Come gestire in modo efficiente la propria collezione di film sul PC

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Avete ormai troppi film salvati sul vostro computer che riuscire a trovare quello che volete vedere è praticamente impossibile? Allora sappiate che è necessario riordinare in modo rapido e pratico i film che hai archiviato sul PC, semplicemente utilizzando uno strumento multimediale davvero favoloso. A tale proposito, attraverso i passi seguenti ci occuperemo proprio di spiegarvi come si può gestire in modo efficiente la propria collezione di film salvati sul computer mediante l'uso di un apposito software.

27

Occorrente

  • PC
  • Connessione Internet
37

Il programma che utilizzeremo per gestire il nostro archivio è "My Movie Library": si tratta di un utilizzabile in modo completamente gratuito ed esclusivamente con sistemi operativi di tipo Windows. Questo consente di organizzare e catalogare i film sul computer in un archivio unico che potrà contenere tutti quelli che desideriamo, in modo molto ordinato. Il programma, infatti, è in grado si analizzare tutti i film presenti sull'hard disk e automaticamente va a scaricare tutte le informazioni a riguardo. Quello che dobbiamo fare, quindi, è andare sul sito IMDB e installare il software.

47

Per poter usufruire di "My Movie Library", bisognerà collegarsi alla seguente pagina, copiando ed incollando il link nella barra di navigazione del browser web: http://eirikhk.com/MyMovieLibrary/index.php. Una volta effettuato il collegamento con la pagina web sopraindicata, procedete cliccando sul pulsante download che trovate subito proprio a centro sulla parte destra. Nella pagina che si aprirà dovrete fare click su download now e così avrete scaricato il programma sul vostr computer .

Continua la lettura
57

Adesso aprite il programma facendo doppio click su di esso (il file appena scaricato è Setup1051. Exe) quindi, nella finestra che si apre, cliccate subito su next e successivamente su install e close per terminare così l'installazione del programma. Adesso potete finalmente iniziare a organizzare e catalogare i tuoi film sul computer e, per farlo, avviate My Movie Library tramite l'icona START- tutti i programmi di windows. Cliccate quindi su Add Folder per selezionare la cartella dove andrete a conservare la vostra collezione di film.

67

A questo punto togliete il segno di spunta dai film che non volete salvare e fate click prima su remove e poi su remove unchecked movies e, infine, cliccate su yes per rimuoverli dall'elenco. Adesso potete cliccare su Search, che si trova in basso a destra, e aspettare affinche il il programma trovi le informazioni dei film selezionati. Una volta eseguito questo passaggio, sarà possibile iniziare a eseguire delle ricerche tra l'archivio, ordinarlo e ripristinarlo, modificando personalmente i relativi dettagli. Inoltre sarà anche possibile avviare in modo efficace la visualizzazione di ciascun film direttamente dal lettore multimediale predefinito.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Software

Ant Movie Catalog: come catalogare i film

Ant Movie Catalog (A. M. C) è uno dei tanti programmi disponibili per catalogare tutti i film presenti sul nostro hard disk: è sufficiente inserire manualmente o ricercare automaticamente i dati della pellicola per avere sempre sottomano un catalogo...
Windows

Come creare un archivio dei nostri film in dvd

Qualora siate degli appassionati di film e ne abbiate già "collezionato" un numero davvero elevato, vi sarete certamente resi conto che è leggermente complicato ricordarsi i diversi titoli o anche semplicemente il numero delle opere cinematografiche...
Windows

Come catalogare i film con Griffith

Se siete degli appassionati del cinema e collezionate DVD, vi sarete certamente resi conto di quanto la vostra videoteca possa apparire molto disordinata senza un'opportuna organizzazione. A questo problema, può porre rimedio "Griffith", un software...
Mac

Come creare dei trailer cinematografici con iMovie per Mac

Nel Mac, il sistema operativo della Apple, esiste un programma totalmente dedicato alla realizzazione dei nostri video digitali. Il software si intitola iMovie. Attraverso questa speciale applicazione, possiamo archiviare, editare, pubblicare su Internet...
Mac

Come aggiungere effetti, fumetti e suoni speciali nei filmati con iMovie

IMovie è un'applicazione che ci consente di modificare, visualizzare e organizzare video di qualsiasi formato. Molto semplice da usare in quanto dotato di una libreria, dove si possono mettere i video nello stesso posto contrassegnandoli tra i preferiti...
Internet

Come creare video con foto, musica e scritte

Il videomaking sta diventando cruciale al giorno d'oggi, può servire a tante cose: comunicare, pubblicizzare, divertire ma anche guadagnare! Animoto propone un'utility molto interessante ovvero quella di montare direttamente dal web e in modo del tutto...
Mac

Come Creare Un film Muto Con iMovie

Creare filmati e video personalizzati è diventato ormai un hobby a cui molti si accostano, un modo nuovo per divertirsi e proporre ogni giorno qualcosa di originale. Esistono inoltre molti programmi di video editing progettati appositamente per modificare...
Windows

Come mantenere in ordine la collezione di film

Amanti e collezionisti del cinema? Oggi i modi di guardare i film sono molti di più rispetto al passato. Il cinema ed il classico noleggio video non bastano. Dai canali a pagamento dedicati, allo streaming, le possibilità sono pressoché infinite. Anche...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.