Come disinstallare Ubuntu

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Se avete la necessità di Disinstallare Ubuntu, la guida che segue farà al caso vostro. Se desiderate, infatti, tornare ad utilizzare una versione del sistema operativo Windows o un altro sistema operativo, avete due possibilità: se avete installato Ubuntu attraverso un programma di Windows vi basterà seguire il passo uno, mentre se avete installato Ubuntu in una partizione secondaria o un altro hard disk, vi sarà utile il passo due. Vediamo quindi insieme come procedere.

27

Occorrente

  • Disco di installazione di windows
37

Se avete installato Ubuntu tramite "Wubi", potete disinstallarlo come se fosse un normale programma di Windows installato. Dal menu "Start" selezionate "Pannello di Controllo", poi scegliete l'opzione "Installazione Applicazioni" se usate XP o "Disinstalla un programma" se usate Windows 7/Vista. Procedete selezionando Ubuntu dalla lista dei programmi e premete il pulsante Disinstalla/Cambia e iniziate il processo per disinstallare il programma. Nella finestra che si apre premete Rimuovi, lasciate fare al programma di disinstallazione e poi premete "Finito" per completare.

47

Se avete utilizzato un LIVE CD di Ubuntu e avete installato il sistema operativo in una partizione secondaria o in un altro hard disk, occorre eliminare la partizione. Se avete Windows 7 o Vista premete Start, nella barra di ricerca rapida digitate partizioni e poi selezionate la voce "Crea e formatta le partizioni del disco rigido" nel menu di sinistra. Nella finestra che si aprirà in automatico cliccate il riquadro relativo alla partizione su cui è installato Ubuntu, selezionate prima la voce "Elimina volume" e poi "Sì" per eliminare la partizione di Ubuntu.

Continua la lettura
57

È necessario ripetere la stessa operazione per la partizione di SWAP di Ubuntu. Cliccate con il pulsante destro del mouse sul riquadro verde e selezionate la voce "Elimina partizione" dal menu che compare per cancellare definitivamente le partizioni di Ubuntu ed ottenere dello spazio non allocato. Cliccate adesso con il pulsante destro del mouse sul riquadro relativo alla partizione di Windows (molto probabilmente C:) selezionate la voce "Estendi volume". Cliccate prima su "Avanti" per due volte consecutive e poi su "Fine".

67

Se all'avvio del PC compare un messaggio di errore relativo a GRUB o all'MBR, potrebbe essere necessario ripristinare il boot loader di Windows per avviare correttamente il vostro sistema operativo. Inserite il dischetto di installazione del sistema operativo e avviatelo quando compare la scritta premere un tasto per avviare da CD-ROM o DVD-ROM. Accedete quindi al Prompt dei comandi.
Per Windows 7 o Vista nella finestra che si apre inserite i comandi "Bootrec. Exe /fixboot" e "Bootrec. Exe /fixmbr" e riavviate il PC. Per Windows XP inserite i comandi fixboot; fixmbr. Digitate quindi exit e riavviate.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per Windows 7 o Vista nella finestra che si apre inserite i comandi "Bootrec. Exe /fixboot" e "Bootrec. Exe /fixmbr" e riavviate il PC.
  • Per Windows XP inserite i comandi fixboot; fixmbr. Digitate quindi exit e riavviate.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Linux

Come rimuovere le applicazioni su Ubuntu

Per chi utilizza una distribuzione Linux come Ubuntu, in genere ha sempre un buon impatto con l'interfaccia grafica. La filosofia dei suoi produttori, punta negli ultimi anni a offrire una grafica desktop sempre più semplice, intuitiva e soprattutto...
Linux

Come spostare la Home su Ubuntu

Se abbiamo accettato l'opzione predefinita durante l'installazione di Ubuntu, o nel caso in cui il computer ci viene fornito col sistema operativo Ubuntu preinstallato, è probabile che la Home e cartelle di sistema si trovino tutte nella stessa partizione....
Linux

Come installare Ubuntu sul vostro computer

Ubuntu è una delle più diffuse e popolari distribuzioni del software Linux. Si tratta di un sistema operativo assolutamente gratuito (distribuito con licenza GNU GPL), modificabile ed ottimizzabile da qualsiasi utente voglia provare a farlo. La filosofia...
Linux

Come installare Linux sul proprio PC

Avete acquistato un Personal Computer (PC) nuovo dove non è installato nessun Sistema Operativo (SO) per risparmiare qualche soldo, ma non intendete procedere allo scaricamento illegale di una versione della "Microsoft Windows" oppure desiderate semplicemente...
Linux

Come formattare una chiavetta Usb su Ubuntu

Il modo migliore per tenere sempre pulita una chiavetta USB è quella di formattarla. Pertanto esistono molti metodi e sistemi per pulirla dai contenuti. Questa operazione è molto utile per continuare ad adoperare la chiavetta anche in seguito. Per poi,...
Windows

Come unire due partizioni

In questa guida vi illustrerò come unire due partizioni. Questa operazione si rende necessaria quando non necessitiamo più di una partizione che in precedenza veniva utilizza magari per un altro sistema operativo.Di solito le partizioni vengono utilizzate,...
Windows

Come creare una partizione con Gparted

State cercando un buon programma gratis per partizionare il vostro hardware disk? GParted (Gnome Partition Editor) fa sicura, ente al caso vostro. Si tratta di un software freeware che permette proprio di creare o modificare il partizionamento di un...
Linux

Come istallare giochi per PC Windows su Ubuntu Linux

Tra i sistemi operativi di maggiore rilievo disponibili per il computer, uno dei più conosciuti ed utilizzati è senza dubbio Linux. Si tratta di un sistema operativo piuttosto semplice da utilizzare e che può supportare anche diversi programmi di Windows....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.