Come impedire il recupero dei file cancellati

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Spesso ci capita di dover cancellare file che non devono essere recuperati e visti da terzi in quanto contenenti informazioni sensibili e private come password o informazioni su persone specifiche protette da privacy. In questa guida vedremo come impedire il recupero dei nostri file cancellati in modo sicuro per evitare che persone indesiderate riescano a recuperarli per trarne informazioni riservate a nostro danno. Inoltre eviteremo di usare programmi specifici che comporterebbero installazioni complicate ed ingombranti spesso previo acquisto di software.

27

Occorrente

  • Qualunque versione di Windows
37

File

Una volta aperto il menù a tendina dobbiamo scegliere la voce "elimina" e cliccarci sopra. In questo modo si aprirà un altra finestra che ci chiederà conferma per eliminare definitivamente il file. Clicchiamo sul pulsante "si" ed in base alla grandezza del file e in base alle prestazioni del nostro PC vedremo che il file verrà eliminato più o meno velocemente. Al termine di questa operazione il file sarà totalmente distrutto ed irrecuperabile garantendo così la sicurezza delle nostre informazioni e dei nostri dati sensibili. Inoltre Windows ci permette di eliminare più file contemporaneamente posizionati nel cestino con la semplice pressione del tasto destro del mouse posizionato in un qualunque spazio vuoto della finestra del cestino, selezionando la voce "svuota cestino". Una volta cliccato su "svuota cestino" ci verrà di nuovo aperta una finestra di dialogo che ci chiederà la conferma di questa operazione per evitare di incorrere erroneamente nella perdita dei nostri dati. Selezionata la voce "si" della finestra di dialogo, il sistema provvederà con l' eliminazione totale ed approfondita dei nostri file, liberando spazio su disco fisso e garantendo la sicurezza dei propri dati sensibili.

47

Eliminazione

Tutti noi sappiamo come eliminare i file su Windows: tasto destro del mouse -> elimina. Ma ciò che eliminiamo finisce direttamente nel cestino dal quale tranquillamente possiamo ripristinare quanto eliminato e quindi trarre delle informazioni del tutto integre dal file. Per eliminare in modo permanente e sicuro il file in questione dobbiamo per prima cosa spostarlo nel cestino con il metodo sopra esposto e poi passare al passo successivo.

Continua la lettura
57

Cestino

Una volta eliminato il file, dobbiamo posizionarci nel cestino con doppio click del mouse sull'apposita icona e localizzare il file a noi interessato. Una volta localizzato il file in questione dobbiamo andarci sopra col mouse e cliccando col tasto destro del mouse aprire il menù a tendina relativo alle varie operazioni che Windows ci permette di fare.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

Come svuotare il cestino di Hotmail

Hotmail ancora oggi risulta essere uno dei domini email più utilizzati al mondo. Nato inizialmente come dominio indipendente, venne in seguito introdotto nella piattaforma Windows Live, che offriva anche la possibilità di aprire domini "live". Nel 2013,...
Linux

Come recuperare file cancellati con Ubuntu

A tutti può succedere di eliminare per sbaglio una serie di file importanti. E a volte cercare di evitare tali errori può essere davvero inutile. Gli utenti Windows possono usufruire di numerosi strumenti di terze parti. Potete acquistarli per recuperare...
Windows

Come recuperare un file cancellato per sbaglio dalla Pen Drive

Cominciamo col dire che la pen drive o chiavetta USB è un tipo di supporto di archiviazione di memoria di massa portatile facilmente collegabile con un qualsiasi computer, mediante la porta usb. È universale, estremamente comoda da maneggiare e portare...
Internet

Come recuperare i file cancellati definitivamente e per sbaglio

Oggi viviamo nell'era del digitale, per cui se fino a qualche anno fa conservavano i nostri documenti cartacei in apposite cartelle, oggi possiamo tranquillamente memorizzarli su dispositivi elettronici quali computer, schede microSD, ti avete, pendrive,...
Mac

Come recuperare file nel cestino in OS X

Nonostante per gli utenti Mac sia veramente un gioco da ragazzi eseguire il backup dei file grazie a Time Machine, non sempre capita di avere hard-disk e altri supporti esterni a portata di mano… Così dobbiamo stare molto attenti quando eliminiamo...
Internet

Come ripristinare le email eliminate su Outlook

La cancellazione accidentale di una email è un problema comune agli utenti di Outlook. Può capitare infatti, durante la navigazione, di sbagliare e cliccare accidentalmente sull'icona di eliminazione dell'email. Anziché quella di risposta. Il messaggio...
Windows

Come eliminare i file più vecchi di 7 giorni in Windows

Capita spesso di avere sull'hard disk una grande quantità di vecchi file che non utilizziamo. Se abbiamo bisogno di fare spazio sul nostro computer, o vogliamo solamente velocizzare il sistema, è bene cancellare questi file, soprattutto se superano...
Hardware

Come recuperare file cancellati da hard disk esterno

L’hard disk è uno dei più importanti componenti del nostro computer. Lo usiamo principalmente per archiviare i nostri dati più importanti come le foto, documenti di lavoro, appunti di scuola e specialmente la nostra musica preferita. Ovviamente l’hard...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.