Come effettuare il root dell'Asus Transformer 4.0.3

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Poter utilizzare al meglio ed in maniera efficiente i propri dispositivi informatici oggigiorno è di importanza vitale. Tantissime sono infatti le mansioni da conoscere per poter ottimizzare o modificare impostazioni e funzionalità dei propri dispositivi.
Nel mondo Android ad esempio una delle procedure di personalizzazione maggiori in ambito di sviluppo e gestione del sistema operativo è senza alcun dubbio quella di "root". Con questa procedura si aprono le porte alla modifica integrale del sistema tramite un'attribuzione di "permessi speciali" alle applicazioni preposte, ovvero una vera chiave di accesso per il paradiso delle impostazioni in cui poter modificare ed aggiornare con più libertà. Nel caso dell'Asus Transformer 4.0.3 con l'avvento del nuovo firmware Ice Cream Sandwich la procedura era divenuta alquanto complicata. Vediamo ora insieme come eseguirla in pochi passaggi con l'ausilio di "Unlock Root". Attraverso infatti questi semplici ma utilissimi passaggi vedremo insieme come effettuare il toot dell'Asus Transformer 4.0.3 in modo rapido ed efficace.

25

Occorrente

  • L'asus transformer tf101 4.0.3
  • Connessione adsl
  • Pc con windows
  • Cavo dati del dispositivo
35

Per prima cosa scarica il software che ti aiuterà in questa procedura da qui e procedi con la relativa installazione che durerà massimo un decina di minuti. Assicurati che il dispositivo sia carico e che non ci sia in esecuzione alcuna applicazione che possa interferire sulla procedura che ora affronterai. Il root è di solito un processo semplice e non rischioso ma in alcuni casi può mandare in brick e quindi in blocco definitivo il tuo dispositivo. Dunque presta attenzione!

45

A questo punto spostasi sul dispositivo. Dovrai ora abilitare la modalità "Debug USB", per farlo recati nelle Impostazioni clicca su Opzioni sviluppatore e abilita la check box con scritto Debug USB. A questo punto dopo aver installato il software e dopo aver installato i driver del dispositivo sei pronto ad effettuare il root. Per farlo collega tramite il cavo usb il Transformer al tuo Pc ed apri il software "Unlock Root".

Continua la lettura
55

A questo punto sei a metà strada e ti serviranno pochi minuti per finire. Dopo aver collegato il Trasformer ed aver aperto il programma esso dovrebbe rilevarti automaticamente il dispositivo. Selezionalo e clicca su Root.
Una volta terminata la procedura ti verrà chiesto se vorrai installare un'applicazione di risparmio energetico oppure no. Scegli liberamente ed una volta riavviato il Transformer sarà finalmente rootato. Come avrati notato la procedura anche se diversa dalle precedenti versioni per Asus non è comunque impossibile e permette così davvero in pochissime mosse di aprire il proprio cellulare in modo da poter intervenire in maniera più ampia su impostazioni e funzionalità.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Hardware

Come Utilizzare L'Adattatore Usb Per I'Asus Eee Pad Transformer Tf101

Al giorno d'oggi, molti dei tablet presenti in commercio, non sono dotati di porte USB: ciò è dovuto principalmente al loro design sottile ed allo spazio quasi inesistente per poterli dotare di queste porte, ormai indispensabili per collegare qualsiasi...
Hardware

Come ottenere i permessi di root sull'Asus TF101

Ottenere i permessi di root sull' Asus TF101 non è una cosa semplice, dato che la procedura non è veloce né simile a quella adoperata per gli altri modelli del tablet: bisogna inoltre sapere che una volta ottenuti i suddetti permessi la garanzia del...
Internet

Come Invecchiare Il Proprio Volto Con Face Transformer

Avete il desiderio improvviso di vedere come saranno le vostre facce quando la vostra età non sarà più verde? Se avete questa particolare curiosità, vi suggerisco di utilizzare assolutamente il programma Face Transformer. Si tratta di un servizio...
Hardware

Come overcloccare l'asus eee pc

Col tempo, anche il miglior computer portatile può dare qualche problema. Pertanto, acquistarne uno nuovo oppure procedere diversamente. Overcloccare un computer significa aumentare le prestazioni di un netbook, potenziando le frequenze degli elementi,...
Hardware

Come Impostare il Boot Priority su Asus eee pc

Gli "Asus Eee PC" sono computer portatili veramente funzionali e versatili che consentono di lavorare comodamente anche fuori casa. Questo è possibile grazie alle loro dimensioni contenute, le quali ne permettono un agevole trasporto e impiego. Nella...
Hardware

Come ripristinare un Eeebox o un Netbook Asus

L'utilizzo quotidiano del computer, con tutti i suoi programmi e la rete internet, porta inevitabilmente alla comparsa di errori di sistema e talvolta all'infezione da parte di virus, che possono danneggiare il sistema operativo compromettendo la funzionalità...
Software

I migliori sistemi operativi per Asus Eee PC

Gli Asus Eee PC sono una gamma di netbook sviluppati e commercializzati da Intel e Asus. Asus si può definire la principale azienda produttrice di netbook degli scorsi anni; i primi netbook della storia montavano una versione ottimizzata di alcune distribuzioni...
Windows

Come aumentare la RAM su Asus x501u

Utilizzare PC è ormai all'ordine del giorno, chiunque di noi quotidianamente lo utilizza o per lavoro o per divertimento, e con l'andare del tempo le prestazioni cominciano a calare a causa della quantità eccessiva di dati che vengono immagazzinati...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.