Come definire una costante Java

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
110

Introduzione

Salve in questa guida vi illustrerò come definire una costante Java. Tutti ormai o almeno la maggior parte della gente sa che il linguaggio java è uno dei più diffusi nel campo della programmazione e per tale motivo è importantissimo sapere le basi e i comandi principali. Bene in questa guida vi darò delle informazioni riguardanti proprio i comandi principali. E’ possibile definire una costante in Java con la stessa procedura usata per le variabili, con l’aggiunta del suffisso final in fase di dichiarazione. Questa operazione è di estrema comodità nei casi in cui vi sia la necessità di tenere stabili dei valori, tipo Massimo e Minimo oppure costanti booleane di riferimento. Prestate molta attenzione ai vari passi che compongono questa guida, ogni singolo passo è fondamentale per capirne il senso.

210

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • Copilatore Java
  • Sapere creare una Classe in Java
310

Create una classe costante

Dopo aver creato una classe Costante, sarà sufficiente dichiarare una semplice variabile intera numero, di valore 4, utilizzando il modificatore final. Questo permetterà al compilatore di riconoscere che il valore della variabile numero non potrà essere modificato durante l'esecuzione del programma. Stampando a video il risultato è possibile verificare il valore della costante numero.

410

Verificate il main

Tentando di modificare il valore di numero all'interno del main, il compilatore riscontra un errore in quanto non è possibile modificare il valore della costante durante il programma. Questa è la prova che una variabile col modificatore final diventa una costante. Questo è un modo sufficiente e rapido per creare costanti in ambiente Java.

510

Guarda il video

Continua la lettura
610

Utilizzate un'interfaccia

Ma esiste una metodica più "ordinata" per definire costanti all'interno di un programma Java: utilizzare un'interfaccia. Questo perché le variabili dichiarate nelle interfacce implicano i modificatori static final. Si procede creando una nuova Classe "speciale" di tipo Interface dal nome Interfaccia e dichiarando al suo interno la variabile numero che verrà letta come costante.

710

Eseguire il run

Modificando leggermente la precedente Classe Costante, è possibile verificare il valore della costante numero eseguendo il run del programma compilando entrambe le classi, facendo attenzione a richiamare l'Interface Interfaccia per la stampa a video. La costante è pronta per essere utilizzata.

810

Fate attenzione alla compilazione

Il problema del Side-Effect. Nonostante il codice non riscontri errori, bisogna fare attenzione alla compilazione corretta del programma. Di seguito è spiegato come evitare questo semplice problema: Si modifichi la Classe Costante aggiungendo una nuova variabile intera risultato che sarà la somma tra la variabile numero dell'Interface Interfaccia e una costante numerica 3. Stampando la variabile risultato a video compilando entrambe le classi Costante. Java e Interfaccia. Java, si può notare che il risultato effettivo sarà "7", ovvia somma di 4 + 3.

910

Utilizzate le frecce con cautela

Ora si modifichi la costante numero dell'interfaccia Interfaccia. Java col valore 2. Adesso, Compilando solo Costante. Java, che in questo caso è il main del programma, si aspetterebbe che il risultato dell'addizione sia 5 invece rimane 7! Questo succede perché il compilatore, riconoscendo la natura final della variabile intera numero, evita di fare riferimento alla classe Costante ottimizzando il codice. Basta compilare entrambe le classi per risolvere il problema e avere 5 come risultato. Quindi Attenzione! Utilizzare le interfacce con molta cautela, altrimenti si rischia di compromettere l'efficacia del programma. Siamo giunti al termine anche di questa guida su come fare una constante Java, spero pertanto di esservi stato utile nei vari passi descritti in precedenza e allo stesso tempo molto chiaro nell'esposizione.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Programmazione

Come creare una calcolatrice con Dev C++

Dev C++ rappresenta un IDE completamente gratuito, distribuito e messo a disposizione dell'utente sotto Licenza GNU per la programmazione in linguaggio C e C ...
Programmazione

Come importare le librerie Java

Java è un linguaggio di programmazione tra i più utilizzati al mondo, con circa 9 milioni di sviluppatori. Nel 2010 Java è stata acquisita da ...
Programmazione

