Come formattare un testo con Photoshop

Difficoltà: media
Come formattare un testo con Photoshop
14

Introduzione

Il nostro secolo è quello in cui è avvenuto il boom della tecnologia, in particolar modo, c'è stato un grosso sviluppo nel settore dell'informatica e dell'elettronica. Nel 1990, ad esempio, è avvenuta la diffusione di uno dei software maggiormente utilizzati al giorno d'oggi, realizzato dalla Adobe System. Stiamo parlando di un programma in grado di apportare innumerevoli foto-ritocchi e formattazioni nel campo multimediale, vale a dire Photoshop. In questa breve guida vi forniremo tutte le principali indicazioni su come formattare un testo con l'aiuto di questo utilissimo software di grafica.

24

Innanzitutto, una volta avere scaricato ed avviato il software Photoshop, è necessario premere sul tasto "T", in modo da incollare il contenuto che si desidera formattare direttamente all'interno della schermata aperta. Realizzato tutto questo, è necessario aprire la barra delle applicazioni e cliccare sull'opzione "Paragrafo" con il puntatore del mouse. Questa funzionalità mette a disposizione due importanti metodi, che andiamo ora ad indicare. Per prima cosa, citiamo la cosiddetta "sillabazione", ossia la funzione che sillaba automaticamente le parole che rimangono incompiute alla fine della riga, a causa dello spazio. L'altro metodo è la "giustificazione", ossia la funzione che consente l'allineamento tra una riga verticale immaginaria ed il margine. La giustificazione si divide in "Bandiera sinistra", "Epigrafe" e "Bandiera destra", ed è in grado di adattare e di modificare a proprio piacimento lo spazio, l'allineamento, i margini, i rientri e la colonna.

34

Il pannello "Paragrafo" è composto da sette impostazioni, situate orizzontalmente subito sotto questa finestra. Consente di effettuare un "Allineamento", ossia permette di allineare il testo ad un margine del paragrafo, in maniera orizzontale o verticale, oppure verso l'alto, verso il basso, a destra o a sinistra. Tutto questo è reso possibile grazie all'opzione "Giustificazione", già nota a chi utilizza Microsoft Office. Questa va ad agire sulla spaziatura di due parole, di una riga o di un intero testo. Tale distanza può essere stabilita selezionando le parole o la frase interessata, e digitando i valori minimi o quelli massimi all'interno dello strumento "Spazio dopo il paragrafo" o "Spazio prima del paragrafo". Inoltre, sempre attraverso l'utilizzo degli appositi strumenti, si può impostare il "Rientro destro", il "Rientro sinistro" oppure il "Rientro sinistro prima riga".

44

Se, invece, si desidera cambiare la parte estetica del proprio testo, è necessario cliccare all'interno della finestra "Carattere", adiacente allo strumento "Paragrafo". Grazie a questo strumento si possono effettuare delle importanti operazioni di formattazione. Si può, infatti, agire sul carattere, sul peso (grassetto, grassetto italico, italico o normale), sull'interlinea (cioè la distanza orizzontale o verticale tra una o più righe), sulla dimensione, sulla spaziatura, sulla linea di base tra le lettere (ossia la differente disposizione nello spazio tra le lettere), sulla scala verticale o orizzontale ed infine sul colore. Come vedete, con Photoshop è possibile formattare il testo in svariati modi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala l'immagine o le immagini che ritieni inappropriate
Devi selezionare almeno un'immagine
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti