Come eliminare le ripetizioni in una lista di Excel

tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

All'interno di questa guida, andremo a occuparci di Excel. Nello specifico caso che tratteremo, come avrete già avuto l'opportunità di comprendere dalla lettura del titolo della guida, ora andremo a spiegarvi Come eliminare le ripetizioni in una lista di Excel.
Excel è un noto programma del pacchetto Office di Microsoft che permette di organizzare una grande quantità di dati in un'unica tabella. Spesso può capitare di dover gestire una lista molto lunga e di avere l'esigenza di dover cancellare gli elementi che si ripetono, un'operazione impensabile da eseguire manualmente. Per questo motivo Excel ci viene incontro con una funzione che, in pochi passaggi, permette di eliminare tutte le ripetizioni nelle colonne che ci interessano. Scopriamola insieme!

28

Occorrente

  • Microsoft Excel
38

Come abbiamo appena spiegato all'interno del passo che ha introdotto questa guida, ora andremo a spiegarvi Come eliminare le ripetizioni in una lista di Excel.
Prima di incominciare, dovete ricordarvi che, prima di andare ad attuare qualsiasi procedura, è comunque sempre consigliabile conservare su un altro foglio di lavoro o su una cartella di lavoro una copia dei dati su cui state lavorando, onde evitare qualsiasi problema. In ogni caso, se per qualsiasi ragione si volesse annullare l'operazione che andremo ad effettuare, è sempre possibile tornare indietro cliccando sulla freccetta rivolta a sinistra, accanto al simbolo "salva".

48

Una volta aperto il file Excel contenente i vostri dati, selezionate l'intero intervallo di celle che vi interessa controllare. Tutti quei dati che sono esterni rispetto alle celle che avete selezionato, non saranno modificati in nessuna loro parte.

Continua la lettura
58

Quando avrete selezionato attentamente un intervallo specifico di celle, in modo da poterle controllare, spostatevi nella barra multifunzionale posizionata nella zona superiore del pc, per poi proseguire cliccando su DATI. Una volta cliccato appariranno una serie di opzioni, fra cui la voce "rimuovi dati" (l'immagine è relativa alla versione 2013, le versioni precedenti seguono comunque lo stesso procedimento). Una volta cliccato su essa compariranno due messaggi in cui Excel vi chiederà conferma dell'operazione.

68

Il primo messaggio è un "Avviso di rimozione duplicati" seguito da due opzioni tra cui dovrete scegliere: "continuare con la selezione corrente" nel caso in cui voleste controllare solo l'intervallo di celle da voi selezionato; "espandere la selezione" nel caso in cui voleste aggiungere altre celle da controllare a quelle da voi selezionate. Per quanto riguarda il messaggio numero due, invece, esso vi andrà a permettere di rimuovere i cosiddetti duplicati, selezionandoli attraverso le celle che vi interessa controllare.

78

Una volta cliccato su "ok", il programma vi confermerà che l'operazione è stata eseguita con successo e vi riporterà il numero di elementi rimossi e di elementi univoci restanti.
In ultima analisi, vi consiglio vivamente la lettura di ulteriori informazioni riguardanti questa tematica. Eccovi un link sul tema: http://office.microsoft.com/it-it/excel-help/filtrare-i-valori-univoci-o-rimuovere-i-valori-duplicati-HP010073943.aspx.
Spero che questa guida su Come eliminare le ripetizioni in una lista di Excel possa esservi utile.

88

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come denominare celle e intervalli in Excel 2007

Qualora abbiate definito il nominativo di una determinata cella oppure di uno specifico intervallo, adesso dovreste imparare a utilizzare il nome medesimo: specificatamente, sarà possibile immetterne uno digitandolo con la tastiera del vostro Computer,...
Windows

Come assegnare nomi a celle e intervalli su Excel 2007

Microsoft Excel è il programma di gestione di fogli elettronici più diffuso al mondo. Appartiene al pacchetto applicativo Office e risulta utile per molti aspetti. Si tratta di un foglio di lavoro dove si possono fare svariati lavori. Il calcolo è...
Windows

Come ordinare i numeri con Excel

Excel è un programma straordinario che ci permette un’elevata funzionalità per quel che riguarda la gestione di numeri e relative formule logiche, matematiche. Una delle funzioni base di questo programma di calcolo è quella di ordinare i numeri...
Software

Come generare numeri casuali con Excel

Per chi non lo sapesse, Excel è uno dei programmi più diffusi per fare tabelle, schemi, diagrammi, ma anche calcoli ed operazioni. Il software fa parte del pacchetto Office della Microsoft insieme ad altri applicativi come Word, Power Point ecc. Tra...
Windows

Come Orientare Il Testo Contenuto In Una Cella Di Microsoft Excel

Microsoft Excel da la possibilità di variare l'orientamento dei contenuti di una cella (nonché dei bordi di questa), questa funzione è molto comoda e dota il programma, di per se molto pragmatico, di una sfaccettatura estetica molto versatile nella...
Software

Come risolvere un sistema di equazioni lineari con Excel

Il pacchetto di Microsoft Office contiene una serie di applicazioni desktop che sono molto funzionali, precise, alla portata di chiunque e sopratutto molto intuitive. Ecco perché di queste applicazioni non si può proprio fare a meno; ognuna di essa...
Windows

Come utilizzare la funzione SOMMA.SE in Microsoft Excel 2007

Excel è il programma più utilizzato all'interno di uffici amministrativi, e permette diversi tipi di operazioni utili in diverse occasioni. Per poter lavorare in un ufficio è necessario avere delle conoscenze base di Excel e saper svolgere alcune operazioni...
Windows

Come proteggere le celle di un foglio Excel

Excel è il software più utilizzato da privati ed aziende per tenere sotto controllo la propria contabilità. Quando un utente utilizza un foglio di calcolo, può capitare accidentalmente cancellare i dati contenuti in qualche cella o, peggio ancora,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.