Come difendersi dai virus informatici

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

I virus informatici sono una tipologia di software progettato per arrecare danni al computer. È conosciuto anche come “malware” e la sua costituzione va dal programma molto semplice e quindi più facilmente rintracciabile, a quello più complesso e più difficile da scovare all’interno del nostro computer. Perché il nostro computer si “ammali” è necessario che il virus si installi dentro di esso. Possiamo incontrare un virus nei file che si scaricano quotidianamente da internet, oppure nelle canzoni o nei film, altre volte può essere inviato tramite posta elettronica. I modi per incorrere in questo pericolo sono davvero tanti. Vediamo come difendersi.

24

I “sintomi” di infezione in corso sono dati dal malfunzionamento del computer. Il sistema operativo può apparire molto rallentato, la macchina si blocca o non risponde, oppure si arresta per poi riavviarsi dopo qualche minuto. Altre volte il cattivo funzionamento riguarda solo alcune azioni, ad esempio non è possibile stampare correttamente, oppure aprire un file. Insomma, le problematiche provocate da un virus sono tante e tutte molto diverse. Ce ne accorgiamo subito, perché il nostro computer non sembrerà essere quello “di una volta"...

34

La maggior parte dei virus si installa nel sistema operativo, infettando il “boot” del computer e i principali file di sistema. In pratica, il virus si attiva istantaneamente appena accendiamo il computer, provocando malfunzionamenti importanti. Questo annulla l’effetto di ogni antivirus, reso inefficace al momento dell’accensione. Per ovviare a questo inconveniente facciamo una copia su disco dei file “boot”, in pratica avremo così un supporto magnetico certamente libero da virus, che ci permetterà di accendere il computer e di mettere in funzione l’antivirus. Per creare un disco di ripristino è sufficiente andare nel menù “Avvio”, aprire “Impostazioni” e “Pannello di controllo”. In seguito clicchiamo su “Installazione applicazioni” e su “Disco di ripristino”. Seguiamo le istruzioni e in breve tempo avremo il nostro disco “pulito”. Teniamocelo stretto, pronto per essere utilizzato. Ovviamente questa operazione si deve compiere tramite un computer “sano”, e non infettato da virus. Buon lavoro!

Continua la lettura
44

Come fare per difenderci? Innanzitutto prevenire è sempre meglio che curare. Installiamo nel nostro computer un ottimo antivirus. Non deve essere per forza a pagamento o di marca blasonata. Su internet possiamo trovare varie soluzioni “free” e ottimamente funzionali. Scegliamo quella che va meglio per le nostre esigenze, confrontando magari i commenti di chi li ha installati prima di noi. L’antivirus andrà aggiornato frequentemente, per renderlo efficace contro i virus più recenti. Ricordiamo di avviare una “scansione” del nostro computer almeno una volta ogni 10 giorni, anche di più se scarichiamo molto materiale da internet. Dopo qualsiasi “download” verifichiamo sempre i file prima di aprirli e soprattutto controlliamo attentamente gli allegati eventualmente presenti nelle nostre mail.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Sicurezza

Come evitare di prendere malware informatici navigando su internet

Il termine "malware" (abbreviazione dell’inglese "malicious software"), indica genericamente qualsiasi programma che, in un modo o nell'altro, arreca danni ai dispositivi informatici.I malware informatici possono nuocere in vario modo: mostrando all'utente...
Mac

Come proteggersi dai virus su Mac

Come proteggersi dai virus su mac, sarà questo l'argomento che tratteremo di seguito, per capire come salvaguardare i computer ed i loro sistemi operativi dall'attacco di eventuali virus che con il passare degli anni si sono evoluti talmente tanto da...
Sicurezza

Come eliminare un virus senza utilizzare alcun software

I virus che colpiscono il tuo computer possono provocare il rallentamento delle sue funzioni, modificare le impostazioni di accesso alla rete, ridurre la quantità di memoria disponibile, intasarlo con pop-up pubblicitari o, nel caso più grave, danneggiare...
Sicurezza

Come difendere il Mac da virus

Molte persone scelgono il Mac della Apple, al posto di altri computer, perché lo credono immune da qualsiasi genere di virus. Per questo motivo molti utenti Mac, ignorando l'ipotesi di eventuali attacchi da parte di virus, non installano alcun tipo di...
Windows

Come proteggere il PC senza antivirus

Il computer contiene dati personali e professionali di enorme importanza. Fra questi, si trovano informazioni riservate e confidenziali come dettagli anagrafici, indirizzi email, numeri di telefono, coordinate bancarie e password. Se qualche malintenzionato...
Hardware

Come proteggere il PC in 5 mosse

Il PC è uno strumento potente, che può essere utilizzato per molteplici scopi. Dalla semplice lettura ai servizi di messaggistica istantanea, il computer è diventato un dispositivo presente, praticamente, in tutte le case. Spesso, però, si fa poca...
Sicurezza

Cos'è un firewall e come funziona

Da almeno un decennio viviamo nell'era della tecnologia. Con la diffusione di Internet, in particolar modo, si è creata una rete di collegamento che ci consente di avere una vera e propria "finestra sul mondo". Il web è uno strumento rivoluzionario...
Internet

10 consigli per difendersi dal furto di file e foto

I social network sono diventati parte integrante della nostra vita quotidiana. Ogni giorno pubblichiamo ciò che ci accade sui nostri profili, insieme alle foto di ciò che facciamo o mangiamo. Ormai i social ci appartengono e noi apparteniamo a loro....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.