, blocca l’anteprima e portati col mouse sull’icona "Dividi" (cfr. L’immagine messa a lato), posizionata a destra di Riproduci. Sulla scena bloccata trascina, come già dettoti prima, l’effetto “Rallentamento dimezzato”. Procedi nella stessa maniera su altre scene e poi verifica, anche di volta in volta volendolo, il prodotto ottenuto. Ti basterà guardare l’anteprima. A risultato positivo ottenuto salva il tuo video.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala l'immagine o le immagini che ritieni inappropriate
Devi selezionare almeno un'immagine
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità delle nostre guide