Come formattare un testo Word

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Con formattazione si intende sempre la modifica di un documento come quando ad esempio viene impostato un paragrafo in corsivo o viene sottolineata qualche parola. La formattazione può essere eseguita con differenti modalità, tutte assolutamente valide. In questa guida vi spiego nei dettagli come formattare un testo Word. Questa operazione è molto semplice: basta soltanto seguire la procedura ed otterrete la formattazione, sia di un testo da scrivere dal principio che di un documento già terminato. Word vi permette di modificare sia i margini che l'interlinea durante la formattazione ma se preferite potete mantenere quelli predefiniti senza che la formattazione ne risenta.

26

Occorrente

  • Un documento o testo fa formattare
36

Scegliere l'opzione "Modifica"

Per formattare un testo in Word dovete prima di tutto andare su " Modifica " e dopo avere cercato l'opzione che permette la selezione dovete cliccare su " Invio ". Quando vi trovate su " Formato " cliccate " Carattere ". A questo punto troverete la dicitura " Paragrafo ": scegliete l'impostazione " Allinea Giustificato " e fate un controllo generale dei rientri per capire se rientrano nella norma. Se avete compiuto nel modo corretto tutti i passaggi deve apparirvi zero come risultato.

46

Verificare che la misura sia impostata su cinque righe

A questo punto cliccate su " Interlinea " e verificate che la misura sia impostata su cinque righe. Adesso premete OK ed andate nello spazio che vi appare al di sotto. Tornate nel menù e cliccate su " Invio ". Adesso impostate il vostro Font preferito e quando vi viene chiesto di scegliere uno tra i tanti stili presenti scegliete quello classico. Una volta arrivati alla fine di questo passaggio settate la dimensione dei caratteri. Io vi consiglio di scegliere 14, per una questione di comodità, ma se preferite potete impostare i caratteri anche sul 12. La differenza sarà minima.

Continua la lettura
56

Calibrare lo spazio senza lasciarne troppo o troppo poco

Cercate di calibrare lo spazio senza lasciarne troppo, o troppo poco. Quando vi sembra di avere impostato lo spazio in modo corretto cliccate su OK. Adesso centrate il titolo: per farlo nel modo più giusto cliccate CTRL e premete " Seleziona ". Impostate il grassetto e cliccate un'altra volta CTRL aggiungendo G. Se preferite cambiare la dimensione del testo del documento cliccate il numero 16, altrimenti saltate questo passaggio. La formattazione è terminata ed il testo è pronto per essere stampato. Questo per quanto riguarda un testo esistente. Se invece è nuovo e contiene soltanto un singolo Font dovete controllare i parametri sulla barra degli strumenti e cliccare sul nome del Font. Ricordatevi che tutti gli attributi di corsivo e sottolineato possono essere combinati tra di loro oppure applicati singolarmente, secondo le vostre esigenze.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se volete modificare i margini del testo usate il puntatore del mouse

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Programmazione

Bootstrap: come formattare il testo

Bootstrap è la più popolare applicazione per PC per lo sviluppo di applicazioni web. Grazie al supporto per HTML, Javascript e CSS, potremo realizzare il nostro sito web personale in un batter d'occhio. Attraverso le numerose funzioni di cui è fornito,...
Windows

Come attivare o disattivare la visualizzazioni di codici di campo in word

Al giorno d'oggi sulla maggior parte dei computer è presente il programma Microsoft Word. Si tratta di un software davvero utile che viene adoperato per svolgere numerose e diverse funzioni. Utilizzare Microsoft Word è piuttosto semplice ed intuitivo,...
Windows

Come formattare e rendere più leggibili alcuni documenti di testo utilizzando Excel

Portare un documento di testo da un programma ad un altro di video scrittura, potrebbe veramente essere ostico, questo perché non tutti i programmi sono compatibili tra loro e, spesso si verificano difficoltà anche all'interno dello stesso programma...
Windows

Come inserire un'interruzione di pagina e colonna in Word 2007

Se stiamo scrivendo la nostra tesi e non sappiamo andare in una pagina nuova se non andando a capo mille volte con il tasto "Invio"? Abbiamo un testo in più colonne ma non riusciamo a gestirne l'inizio e la fine? Ora con questa guida vi aiuterò a come...
Windows

Come visualizzare i simboli di formattazione in Word

Al giorno d'oggi oramai tutti sono in possesso di un computer il quale viene utilizzato sia per lavoro che per divertimento. Ci sono tantissimi programmi disponibili che è possibile scaricare o che sono già presenti sul proprio computer che svolgono...
Windows

Come disegnare una tabella con word 2003

Se sul vostro PC avete installato il programma Office Word 2003 e intendete utilizzare una tabella, ma non sapete come fare, non è il caso di rinunciarvi; infatti, è importante sapere che con un minimo di nozioni e una certa praticità, il problema...
Windows

Come formattare dischi grandi in fat32

Solitamente utilizzato sulle unità flash, "FAT32" (File Allocation Table) è il file system primario di formattazione a "32 bit" di un hard disk o una memoria di massa. Attraverso il "FAT32", il Sistema Operativo (SO) gestisce e organizza i documenti...
Windows

Come creare un indice automatico con Word

Hai appena finito di scrivere un lungo documento (tesi di laurea, racconto..) e vorresti agevolarne la consultazione inserendo un indice in automatico? È un'operazione molto facile, che richiede pochi banali clic. Scopri nel dettaglio come farlo utilizzando...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.