Come disabilitare il server X grafico in Ubuntu

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Quante volte vi è capitato di non riuscire a disabilitare il Server X Grafico in Ubuntu? Quante volte volevate disattivarlo, ma non ci siete riusciti a causa dei diversi nomi per ogni versione? Per chi non lo sapesse, il Server X Grafico (noto come X Window, X11 o più semplicemente X), è un sistema grafico per gli ambienti Unix. Come è già stato detto, però, il server X in Ubuntu ha dei nomi diversi per ogni versione (tranne nelle ultime, dove ha mantenuto lo stesso nome). Con i passaggi che seguono andremo a vedere nel dettaglio come si deve procedere per disabilitare il server x grafico in Ubuntu.

26

Occorrente

  • Accesso al Server
  • Ubuntu
36

Accedere alla macchina

La prima operazione che bisogna compiere è quella di assicurarvi di poter accedere alla macchina su cui volete disattivare X. Non è necessario avere l'accesso fisico alla macchina, in quanto ci si può connettere anche da remoto tramite SSH (Secure Shell) o VNC (Virtual Network Computing). Se avete l'accesso fisico, potete andare direttamente al passo 3, altrimenti leggete il passo 2 per poter accedere da remoto.

46

Accedere al server

Per poter accedere al vostro server via SSH da Windows, è necessario possedere un software che consenta di effettuare questo tipo di connessione. Uno dei programmi più semplici ed efficaci da utilizzare è PuTTY. Dopo aver installato PuTTY basterà semplicemente aprirlo, inserire nell'apposito campo l'indirizzo IP del pc/server su cui gira Ubuntu e cliccare su "Connect". Una volta che è stata stabilita la connessione basterà inserire i propri dati di accesso e attendere il login. Se invece volete accedere da un PC con installato Ubuntu basta digitare da terminale "ssh nome_utente_login@indirizzoIP" (es. "ssh roby@192.168.7.2") e, una volta stabilita la connessione, inserire la password dell'utente a cui si sta cercando di accedere. Una volta ottenuto l'accesso via SSH ci si trova già in un terminale.

VNC - Per poter accedere via VNC è necessario attivare un serverVNC sul pc/server a cui ci si vuole connettere ed installare un client VNC sulla macchina da cui ci si connette. Per quanto riguarda la parte del server VNC vi rimando alla pagina ufficiale della comunity di Ubuntu, mentre per il client un programma abbastanza semplice da usare è RealVNC Viewer. Dopo aver scaricato ed avviato RealVNC Viewer, basta inserire nell'apposito campo l'indirizzo IP del server seguito dalla porta di connessione e, quindi, inserire la password associata all'account in uso. Molto spesso vi viene assegnato l'accesso root, quindi utilizzate la password di root. Via VNC ci si connette direttamente al Desktop del server, dunque sarà impossibile riconnettersi una volta disabilitato X.

Continua la lettura
56

Disattivare X

Adesso arriva finalmente il momento cruciale: come si può disattivare X? È bene precisare che nonostante le varie versioni di Ubuntu abbiano gestori grafici con diversi nomi, c'è un modo molto semplice per disabilitare X a prescindere dalla versione di Ubuntu che si possiede. È sufficiente, infatti, aprire un terminale (non necessario se si è connessi via SSH) e digitare "sudo pkill X". In questo modo il desktop scomparirà e quindi tutto il Server sarà accessibile solo via SSH o terminale. Semplice, no? Si tratta, come avete visto, di una procedura molto rapida e non averete sicuramente alcuna difficoltà nell'eseguirla.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Evitate di disattivare il servizio se siete utilizzatori accaniti di Ubuntu Desktop!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Linux

Come ripulire Ubuntu dai file inutili

Si stanno diffondendo sempre di più dei sistemi operativi alternativi a Windows. Quest'ultimi infatti il più delle volte sono bastati su Linux. Tra le distribuzione Linux più diffuse e utilizzate nel mondo dell'informatica, troviamo senza ombra di...
Linux

Implementare l'interfaccia grafica di Mysql su Ubuntu

Ubuntu è uno dei sistemi operativi più usati e gettonati negli ultimi tempi. Grazie alla sua affidabilità e facilità d'uso, si è proclamato un posto d'onore tra le file di tutti gli appassionati di computer. Mysql è un DBMS utilissimo per poter...
Linux

Come abilitare/ disabilitare le porte usb con Ubuntu

Al giorno d'oggi, un computer deve funzionare nella maniera più sicura possibile. In questa breve e semplice guida, vi spiego come abilitare e disabilitare le porte Usb del nostro computer, nel caso nel quale siamo in possesso del sistema operativo Ubuntu....
Linux

Come salvare siti internet su ubuntu e visionarli senza connessione

Ogni giorno visitiamo moltissimi siti internet che sono di nostro interesse e che vorremmo poter ritrovare facilmente alla successiva riapertura del browser. Da molti anni infatti è possibile salvare in maniera facile e veloce i nostri siti preferiti,...
Windows

Come condividere cartelle tra Windows 7 e Ubuntu

Al giorno d'oggi le reti non sono più esclusivamente aziendali, sempre più utenti possiedono la loro piccola rete domestica, e prima o poi accadrà quasi sicuramente di dover accedere alle partizioni Linux (Ubuntu) da Windows e viceversa. È indispensabile...
Linux

Come cambiare i DNS in Ubuntu

Domain Name System conosciuto più comunemente come DNS è un sistema che è stato ideato nei primi anni Ottanta allo scopo di poter raggiungere, con l'utilizzo di qualunque browser, un servizio internet utilizzando un comune nome. Prima della messa a...
Linux

Come aggiornare i programmi di Ubuntu via terminale

In questa guida vogliamo proporre un argomento molto attuale ed anche diffuso, che interesserà veramente tanto gli amanti della tecnologia e dei software che si possono installare sul proprio pc. Nello specifico vedremo come e cosa fare per poter aggiornare...
Linux

Come installare Ubuntu su usb

Molti di noi hanno sempre desiderato di avere la propria versione Linux preferita sempre a portata di mano e di poterla utilizzare tutte le volte che si desidera. Immaginate di poter disporre, in qualunque momento, di una versione di Linux portatile da...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.