Come eliminare imperfezioni del viso con Photoshop

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Molte volte piccole imperfezioni epidermiche, cicatrici, o semplicemente i segni del tempo possono fare la differenza tra un buon ritratto e una semplice foto. Con questa guida vi insegnerò come pulire ed eliminare ogni imperfezione del viso mediante questo semplice metodo di Photoshop! Senza troppi passaggi macchinosi potrai rendere il volto di una foto perfetto utilizzando solo pochi strumenti messi a disposizione dal programma.

27

Occorrente

  • Adobe Photoshop
37

Il primo passaggio da fare è aprire l'immagine del volto che vogliamo "pulire". Quindi inserisci l'immagine scelta trascinandola in Photoshop o tramite il pulsante Apri. Ora devi osservare attentamente tutte le imperfezioni più evidenti del volto (non badare alle piccolissime imperfezioni della pelle, devi prima lavorare sulle imperfezioni più visibili).

47

Quindi utilizza lo strumento Timbro Clone e fai zoom sulle impurità più evidenti (per esempio i brufoli) e tenendo premuto il pulsante Alt, il puntatore si trasformerà in un mirino e non dovrai fare altro che fare clic su una parte del volto pulita e rilasciando il pulsante Alt fai clic sull'imperfezione. Questa verrà coperta dalla parte di volto presa in precedenza.
A questo punto, esegui la stessa operazione su tutte le impurità (mi raccomando solo quelle più visibili). Quando avrai finito questo passaggio, fai clic in alto su Filtro-Disturbo-Intermedio e nella finestra che apparirà, digita un valore compreso tra 5 e 20 (dipende dalla foto) per applicare un disturbo/sfocatura alla foto.

Continua la lettura
57

Non preoccuparti dell'effetto, questo passaggio serve a uniformare il volto. Ora non rimane altro che creare una maschera di livello sull'immagine (facendo clic sul livello con il pulsante destro-Crea maschera di livello) e invertire facendo digitando Ctrl I o su Mac Cmd I. Il passaggio è semplice: dovrai solo selezionare lo strumento pennello e applicarlo sul volto: in questo modo il pennello darà quella uniformità del volto che hai applicato prima mediante lo strumento Disturbo.

67

Approfondimenti e consigli

Esistono molte applicazioni gratuite che ti permettono di effettuare operazioni simili vedi Gimp. Ci sono altre applicazioni che ti permettono di modificare con più semplicità, magari aggiungendo colore o sfumature, attraverso Picasa. Anche se quest'ultimo è molto semplice e ti permette di far ben poco, per le persone che vogliono ridare un tocco di vita al viso sicuramente è la strada migliore e più semplice.

77

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come invecchiare una foto con Photoshop

Adobe photoshop è un programma che ci permette davvero una vastissima gamma di modifiche apportabili alle foto, possiamo equalizzare semplicemente i colori o stravolgere l'immagine a nostro piacimento. Di photoshop si possono trovare in rete diverse...
Software

Photoshop: come creare l'effetto neve

“Quando si descrive la neve, si dovrebbe cominciare dalle risate dei bambini”. Così affermava lo scrittore Fabrizio Caramagna. La neve rimanda alla pulizia grazie al suo lucente biancore, ma è anche e soprattutto sinonimo di divertimento, da qui...
Windows

Come fare una scritta con effetto ghiaccio con Photoshop

Nella presente guida s'intende spiegare come realizzare una scritta con effetto ghiaccio con utilizzando Adobe Photoshop CS5; seguite questi pochi e semplici passaggi e riuscirete a fare anche voi la vostra scritta ghiacciata (per realizzarla si dovrà...
Software

Photoshop: come creare un effetto glitter

Quanto piace e quanto va di moda l'effetto glitter. Sulle scarpe, sui maglioni e sugli zaini! Ma lo sapevi che si può realizzare anche al computer? Probabilmente si, ma non sai come. Ti piacerebbe ricreare quel particolare effetto luccicante e scintillante...
Software

Come rimuovere l'aberrazione cromatica con Photoshop

Photoshop è un programma davvero prezioso per creare grafiche speciali, realizzare loghi ed immagini e, naturalmente, per modificare le fotografie in modo artistico e professionale. Photoshop, in particolare, può rivelarsi molto utile anche per correggere...
Windows

Come ridurre il rumore digitale con Photoshop CS5

In questa guida vi spiegherò come ridurre un problema che affligge molto spesso le immagini digitali ottenute da fotografia digitale. La guida non è semplicissima, ma cercherò di scriverla nel modo più chiaro possibile e comprensibile da tutti,...
Software

Come creare l'effetto glass con Photoshop

Diciamocelo! Photoshop è uno dei migliori programmi mai inventati nella storia della programmazione informatica. Qualsiasi difetto, problema o disturbo lui è in grado di eliminarlo in maniera tale da rendere la foto in questione priva di imperfezioni...
Software

Come usare Camera Raw in Photoshop

Se il vostro strumento per fissare la realtà è una reflex digitale, e non vi limitate a scattare in jpeg, vi trovate davanti alla difficoltà di dover "sviluppare" dei file raw. Il procedimento è quello della camera chiara così chiamato perché non...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.