Come fare uno screenshot con Wndows 7

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Windows 7 è stato uno dei migliori sistemi operativi che Microsoft abbia mai creato: è stato distribuito su centinaia di migliaia di dispositivi mobili (smartphone e tablet) ma anche e soprattutto su diversi milioni di computer, fissi o portatili. Windows 7 è attualmente sostituito da altri sistemi operativi più evoluti, ma moltissimi computer e dispositivi lo supportano ancora; se siete giunti fin qui per chiedere come fare ad effettuare uno screenshot utilizzando un dispositivo che monta Windows 7, avete trovato la guida che fa al caso vostro. Vediamo, dunque, come fare uno screenshot, passo dopo passo, in questa semplice e breve (ma altrettanto utile) guida. Al lavoro!

25

Occorrente

  • Dispositivo mobile o computer con Windows7
35

Partiamo con il pc: per un computer eseguire uno screenshot è qualcosa di leggermente meno immediato che per quello che riguarda un dispositivo mobile. Accendete dunque il vostro computer con Windows 7 come sistema operativo. Successivamente, recatevi nella schermata che desiderate salvare (per esempio una pagina di un sito internet, una applicazione aperta, la lista di file interni ad una cartella, un testo che avete trovato online, una mail, eccetera): posizionate per bene la schermata e dopodiché premete un tasto che trovate sulla tastiera, chiamato "STAMP R SIST". Questo tasto "STAMP R SIST" di solito si trova in alto a sinistra nella tastiera, ma non è necessariamente vero; quando l'avrete premuto, lo screenshot è stato effettuato ma -badate bene- non è stato salvato, dunque dovete aprire paint e premere con mouse o con il touchpad "incolla". La fotografia dello schermo apparirà dunque su paint e voi potrete salvare lo screenshot con il nome che più vi aggrada.

45

Vediamo ora come è possibile effettuare uno screenshot su uno smartphone che monta Windows 7, sapendo già in partenza che sarà nettamente meno complicato. Solamente, l'unica differenza è che dovrete scaricare una app di terze parti, poiché l'opzione di cattura di screenshot è stata ufficialmente integrata negli smartphone solamente con Windows 8. Dunque andate sul Windows Store e scaricate una app digitando "screenshot" (ad esempio, l'app "Screen Capture"). Anche in questo caso dovete accendere il dispositivo, e recarvi sulla pagina che volete "fotografare" con uno screenshot come, ad esempio, una foto, un messaggio oppure una email che avete ricevuto.

Continua la lettura
55

Dunque, mediante l'applicazione che avete scaricato ci sarà una interazione tra i tasti che attiverà la app stessa e vi farà catturare uno screenshot. In questo caso, al contrario del caso del computer, la fotografia dello schermo che avete "catturato" si salva automaticamente nella galleria delle immagini; così facendo, potrete effettuare anche più screenshot uno dopo l'altro. Lo stesso identico discorso che abbiamo visto per uno smartphone è equivalente al processo di cattura di uno screenshot che vale per un tablet che ha come sistema operativo Windows 7.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Linux

Come effettuare uno screenshot con il Nexus 7

Cos'è lo Screenshot? Letteralmente significa colpo di schermo, ovvero cattura schermo. Si tratta di una funzionalità che molti programmi e sistemi operativi ormai hanno a disposizione. Nasce dall'esigenza di fotografare la schermata del dispositivo...
Windows

Come creare uno screenshot con Paint

Paint è un programma preinstallato sui computer con Windows. Esso permette di disegnare e dipingere. Ha molte funzioni ed è molto semplice da utilizzare. Però ha anche un'altra interessante funzione, che non riguarda il disegno. Infatti con Paint potrete...
Internet

Come catturare screenshot direttamente da Google Chrome

Navigando in internet con un browser come "Google Chrome", nelle diverse occasioni potrebbe essere davvero necessario dover catturare screenshot di determinate pagine web. Ciò può essere effettuato grazie all'utilizzo di un semplice programma che consentirà...
Internet

Come stampare uno screenshot di Google Maps

Google che permette di avere immagini satellitari di quasi tutte le zone del mondo; proprio per questa sua versatilità di utilizzo, il servizio è nel tempo diventato sempre più usato dagli utenti. Grazie a Google Maps abbiamo a disposizione mappe contenenti...
Windows

Come ottenere screenshot con Strumento di cattura windows

Se siete stanchi di stampare ogni volta lo schermo e ritagliare la parte da utilizzare su Paint, oggi con Microsoft Windows, nelle edizioni Home Premium, Professional, Ultimate ed Enterprise di Windows 7, si ha la possibilità attraverso un semplice software...
Windows

Come fare lo screenshot del desktop col cumputer portatile

Spesso e volentieri possono accadere degli inconvenienti che interessano il vostro desktop. Ad esempio può apparire qualcosa di esilarante che merita di essere catturato, per poi mostrarlo a tutti i propri amici. Oppure può essere successo qualcosa...
Mac

Come realizzare un'istantanea (screenshot) del monitor con Mac OS X

In questa guida ti mostrerò diverse maniere per fare un'istantanea della scrivania del tuo Mac Os X (quello che in gergo viene chiamato "screenshot"). Attraverso semplici comandi da tastiera ti mostro anche come realizzare l'istantanea, ma senza necessariamente...
Windows

Come catturare screenshot e filmati da videogiochi con Fraps

Siete amanti dei videogame e vi piace vivere in pieno il brivido del gioco al punto da immortalare le vostre "imprese", la magia di un gol segnato al vostro gioco di calcio preferito o il replay di una corsa sfrenata nel gioco di auto che più amate?...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.