Configurare NetBeans per Java

NetBeans è un ambiente di sviluppo (IDE) capace di supportare più linguaggi tra cui Java. Esso permette quindi di scrivere applicazioni Java, compilarle ed eseguirle ...
Programmazione

Come interrogare un database in Java

Java è un linguaggio di programmazione. Ovviamente, esistono diverse versioni di questo: si passa da Javascript, che è quello che rende dinamiche le pagine web ...
Windows

Come creare un'interfaccia grafica in NetBeans

In tale guida verrà descritto come creare un'interfaccia grafica in NetBeans sfruttando un comodo editor Drag & Drop messo a disposizione dal programma. Il linguaggio ...
Programmazione

Come programmare una calcolatrice in Java

Al giorno d'oggi è importantissimo saper usare i linguaggi di programmazione, visto che la tecnologia e l'informatica sono diventate basi utili per ogni ...
Programmazione

Eclipse: guida base

Ogni programmatore Java o di qualunque altro linguaggio quali, C++ e PHP, necessita di un ambiente di sviluppo ad hoc che semplifichi la progettazione del ...
Programmazione

Eclipse: guida base

Ogni programmatore Java o di qualunque altro linguaggio quali, C++ e PHP, necessita di un ambiente di sviluppo ad hoc che semplifichi la progettazione del ...
Programmazione

Come creare uno fondo personalizzato in Java

Come molti di noi sapranno bene, Java è un linguaggio di programmazione che si impiega sempre più frequentemente. Esso si orienta sugli oggetti grafici e ...
Programmazione

Come iniziare a programmare in Java

Quando si progetta un sito internet, bisogna essere consapevoli del linguaggio che si sta adoperando per disegnare ogni comando o elemento presente nelle pagine, come ...
Windows

Come aprire file JAR

Durante le nostre ricerche su internet potremmo imbatterci in moltissimi tipi differenti di file, e di diverse estensioni, ognuna eseguibile con il giusto programma.
Lo ...
Programmazione

Come realizzare e gestire un evento in Java

Con l'avvento della programmazione ad oggetti, abbiamo assistito ad una vera e propria rivoluzione in questo campo. Il linguaggio Java, in particolare, ci permette ...
Programmazione

Come inserire musica di sottofondo in Java

Il nostro scopo principale è di creare un programma con interfaccia grafica dove inserire della piacevole musica di sottofondo, mentre stiamo lavorando su di essa ...
Mac

Come installare Java Development Kit su Mac OS X

Attraverso i passaggi seguenti ci occuperemo di illustrarvi il procedimento che vi porterà ad installare Jva Development Kit su Mac OS X. Nel Web si ...
Programmazione

Guida alla programmazione in Delphi

La programmazione ha un campo di lavoro veramente ampio, infatti nel corso degli anni sono stati inventati diversi tipi di linguaggi di programmazione, da quello ...
Programmazione

Come creare un semplice programma in C++

Il C++ è un linguaggio di programmazione che riprende molte basi del classico C. Il quasi totale abbandono del linguaggio C è dovuto all'implementazione ...
Programmazione

Come utilizzare le asserzioni in Java

Se vogliamo provare a realizzare un'applicazione con le nostre mani, per prima cosa dovremo imparare uno dei molti linguaggi di programmazione esistenti e per ...
Programmazione

Come utilizzare le asserzioni in Java

Le asserzioni in Java sembrano molto difficili, a prima vista, ma basta entrare nell'ottica del problema per utilizzarle. Per prima cosa definiamo asserzioni come ...
Programmazione

Come utilizzare il ciclo for in di JavaScript

Uno degli elementi più importanti della programmazione sono i cicli, detti anche strutture iterative. Grazie alle strutture iterative, abbiamo la possibilità con poche righe di ...
Programmazione

Come usare i metodi della classe String in java

Chi è appassionato di programmazione o chi lo fa per lavoro sa che uno dei linguaggi più utilizzati è il linguaggio Java. Nell'ambito di ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.