Come far funzionare correttamente il tasto "Fn" della tastiera

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Spesso mentre mentre si lavora al computer può capitare di non riuscire ad usare i comandi accessibili dalla combinazione con il tasto funzione "Fn" della tastiera. Nei passi che compongono la guida che segue, a tal proposito, vi sarà spiegato come riabilitare le funzioni del tasto "Fn" per farlo funzionare correttamente quando fa i capricci, ripristinando il processo "hcontrol" di Windows, che viene attivato all'avvio del sistema operativo. Vediamo quindi come procedere passo dopo passo.

26

Occorrente

  • Un computer
  • Sistema Operativo Windows
36

Cercate il file "hcontrol.exe"

Per riabilitare i comandi abbinati al tasto "Fn" quando non rispondono correttamente, come prima cosa cercate il file "hcontrol. Exe" che dovrebbe trovarsi in una sottocartella di C:\Windows. Se non lo trovate utilizzate la funzione "cerca" nel menu "Start" (in basso a sinistra). Una volta trovato, eseguitelo e alla fine del processo riavviate il computer. Verificate quindi il corretto funzionamento dei tasti. Se ancora non funzionano, continuate con il passo successivo. Se il primo tentativo non è andato a buon fine, configurate nuovamente il processo "hcontrol". Create dunque un collegamento del processo "hcontrol. Exe", per poi andarlo ad inserire nella cartella di "Esecuzione Automatica".

46

Mettete il segno di spunta

Riavviate il computer per salvare e rendere effettive le modifiche apportate e verificate il corretto funzionamento. Se nonostante il precedente passaggio ancora non avete risolto il problema, recatevi nella barra di ricerca del menù "Start", digitate il comando "msconfig. Exe" per cercare il relativo file e premete il tasto "Invio" per confermare. Si aprirà una finestra dove dovrete controllare se nella sezione "Avvio Automatico" la voce del servizio "hcontrol" è presente o meno il segno di spunta. Se non è presente mettetelo. A questo punto riavviate nuovamente il computer per salvare le modifiche.

Continua la lettura
56

Reinstallate le "Utility hostkey"

Nel caso in cui al riavvio i comandi "Fn" ancora non tornano a funzionare, dovete senza dubbio optare per una soluzione drastica. Procedete dunque reinstallando tutte le "Utility hostkey" del vostro personal computer. Successivamente collegatevi direttamente sul sito internet del costruttore (sia che si tratti di un Notebook o di un computer fisso) e scaricate tutte le Utility hostkey aggiornate. Una volta scaricato il pacchetto, passate all'installazione. Seguite quindi la procedura guidata e attendete la fine dell'installazione. A questo punto riavviate e tutto tornerà funzionante. Non mi resta quindi che augurarvi buon lavoro.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Attenzione con il file hcontrol.exe, poichè molti virus utilizzano questo nome per mascherarsi e andare ad installarsi negli angoli più remoti del vostro computer.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come utilizzare l'Utility di gestione wireless presente in Windows

A volte ci capita di modificare le priorità della gestione della rete wireless installando o disinstallando programmi di terzi dedicati alla gestione dello stesso. In questo caso potrebbe non essere più possibile connettersi in WiFi attraverso il gestore...
Windows

Come installare Windows 8 in dual boot

Come molti sapranno, il 26 ottobre 2012 Microsoft ha lanciato sul mercato una nuova versione del suo famoso sistema operativo. Nella seguente guida vediamo come installare in pochi semplici passaggi Microsoft Windows 8 in dual boot, magari con la versione...
Windows

Come creare una partizione con il prompt dei comandi

Fdisk è un programma da riga di comando che può essere utilizzato solo in un emulatore di terminale, detto anche Prompt dei comandi. Con Fdisk è possibile modificare la tabella delle partizioni di un disco fisso, eliminarle o ricrearle ex novo.Chi...
Sicurezza

Come abilitare la modalità protetta di internet explorer

Internet Explorer è il browser più usato per navigare nella rete. Attraverso il sistema si può facilmente accedere ai siti e lavorare su internet. Ma per renderlo attivo occorre abilitarlo e aggiornarlo. Per poi, utilizzare una versione in modalità...
Windows

Come overcloccare la scheda video con MSI

MSI Afterburner è un'utility molto comoda e pratica con la quale è possibile modificare alcuni parametri della scheda video come, per esempio, la frequenza gpu al fine di ottenere maggiori prestazioni dal proprio computer. Il programma con cui si può...
Mac

Come installare Mac OS X Snow Leopard su VirtualBox

Una delle funzioni più utili di VirtualBox è quella che permette di condividere la clipboard fra host e guest che, in parole povere, significa poter copiare un testo sul sistema reale ed incollarlo nella virtual machine, e viceversa. Ecco come installare...
Internet

Come attivare Google Toolbar in Firefox 7

E per chi non parlasse altre lingue grazie alla Google Toolbar c'è la possibilità di tradurre istantaneamente le pagine web straniere nella propria lingua (la lingua straniera viene rilevata automaticamente). Infine è integrata con l'account Google...
Mac

Come utilizzare Cleanmymac

I prodotti Apple oggi godo di una grande popolarità, sono tra i più utilizzati e più popolari, specie considerando la loro affidabilità e semplicità di utilizzo. Tuttavia così come si verifica su altre piattaforme, anche su quella Apple è necessario...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.