Come gestire le schede di Google Chrome

tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Per chi non lo sapesse, Google Chrome offre agli utenti la comodissima funzionalità di poter gestire liberamente schede, così facendo, i siti non vengono aperti in un' unica finestra, ma in tante schede separate. Tuttavia, in questa maniera, ordine, prestazioni e praticità raggiungono i massimi livelli. Come se non bastasse è possibile anche adattare le schede alle proprie esigenze. Per saperne di più su come gestire le schede di Google Chrome potete tranquillamente seguire i passi di questa esauriente guida.

28

Il momento in cui vi apprestate ad aprire Google Chrome ed avete come prima pagina una "Nuova scheda", vi apparirà al centro l' elenco di tutti i siti aperti di recente e più frequentemente. Per aprire un sito presente in questa pagina, in una nuova scheda, basta cliccarlo con il tasto centrale del mouse (cioè cliccare la rotellina verso il tappetino), se non dovreste avere il tasto centrale potrete anche cliccarlo con il tasto destro e selezionare la voce "Apri in una nuova scheda".

38

Per aprire una nuova scheda bianca potrete cliccare sul simbolo cerchiato in rosso, presente in figura: è una specie di parallelogramma che si trova alla destra dell'ultima scheda aperta, oppure premere contemporaneamente i tasti CTRL + T. Anche le nuove schede aperte mostreranno la schermata di scelta rapida descritta nel passo precedente. Per chiudere una scheda puoi utilizzare la piccola X presente sulla destra della linguetta che contiene il nome del sito.

Continua la lettura
48

Aggiungiamo che, le schede sono flessibili: è possibile, infatti, prendere la linguetta di una scheda tenendo premuto il tasto sinistro e, trascinarla da una parte all'altra dello schermo, avete inoltre la possibilità di cambiare pagina, ed avere due schede aperte e, visibili contemporaneamente; in questo modo, potrete avere più pagine sott'occhio e compararle. Per riunire le schede invece, bisogna fare un procedimento inverso: prendete la linguetta della scheda separata e, trascinatela insieme a quelle della pagina principale.

58

Se state lavorando su una scheda ma volete aggiornarne, un'altra che, al momento non potete aprire, potrete semplicemente cliccare con il tasto destro del mouse sulla scheda da aggiornare e successivamente cliccare sulla voce "Ricarica". Con questo procedimento potrete anche duplicarla o chiuderla.

68

Infine, potrete anche aprire l'ultima scheda chiusa di recente seguendo, il procedimento del precedente passo, invece se non fosse proprio l'ultima la scheda chiusa, quella che volete aprire dovrete cliccare sul simbolo con le tre righe orizzontali presente in alto a destra, appoggiare il mouse su "Schede recenti" ed infine scegliere dal menu la scheda che volete che si apra.

78

Guarda il video

88

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

Come gestire le schede aperte in Google Chrome organizzandole in appositi gruppi

Capita spessissimo durante la navigazione di aprire moltissime pagine sui più famosi motori di ricerca. Ciò per scovare più informazioni o semplicemente per leggere diversi siti e versioni. Per fortuna oggi c'è un modo più semplice per essere multitasking....
Internet

Come ridurre il consumo della memoria RAM da parte delle schede inattive in Google Chrome

Tra le più grandi invenzioni dell'uomo il computer è una di quelle più innovative. Con un sistema software e hardware che è in grado di gestire più input e calcoli contemporaneamente, il computer ha di per sé semplificato una moltitudine di compiti...
Internet

Come Nascondere Istantaneamente Tutte Le Scheda Di Chrome

Attraverso una comoda estensione per il browser google chrome, chiamata Panic Button, è possibile nascondere istantaneamente tutte le schede aperte durante la navigazione qualora si abbia la necessità di impedire che queste siano viste da soggetti non...
Internet

Come Modificare Le Funzioni Nascoste Di Google Chrome

Esistono ormai innumerevoli strumenti e programmi per navigare comodamente e velocemente sul web. Per farlo è necessario un Browser, ovvero un programma che consente la navigazione sul Web e la visualizzazione delle pagine dei siti Internet. I più diffusi...
Internet

Come ordinare alfabeticamente le schede aperte all'interno del browser

Durante la navigazione internet soprattutto in presenza di più schede aperte contemporaneamente, capita di incorrere in rallentamenti e in problemi di varia natura. Tuttavia a volte la presenza contemporanea di più schede è necessaria ai fini delle...
Internet

Come rendere più veloce Google Chrome

Pratico ed intuitivo, Google Chrome è leggero e tempestivo. È tra i browser più diffusi e sicuri al mondo. Possiede una blacklist ed aggiorna sistematicamente la protezioni da malware come dai phishing. Inoltre, avverte l’utente per i collegamenti...
Internet

Come configurare al meglio Google Chrome

Navigare in internet ormai è un'operazione piuttosto comune e che tutti sanno fare, ma farlo nella maniera più veloce e rapida non sempre è possibile. O perlomeno non tutti sanno farlo non conoscendo le potenzialità dei vari browser a disposizione....
Windows

Come gestire i download in Google Chrome

Google Chrome è un programma che in questi ultimi anni è diventato il migliore browser internet. Come molti sanno, Google Chrome è stato sempre sottovalutato per favorire altri programmi come Mozilla Firefox o Internet Explorer. Nonostante all'inizio...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.