Come Funziona L'Ubuntu Software Center

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Ubuntu Software Center non è altro che un programma per la gestione dei pacchetti software compilati per la distribuzione Ubuntu. Il suo sviluppo è iniziato nel 2009, allo scopo di offrire un'alternativa più performante rispetto al tradizionale gestore Synaptic. In realtà, l'Ubuntu Software Center non ha sostituito completamente il suo predecessore, anche perché molti utenti preferiscono ancora utilizzare Synaptic per la sua semplicità e leggerezza, soprattutto su macchine lente e dotate di modeste risorse hardware. Come Synaptic, Ubuntu Software Center funziona con i privilegi di amministratore di sistema e permette d'installare, rimuovere, aggiornare programmi e sorgenti software. Nei successivi passi di questa guida, vi spiegherò più nel dettaglio come funziona l'Ubuntu Software Center.

26

Occorrente

  • PC
  • Sistema operativo Ubuntu Linux
  • Connessione internet
  • Programma Ubuntu Software Center
36

Per installare Ubuntu Software Center, digitate da shell il seguente comando: sudo apt-get install ubuntu-software-center. Per una versione più leggera, potrete provvedere all'installazione del pacchetto alternativo, ubuntu-software-center. Dopo aver fatto ciò, avviate il gestore dei pacchetti dal menu di avvio, oppure dal launcher delle applicazioni. La prima operazione da fare è verificare le impostazioni del programma e le sorgenti software abilitate. Premete il pulsante in alto a destra per selezionare le opzioni più appropriate. In seguito, cliccate su "Apri sorgenti" software. Eventualmente, potrete aggiungere altre fonti o spuntare la casella di quelle presenti per attivarle.

46

Oltre a ciò, potrete cambiare il server dei repository, scegliendo un paese diverso da quello indicato. Successivamente, chiudete e ricaricate la lista dei pacchetti. Una volta tornati alla schermata principale di Ubuntu Software Center, procedete all'esplorazione del programma per capire come funziona esattamente. L'interfaccia presenta una barra dei menu orizzontale con tre voci: cliccando su "Scarica software", otterrete l'elenco delle categorie. Per scaricare ed installare un pacchetto, sarà sufficiente selezionarlo e poi premere il pulsante "Aggiungi al carrello".

Continua la lettura
56

Per rimuovere un programma, selezionatelo dalla lista "Software installato" e cliccate su "Rimuovi" dal sistema. Per rendere effettive le modifiche, dovrete aprire il menu "Carrello app". Nella schermata, saranno visibili tutti i programmi che desiderate rimuovere o installare. A questo punto, premendo il pulsante "Annulla", interromperete l'operazione in corso. Cliccando su "Installa pacchetti", invece, procederete allo scaricamento, all'installazione ed alla configurazione del software prescelto. Infine, su richiesta, inserite la password di root ed attendete che l'operazione termini.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Linux

Come installare l’Ubuntu Software Center su Linux Mint 12

Di tutte le distribuzioni GNU/Linux presenti sul web, Linux Mint risulta essere senza dubbio una delle più potenti e performanti. È gratuita, completamente open-source e molto stabile grazie al suo "cuore Ubuntu". A differenza del progenitore, però,...
Linux

Come installare e configurare Ubuntu 12.10

Tra i più importanti sistemi operativi spicca Ubuntu, il software del famoso marchio Linux. Di questo software sono state rilasciate diverse versioni. La penultima versione rilasciata, Ubuntu 12.04, è stata integrata con alcune features davvero interessanti...
Linux

Come installare Kdenlive su Ubuntu

Non è facile utilizzare al meglio Ubuntu, il sistema operativo basato su Linux. Bisogna conoscerlo al meglio per sfruttarne fino in fondo le potenzialità. Non è semplice nemmeno trovare il giusto programma in grado di fornire tutti gli aiuti necessari...
Windows

Come creare un disco di ripristino

A chi non è capitato utilizzando il proprio computer di andare incontro ad un errore grave? Per ovviare a questo problema, il produttore mette a disposizione dell'utente un disco di ripristino che basta inserire e tutto è risolto. Ma se non siamo in...
Linux

Come installare un software su Ubuntu

A molti è praticamente sconosciuto ma, oltre i più noti sistemi operativi Apple e Windows, ne esiste un altro che è Linux, la casa del software libero. Per gli appassionati e i curiosi, Linux è un mondo tutto da scoprire. Non è difficile che una...
Linux

Come chattare con Facebook e msn con un solo programma di Ubuntu

Facebook e Messenger, anche conosciuto come MSN, sono due delle più famose piattaforme di messaggistica online; con esse si possono condividere testi, immagini, emocticon ed emoji, documenti e file multimediali come musica e video.Per utilizzare questi...
Linux

I migliori software di grafica per Ubuntu

I software di grafica stanno diventando estremamente popolari e sono utilizzati, a diversi livelli di sofisticatezza e professionalità, da varie figure, dal comune utente, al progettista, allo studente (di grafica, architettura e simili, ma non solo),...
Linux

Guida a Ubuntu per principianti

Ubuntu è il sistema operativo basato su Linux più facile, intuitivo e diffuso che esista. Questo sistema operativo si basa principalmente sull'idea del Software libero e sul suo motto "Ubuntu: Linux per esseri umani". La parola "ubuntu", infatti, è...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.