Come Eliminare I Disturbi Di Un'Immagine Con Shop Paint Pro

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

In questa guida ti darò tutte le informazioni utili su come eliminare nel migliore dei modi i disturbi di un'immagine usando Shop Paint Pro, un'interessante programma. Tieni presente infatti che le immagini digitalizzate possono contenere imperfezioni e piccoli disturbi. Shop Paint Pro ti aiuta a eliminare le irregolarità applicando di volta in volta i filtri appropriati. Si tratta di una procedura molto semplice e che non ti richiederà troppo tempo, ti sarà dunque sufficiente seguire tutti i passaggi illustrati di seguito.

25

Occorrente

  • Shop Paint Pro
35

Qualora tu non abbia già installato Shop Paint Pro, fallo quanto prima. Cerca dunque su internet e poi clicca sul link del programma che ti consentirà il download. Attendi il tempo necessario affinché il download si concluda, poi procedi all'installazione che durerà solo pochi minuti. Avvia quindi quesot programa. La prima cosa che dovrai fare è quella di aprire una fotografia. Zoomando, ti potrai rendere conto sin da subito della presenza di piccoli puntini neri e bianchi. Devi sapere infatti che lee macchie nere sono spesso dovute a polvere presente sullo scanner o sul negativo. Quelle bianche sono da imputare invece agli eventuali difetti della pellicola. Shop Paint Pro offre un comando che consente di individuare ed eliminare i puntini.

45

Cliccare sul menu "Effetti" e, successivamente, alla voce "Disturbo". In seguito, dovrai scegliere il comando "Elimina imperfezioni". Shop Paint Pro analizza di conseguenza l'immagine e ricolora le piccole macchie scegliendo una tonalità vicina ai pixel che circondano l'imperfezione. Questo comando consente di eliminare i piccoli difetti, ma lascia inalterati quelli più macroscopici. La maggior parte delle macchie è ancora presente, da come potrai ben notare.

Continua la lettura
55

A questo punto, non dovrai fare altro che applicare nuovamente il filtro "Elimina imperfezioni" allo scopo di togliere definitivamente le macchie, le quali nel passaggio precedente sono state ridotte. Per altri tipi di dettagli, dovrai provvedere ad effettuare una zoomata sull'imperfezione e quindi selezionarla. Ora scegliere la voce "Filtro medio", a partire dal menu "Effetti", nel sottomenu "Disturbo". Successivamente, dovrai aumentare l'apertura del filtro. Vedrai scomparire progressivamente i difetti. Da come hai visto, questo tipo di operazione non è particolarmente difficile e i risultati che otterrai potranno essere più che soddisfacenti, rendendo la qualità dell'immagine migliore rispetto a come era in origine.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come scaricare e usare i plugin per il Paint shop pro

Paint Shop Pro può essere considerato senz'altro uno dei programmi di grafica più usati in assoluto, ma chi è ancora un novellino probabilmente non sa che esistono decine e decine di plugin da integrare a questo software, molto utili per ottenere prestazioni...
Windows

Come creare un'immagine panoramica con Paint Shop Pro

Paint Shop Pro è un software di elaborazione grafica semplice da adoperare e con funzionalità alquanto avanzate. Esso è stato prodotto per sistemi Microsoft Windows da Jash Software, ed è un programma che permette di effettuare un foto ritocco completo...
Windows

Come tagliare un immagine da una foto con paint shop pro

Anche tu come me sei un fanatico dei fotomontaggi e vorresti tagliare un'immagine da una foto ed incollarla vicino o accanto al tuo personaggio dello spettacolo preferito? Non c'è nessun problema, da adesso potrai farlo con l'aiuto di un programma per...
Windows

Come installare nuove maschere in Paint Shop Pro X2

Paint Shop Pro X2 è un famoso programma di fotoritocco. Con il suo uso si possono ottenere tantissimi effetti diversi per trasformare le vostre fotografie in qualcosa di favoloso. Tutti i vostri lavori sul Web possono migliorare in modo considerevole...
Windows

Come restaurare una foto con Paint Shop Pro

Il fotoritocco non è nato con il computer ma ha origini più lontane, diversi anni fa c'erano persone che coloravano le foto in bianco e nero e correggevano a mano eventuali imperfezioni utilizzando degli inchiostri speciali. Per recuperare le fotografie...
Windows

Come eliminare lo sfondo da una foto con Paint Pro Shop X4

A me personalmente è capitato moltissime volte di voler eliminare lo sfondo da una foto, per poterlo modificare, ma ci ho sempre rinunciato perché non ne ero capace. Molte volte, per non dire spesso, ci risulta assai difficile togliere uno sfondo alle...
Windows

Come Aggiungere Un Bordo Ad Un'Immagine Su Paint Shop Pro X

Spesso e volentieri ci si ritrova con foto che mancano di quel tocco in più per renderle perfette. Questo qualcosa potrebbe essere una graziosa cornice, che magari possa esprimere al meglio quel momento rappresentato nell'immagine. Per decorare delle...
Software

Come ridimensionare un'immagine con Paint Shop Pro

Esistono svariati metodi su come ridimensionare un'immagine ma, Paint Shop Pro è un software davvero perfetto per eseguire delle modifiche a delle immagini. Semplice da utilizzare anche per i principianti questo software vi consentirà di ridimensionare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.