Come effettuare la manutenzione della stampante HP

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Le stampanti sono dei particolari dispositivi che vengono collegate ai computer e permettono di stampare tutti i documenti digitali presenti all'interno dei pc e tutte le immagini che più ci piacciono. Esistono vari tipi di stampanti e per poterle utilizzare, occorrerà configurarle ed installarle correttamente. Se non abbiamo mai utilizzato una stampante, per imparare e farlo non dovremo fare altro che cercare su internet una guida che ci illustri tutti i passaggi da eseguire per poter configurare correttamente la nostra stampante. Oltre a queste operazioni, per poter mantenere questo dispositivo sempre perfettamente funzionante, occorrerà effettuare una manutenzione costante, in questo modo eviteremo dei malfunzionamenti che potrebbero compromettere l'utilizzo della stampante. Nei passi successivi di questa guida, in particolare, vedremo come fare per riuscire ad effettuare correttamente la manutenzione della stampante HP.

26

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • pennello
  • bastoncini con cotone idrofilo
  • panno di cotone
  • liquido per pulizia vetri
36

Innanzitutto dovremo procurarci una serie di strumenti che ci serviranno durante la pulizia, facilmente reperibili in qualunque supermercato o negozio di casalinghi. Avremo bisogno di un panno di cotone, di bastoncini ricoperti di cotone idrofilo, di un pennello a setole morbide di piccole dimensioni e di uno spray contenente liquido lavavetri. Per questioni di sicurezza e comodità è consigliabile scollegare il cavo elettrico e trasportare la stampante su un piano di lavoro.

46

Nelle stampanti di marca HP, le testine sono integrate nelle cartucce d'inchiostro. Per vedere dove sono posizionate è sufficiente premere il pulsante apposito, presente sulla stampante, che consente la sostituzione delle cartucce esaurite. Quando avremo individuato le due cartucce sfiliamole dal loro alloggiamento e con i bastoncini di cotone idrofilo, inumiditi con acqua, eliminiamo con cura tutti i residui di inchiostro.

56

Terminato questo passaggio, su entrambe le cartucce, passiamo nuovamente i bastoncini di cotone, ma questa volta asciutti ed infine puliamo l'intera cartuccia prima con un panno umido e poi con il panno di cotone asciutto. Fatto questo, riponiamo le cartucce nella loro sede.

66

Continuiamo la pulizia aprendo tutti gli sportelli della stampante, sfiliamo il cassettino posto in basso che serve a reggere i fogli e con l'aiuto del pennello eliminiamo tutta la polvere presente e tutte le altre impurità che hanno trovato rifugio sul fondo e lungo i bordi. Effettuiamo questa operazione anche sui rulli perché la sporcizia che si deposita in quel punto potrebbe macchiare i fogli o provocarne l'accartocciamento.

Potrebbe interessarti anche

Il presente contributo è stato redatto dall'autore ivi menzionato a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e può essere modificato dallo stesso in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Banzai Media S.r.l., quale editore dello stesso, non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tale contributo e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala l'immagine o le immagini che ritieni inappropriate
Devi selezionare almeno un'immagine
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti