Come eliminare più sezioni in OneNote

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Per chi non lo conoscesse, OneNote è l’utilissimo blocco appunti digitale firmato Microsoft che negli ultimi anni ha rivoluzionato il modo di acquisire, memorizzare e condividere ogni tipo di informazione. Uno strumento davvero utile che, grazie agli sviluppi innovativi presenti nella versione 2016, è diventato sempre più completo da utilizzare. Tra le novità dell’ultimo rilascio non passa inosservata la possibilità di eliminare contemporaneamente più sezioni dal blocco degli appunti. Seguiteci e scoprirete come mettere in pratica, in modo rapido, questa nuova modalità di gestione delle sezioni OneNote.

25

Prima di addentrarci tecnicamente nei passaggi da seguire per poter eliminare più sezioni in OneNote, è bene sottolineare che tale operazione, una volta eseguita e salvato il documento, diventa definitiva. O almeno così sembra: Microsoft, infatti, ha pensato ad un’ancora di salvataggio nel caso, per errore, si eliminassero sezioni effettivamente utili. In questo caso il magico comando veloce della vostra tastiera, CTRL+Z, recupererà l’ultima azione effettuata, riportando al loro posto le sezioni cancellate ed il contenuto presente in esse. E non è tutto: esiste anche un altro metodo, più strutturato, per poter riportare alla luce i contenuti eliminati e sovrascritti da salvataggio. Ma andiamo con ordine: fate attenzione al prossimo step, è tempo di scoprire come eliminare più sezioni da OneNote.

35

Avete numerose sezioni in OneNote che non servono più ed ora volete fare un po’ di pulizia cancellandole tutte insieme? Niente paura, è più facile di quello che si pensi. Il procedimento da seguire è questo: premete il tasto CTRL della vostra tastiera e tenetelo premuto fino a quando non avete selezionato, con il tasto sinistro del vostro mouse, tutte le sezioni che desiderate cancellare. Se durante la scelta avete erroneamente cliccato su una sezione che non è da eliminare, fate nuovamente click su di essa ed in un istante verrà deselezionata. Quando siete pronti a cancellare il contenuto, sempre mantenendo premuto il tasto CTRL, posizionatevi sull’ultima linguetta della sezione selezionata e premete il tasto destro del vostro mouse, per far apparire a video il menu di scelta. Qui basterà cliccare su Elimina, per vedere scomparire in un batter d’occhio le sezioni superflue.

Continua la lettura
45

Più facile del previsto cancellare contemporaneamente le sezioni in OneNote, vero? La risposta non può che essere affermativa. Ma, come accennato pocanzi, grazie alle novità di Microsoft, con la versione 2016 è facile anche recuperare un contenuto eliminato erroneamente, anche dopo diverso tempo. Se, infatti, dopo aver cancellato una sezione non ci accorgiamo immediatamente dell’errore, e proseguiamo a lavorare, salvando il documento, il tasto rapido CTRL+Z non ci sarà d’aiuto. Che fare, a questo punto? Semplice: basterà cliccare su Cronologia e quindi selezionare da Modifiche recenti il range di data in cui cercare. All’interno di questo repository troverete tutte le vostre sezioni eliminate, pronte per essere ripristinate.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Durante la selezione delle sezioni da eliminare ricordate di tenere sempre premuto il tasto CTRL

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come personalizzare una nota in Microsoft Outlook 2010

Outlook è un servizio completo per accedere e gestire le e-mail personali e aziendali, ma anche per connettersi a tante app e servizi di Microsoft, come OneDrive, Skype, Office online, OneNote, ecc.. Insomma, può essere utilizzato per essere più produttivi...
Windows

Windows 10: tutti gli accorgimenti per utilizzarlo al meglio

Windows 10 è senza dubbio la versione meglio riuscita di Microsoft, anche se sono tanti anni che con le precedenti versioni il sistema Windows ci accompagna ogni giorno. Windows 10 è stato distribuito gratuitamente per il primo anno dopo la sua uscita...
Windows

Imparare ad utilizzare Microsoft Office 2013

Arriva Windows 8 e con lui una nuova carrellata di nuove applicazioni. Tra queste il celeberrimo pacchetto software per ufficio e non, Microsoft Office. Impariamo, in questa breve guida, le basi per l'utilizzo di questi programmi, sempre più potenti...
Mac

Come usare Office su Mac senza installarlo

Hai bisogno di scrivere un documento su Word, creare una presentazione su PowerPoint, creare un documento Excel o OneNote ma non vuoi occupare lo spazio del tuo Mac per installare Office?Molte persone non sono al corrente del fatto che è possibile usare...
Windows

Come Attivare Office 2010

Se hai bisogno di una guida per attivare Microsoft office 2010 sei nel posto giusto, con pochi click potrai attivare la tua copia di Office 2010 grazie ad un programma che permetterà di prolungare i 180 giorni di prova all'infinito. Ad ogni riavvio del...
Windows

10 cose da sapere su Windows 10

Sicuramente avrete già sentito parlare di Windows 10, il nuovo sistema operativo della Microsoft, con uscita prevista in autunno. Con Windows 10, Microsoft punta ad avere un'unica piattaforma per i vari device compatibili (smartphone, tablet, PC, ecc...),...
Software

10 software che non possono mancare sul vostro PC

Sei un appassionato di computer, un professionista oppure più semplicemente utilizzi il PC ogni giorno per lavoro? Allora questo è sicuramente un elenco di 10 software che non possono mancare sul tuo PC, ti sarà molto utile!Per cominciare ci tengo...
Internet

10 trucchi per usare WordPress

WordPress è un CMS open source, ovvero un Content Management System totalmente gratuito, che permette la creazione di siti web e blog senza l'utilizzo del linguaggio di programmazione HTML. Ha un'interfaccia grafica molto intuitiva e facile da utilizzare,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.