Come esplorare il mondo con Google Earth

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

A chi non piace viaggiare ed esplorare i luoghi più disparati del mondo, pieni di storia, cultura e meraviglie? Sono davvero tantissimi i posti che vale la pena visitare almeno una volta nella vita. Tuttavia, pianificare un viaggio, in qualsiasi destinazione esso sia, comporta numerosi costi e non tutti hanno la possibilità di spendere cifre esorbitanti. Non tutti sanno però che è possibile viaggiare anche restando comodamente seduti sul divano di casa propria. Occorre infatti semplicemente usare un programma, denominato Google Earth. Si tratta di un software sviluppato da Google, il quale consente di compiere dei veri e propri viaggi virtuali. Nella seguente guida verrà dunque spiegato come fare.

25

Occorrente

  • Connessione ad Internet
  • Microsoft Windows 2000/XP/Vista
35

Utilizzare questo software messo a disposizione da Google è molto semplice. Vai sul sito di Goolge Earth e clicca sul pulsante blu ''Scarica Google Earth''. Questo pulsante si trova in alto a destra della pagina. Potrai scaricare in questo modo l'ultima versione del programma che è Google Earth Pro. Per accettare i Termini e condizioni del servizio clicca su ''Accetta e scarica''. Quando l'installazione di Google Earth è stata completata clicca su ''Esegui Google Earth'' per avviare il programma. Quando Google Earth si sarà caricato, ti apparirà la finestra principale del software, nella quale troverai tutti gli strumenti per cominciare ad esplorare il mondo.

45

È importante sapere che Google Earth è dotato di numerosi strumenti. Utilizzando il comando ''Cerca'', per esempio, puoi cercare luoghi ed itinerari. Ai vari luoghi si può anche assegnare un segnaposto. La funzione ''Cielo'', invece, ti permette di visualizzare le stelle, le costellazioni, le galassie, i pianeti e perfino la Luna. Continua a prendere confidenza con Google Earth e le sue funzioni. ''Visualizza in Google Maps'' invece ti consente di visualizzare la vista corrente in Google Maps. Con i ''Controlli di navigazione'' inoltre puoi eseguire zoom, rotazioni e spostamenti. Una delle funzioni nuove, introdotte con l'ultima versione del programma, permette di sorvolare i luoghi della terra e visualizzarli in 3D.

Continua la lettura
55

Navigare in Google Earth è davvero molto semplice. È possibile adoperare, infatti, sia il mouse che i controlli di navigazione. Se utilizzi il mouse, basta posizionarlo in un punto dell'immagine del pianeta, tenere premuto un tasto e spostare il mouse. Se invece usi i controlli di navigazione, devi spostare il cursore sull'angolo superiore destro del visualizzatore del pianeta.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Software

Come installare e configurare Google Earth

La tecnologia, negli ultimi tempi, rappresenta qualcosa di davvero importante. Tra telefoni cellulari e computer, abbiamo una vasta scelta per connetterci ad internet. Oltre a poterci connettere su internet, attraverso questi dispositivi tecnologici,...
Windows

Come realizzare grafici sulle mappe di Google Earth

Google Earth costituisce uno dei programmi più interessanti che sono stati sviluppati da Google. Esso infatti consente di avere una conoscenza approfondita del mondo senza il minimo sforzo. Utilizzare questo programma potrebbe risultare complicato ma...
Programmazione

Come installare Google Earth versione 6.2 su Ubuntu 11.10

Come voi lettori e lettrici sicuramente ben saprete, durante gli ultimi anni l'azienda americana leader di internet, Google, ha portato avanti due grandi progetti mirati alla catalogazione e scoperta geografica del nostro mondo. Google Earth genera immagini...
Internet

Come utilizzare simulatore di volo in Google Earth

Per chi non conoscesse Google Earth, diciamo subito che consiste in un programma che genera delle immagini tridimensionali della Terra a partire da quelle satellitari. Al giorno d'oggi si è diffuso su tutti quanti i tipi di computer e di smartphone (Linux,...
Windows

Come pilotare un aereo virtuale con Google Earth

Google Earth è il programma più famoso per visualizzare il globo terrestre e lo spazio in 3 D. Disponibile per computer desktop e dispositivi mobili, è gratuito e multipiattaforma. Oltre alle funzionalità di base, offre numerosi plugin. Questi consentono...
Internet

Come trovare luoghi su Google Hearth

Google Earth (e non Hearth!) è il servizio di Google che permette di vedere il mondo via satellite. È presente sia sul PC che come applicazione per i migliori smartphone in circolazione e permette di ricercare ogni luogo sulla Terra. Il mondo infatti...
Internet

Le migliori alternative a Street View

Street View è un servizio, molto apprezzato dagli internauti, offerto da Google Maps e Google Earth. Esso consente di visualizzare qualsiasi strada del globo con immagini in 3D. Va detto, tuttavia, che Street View non è l'unica soluzione possibile...
Windows

Come scaricare gratuitamente Google SketchUp

Sketchup è un programma utilizzato per disegnare e creare oggetti 3D di elevato effetto. Un ottimo software che permette di creare tutto ciò che vuoi, dai progetti in pianta al 3D di un intero fabbricato. Si possono applicare materiali, e tantissimi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.