Come Dividere Un Video con Avidemux

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Chi lavora con i video sa perfettamente quanto sia difficile trovare programmi gratuiti che possano risolvere ogni nostro problema e quanto, spesso, sia difficile installare tali programmi sul vostro personal computer, senza una guida adatta ed efficace. Vi sarà sicuramente capitato, almeno una volta, di dover dividere un video in due parti oppure di dover prelevare solamente alcuni tratti di un video per un determinato utilizzo. In questa guida vi mostreremo come dividere un video, utilizzando Avidemux: un software gratuito disponibile sia per Windows che per Linux e che potrete tranquillamente scaricare da internet.

25

Occorrente

  • Avidemux
  • Video
35

Nel web esistono veramente tantissime varianti di strumenti gratuiti che vi permettono di effettuare la divisione di un video in due o più parti, ma uno di quelli che viene comunemente utilizzato, soprattutto per la facilità di utilizzo, è Avidemux. Trovate questo programma scrivendone il nome su un qualsiasi motore di ricerca ed entrate nel primo link che vi uscirà. Il download è facile e gratuito. Una volta installato il software, lanciatelo e aprite il video in questione cliccando su File -- Apri e selezionandolo dalla relativa finestra che si aprirà.

45

Una volta aperto il file, selezionate prima di tutto il formato in cui si desidera salvare il pezzo di video scegliendolo fra le molte opzioni presenti (avi, mpeg, flv, mp4, ogm...) nel menù a tendina presente in basso a sinistra, sotto la voce Formato. Dopo aver deciso il formato bisogna passare al taglio effettivo del video. Dunque fate partire il video per fermarlo all'altezza del fotogramma che avete la necessità di ritagliare o dal quale il video definitivo dovrà poi partire.

Continua la lettura
55

Dalla barra di navigazione del video, selezionate il fotogramma chiave di partenza cliccando su Selezione e successivamente su inizio. Selezionate poi il fotogramma chiave finale cliccando su Selezione e successivamente su fine. Potete scorrere fra i vari fotogrammi chiavi cliccando sui tasti fotogrammi chiavi successivo o precedente. Dopo aver fatto la selezione cliccate su File e subito dopo su Salva Progetto Con Nome per salvare il video. Scegliete la destinazione di salvataggio, cioè in quale cartella volete salvare il video tagliato e il vostro lavoro sarà finito. Ricominciate il procedimento dall'inizio se avete intenzione di ritagliare altri fotogrammi oppure chiudete il programma.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

Come nascondere loghi, scritte e volti nei video con Avidemux

Se non sei un esperto di programmi di montaggio video o non hai molta dimestichezza con la lingua inglese, allora Avidemux fa al caso tuo! Avidemux è un programma gratuito dedicato ai video editing per filmati di tipo comune. In più Avidemux è un programma...
Software

Come unire due parti di un film

Molte volte ci si ritrova a guardare/avere un film suddiviso in due parti (solitamente Cd1 e Cd2). Ciò, nel caso si volesse masterizzare per guadarlo, si rivelerebbe al quanto scomodo. Quindi se si ha una conoscenza anche minima di software e computer,...
Windows

Come unire i filmati in formato flv

A tutti sarà sicuramente capitato di vedere un video online. I video che troviamo su internet, e che possono essere visti direttamente sulla pagina del nostro browser, sono video in formato .flv, ovvero Flash Video. Esistono, però, molti programmi per...
Linux

Come inserire sottotitoli ad un video su Ubuntu

Molte guide spiegano come inserire sottotitoli ai video, ma tutte usano come sistema operativo Windows. Nei sistemi Linux, in particolare Ubuntu, il metodo è ancora più facile e veloce e soprattutto gratuito dato che utilizza esclusivamente software...
Windows

Come migliorare la qualità di un video

In diverse occasioni può nascere l'esigenza di dover migliorare la qualità di un video per riutilizzarlo in altra sede o semplicemente per apprezzarne meglio le scene e gli avvenimenti. I video infatti sono sempre più gettonati, ultimamente anche più...
Software

Come convertire i files .mkv in .avi

I formati video che possiamo trovare in Internet sono tantissimi. I più famosi sono sicuramente AVI, FLV, MPEG, MOV. Esistono, però, degli altri formati meno conosciuti e meno utilizzati, come NBR, VOB e MKV. MKV, in particolare, più che un formato...
Windows

Come ruotare un video in mp4

Il PC viene spesso utilizzato per visualizzare video o film. A volte capita, soprattutto per quanto riguarda i filmati amatoriali, che il video non sia dritto. Per questo è necessario ruotare il video. Questa operazione è molto semplice e non richiede...
Mac

I migliori programmi di video editing per Mac

Ed ecco ci qui a proporvi una guida, davvero molto interessante, in cui cercheremo di proporvi quali siano i migliori programmi di video editing per MacSi dice spesso che avere un Mac significa disporre del mezzo migliore per lavorare sulla grafica. Che...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.