Come disabilitare l'antivirus AVG free senza disinstallarlo

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

L'antivirus è un elemento indispensabile per tutti coloro che utilizzano un computer per la navigazione in internet; questo software, infatti, assicura una protezione efficace contro virus informatici, nonché malware e spyware. Di antivirus al momento in rete se ne trovano a centinaia, ma tutti o quasi offrono una protezione base gratuita e una più avanzata (premium) a pagamento. In ogni caso, per diversi motivi potrebbe sorgere la necessità da parte dell'utente di privarsi temporaneamente di questo importantissimo strumento, ma in questi casi è possibile semplicemente disattivarlo senza doverlo necessariamente disinstallare. Nella seguente guida vedremo in particolare come disabilitare l'antivirus AVG free senza disinstallarlo.

24

Tutte le componenti di AVG free possono essere disabilitate senza dover disinstallare completamente l'antivirus AVG dal computer e trovarsi quindi scoperti da malware e virus. Per prima cosa, selezionate "Start" dal vostro desktop (icona di Windows in basso a sinistra). Andate alla voce "Tutti i programmi" e cercate l'icona dell'antivirus tra i programmi installati sul vostro computer. Selezionate quindi l'opzione denominata "AVG Free User Interface" per aprire il file e procedere con la disattivazione.

34

All'interno della cartella "AVG Free User Interface" cercate l'icona denominata "Resident Shield". Nella varie opzioni che vi compariranno sullo schermo selezionate il box chiamato "Resident Shield active", per disattivare l'opzione senza eliminare il programma. Quindi selezionate "Salva modifiche" e la componente Resident Shield sarà disattivata fino a quando non deciderete di attivarla nuovamente. Per disattivare E-mail Scanner, aprite l'icona "AVG User Interface" andando su "Start" e quindi sul menù.

Continua la lettura
44

A questo punto selezionate l'opzione "Strumenti", poi "Impostazioni avanzate". Al loro interno troverete l'opzione chiamata "E-mail Scanner - Servers - POP3" nella lista di quelle che vi compariranno sullo schermo. Selezionate il server POP3, quindi il box accanto all'opzione denominata "Attivare questo server e usarlo per ricevere e-mail" per deselezionare l'opzione. Analogamente bisogna ripetere tutta questa operazione, selezionando questa volta il server SMTP: l'E-mail Scanner di AVG verrà così disattivato. In questo modo il programma risulta ancora installato sul computer mentre vengono disabilitate momentaneamente le componenti in più. Per riattivarle, basterà ripetere gli stessi passaggi. In ogni caso è bene sapere che disattivando queste due opzioni il vostro computer non sarà protetto da virus, trojans ed e-mail a rischio virus.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Sicurezza

Come Installare e configurare correttamente AVG Free

Al giorno d'oggi, i computer sono molto utilizzati in tutti i settori, perché sono delle particolari macchine in grado di semplificare moltissimo ogni tipo di lavoro. Anche nel privato, i computer sono molto utilizzati poiché ci consentono anche di...
Sicurezza

I migliori antispyware per Mac OSX

Attualmente per la maggior parte delle professioni occorre necessariamente un computer. Che si tratti di un normale PC o un Mac, il problema che si presenta è sempre lo stesso. Si tratta di tutto ciò che va a minare il corretto funzionamento di un terminale....
Windows

Antivirus gratis in Italiano: ecco i migliori

Con questa guida spiegherò ai meno esperti come deve essere un antivirus per essere un buon software, e quali antivirus sono considerati i migliori e gratis in italiano. Ormai il computer è un elemento "irrinunciabile" delle nostre vite, ma bisogna...
Sicurezza

Come aggiornare Avast Antivirus

L'antivirus è un software necessario per la sicurezza dei computer. Esso infatti si occupa di effettuare periodicamente delle scansioni, che possono essere più o meno approfondite, atte a rilevare la presenza di "nformatica)">virus", software maligni...
Elettronica

Come installare l'antivirus sullo smartphone

È fondamentale l'installazione di un antivirus nel proprio smartphone Android? Per dare risposta a questa domanda si deve partire dal fatto che al giorno d'oggi i cellulari vengono messi a paragone con mini pc e, come essi potrebbero essere infettati...
Sicurezza

Come proteggersi da facebook con l'antivirus BitDefender safego

Facebook è un social network (servizio di rete sociale) nato nel 2004 grazie a Mark Zuckerberg, ad Harvad.Nasce come annuario virtuale per gli studendi del collage, proprio per quelli di Harvad, ma ben presto l'accesso fu permesso anche agli studenti...
Sicurezza

Come rimuovere un virus dal computer

Capita molte volte di avere un computer rallentato che commette continuamente errori e la principale causa è che sia infettato da virus che facilmente si introducono nel nostro sistema.Bastano alcuni semplici passi come esposti in questa guida per rimuovere...
Windows

Come installare e configurare Avast!

Usando i nostri personal computer, possiamo imbatterci in qualcuno dei milioni di virus informatici presenti nella rete. Questi possono entrare nella nostra macchina, infettandola, e creando non pochi problemi al nostro sistema. Questo può avvenire con...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.