Come Effettuare Il Backup Di Un Database Mysql Con Mysqldump

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Mysql (meglio conosciuto come Oracle MySQL) è un database relazionale che si è diffuso moltissimo nell'ultimo decennio, e come tutti i database necessita di una politica di backup per la salvaguardia dei dati in esso contenuti, diventando presto il secondo database open-source per diffusione in scala mondiale. Il software è stato prodotto per sistemi Unix o ad esso simili e sistemi Windows mentre le piattaforme di riferimento sono Linux e Oracle Solaris. Esistono diverse modalità per eseguire un backup del database, ma in questa guida oggi vedremo come effettuare questo backup utilizzando l'utilità mysqldump.

24

MYSQL DATABASE BACKUP. Fare il backup con Mysqldump, un programma che permette di eseguire backups e di trasferire dati a un altro server SQL progettato da Igor Romanenko, ci permette di fare una fotografia perfetta del nostro database, sia a livello di struttura, che a livello di dati, così questo ci aiuterà a far fronte ad eventuali danni alla base dati oppure ad eventuali perdite di dati da essa. Per prima cosa dobbiamo decidere la politica di implementazione del backup, ovvero salvare tutto il database, salvare solo alcune tabelle, salvare solo la struttura oppure struttura e dati delle tabelle.

34

L' UTILITY MYSQLDUMP. Per utilizzare l'utility Mysqldump, dobbiamo accedere alla macchina sulla quale risiede il nostro database mysql, e iniziare a lanciare i comandi direttamente dalla shell del nostro server. Per effettuare il backup completo del database dobbiamo invocare il comando mysqldump -u user -p db_da_copiare > backup. Sql in questo modo avremo salvato tutto il db nel file chiamato backup. Sql; oppure potremmo lanciare il comando mysqldump -u user -p db_da_copiare nome_tabella > backup_tabella. Sql
per salvare solo una tabella nel file backup_tabella. Sql.

Continua la lettura
44

IMPOSTIAMO IL BACKUP AUTOMATICO. Per implementare un backup automatico dobbiamo scrivere i comandi di mysqldump in un file shell che renderemo eseguibile settando i permessi con il comando "chmod". Poniamo il caso che abbiamo chiamato il file con i comandi mysqldump "run_backup. Sh" con il comando, "chmod 777 run_backup. Sh", lo rendiamo eseguibile; poi inseriamo nel crontab del server, un demone che permette di schedulare dei comandi, utilizzando il comando "crontab -e" la riga 0 4 * * * ~/run_backup. Sh > /dev/null 2>&1 in questo modo stiamo dicendo al demone di eseguire il backup tutti i giorni alle 4 di mattina; (con "crontab -l" è possibile visualizzare la lista dei task schedulati nel crontab). Per ripristinare il database dal backup dobbiamo invocare il comando mysql -u user -p nuovo_db < backup. Sql in questo modo sarà direttamente Mysql a ricreare un nuovo database a partire dal file generato in precedenza con Mysqldump. Potrete trovare maggiori informazioni sul sito http://dev.mysql.com/doc/refman/5.1/en/mysqldump.html sebbene la pagina sia scritta in inglese, con l'aiuto di una persona con conoscenze basiche di informatica e lingua inglese riuscirete tranquillamente ad eseguire il backup.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

Come installare Wordpress su Aruba

Il Web 2.0 ha donato a tutta la comunità presente su internet i CMS (Content Management System): si tratta si Software che risiedendo sul nostro spazio web e permettono una completa gestione del proprio sito mediante una semplice interfaccia. Wordpress,...
Windows

Come creare un e-commerce professionale con Prestashop

Il commercio online sta ormai prendendo sempre maggiore campo, sia che esso sia professionale sia che esso sia una vendita privata. Riuscire a vendere i propri prodotti a distanze sempre maggiori consente di ottenere sempre più visibilità e permette...
Programmazione

Php: interazione con i database

Quando si parla di PHP (che è l'acronimo inglese di Hypertext Preprocessor) si intende quel linguaggio della programmazione inteso per la creazione di pagine internet dinamiche oppure delle applicazioni web lato server. Tuttavia, le sue funzioni non...
Software

Come visualizzare le proprietà di tutte le tabelle di un database MySQL

Il metodo di recupero delle informazioni di sistema da MySQL dipende dalla versione MySQL. Per le versioni di MySQL 5 e le più recenti, MySQL è basato sul comportamento dei database aziendali quali Oracle, DB2 e SQL Server, fornendo uno schema di informazioni...
Programmazione

My SQL: nozioni base per iniziare

L'obiettivo di questa lista è imparare le nozioni base per iniziare ad usare il My SQL per la gestione dei database. Il software My SQL è un sistema per la gestione di basi di dati relazionali e consente di gestire e organizzare grandi quantità di...
Programmazione

Come creare un trigger in MySql

MySQL è uno dei più diffusi “Relational database management system” (RDBMS) al mondo. È un database open source, scritto in linguaggio C e C++, di elevata affidabilità e con una buona facilità di utilizzo. Se abbiamo intenzione di utilizzare...
Programmazione

Come installare e configurare MySQL

MySQL è uno tra i database “Open Source” basati sul linguaggio SQL, ovvero Structured Query Language, maggiormente diffusi tra gli utenti che per lavoro utilizzano questa tecnologia. Riuscire ad utilizzare nel modo corretto questo strumento non è...
Windows

Come effettuare il backup di un database SQL Server

Questa guida che vi apprestate a leggere, vi servirà per sapere come effettuare il backup di un database SQL Server. Vi basteranno infatti, pochi e semplici passi per realizzare tale operazione. Il vostro scopo sarà quello di salvare il contenuto del...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.