Come impostare un'immagine da Picasa sul desktop

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Picasa è un software utilissimo per l’archiviazione e per la ricerca delle proprie immagini e fotografie presenti sul computer. Tuttavia, quando si vuole avere una particolare immagine sempre presente, è possibile impostarla come sfondo per il desktop. Prendere un’immagine da Picasa e farla diventare lo sfondo del PC, è davvero un'operazione facile e veloce: è sufficiente avere delle immagini di qualità che non si rovinino con l'ingrandimento per il computer, ossia che non si "sgranino". In questa guida, sarà spiegato come impostare un'immagine da Picasa sul desktop.

26

Occorrente

  • PC
  • Connessione internet
  • Programma Picasa
  • Immagini
36

Innanzitutto, per posizionare un'immagine come sfondo del desktop, è bene tenere presente che immagini troppo “piccole”, appariranno purtroppo sgranate sullo schermo del PC perché ampliandole, perderanno nitidezza. Per questo motivo, è consigliabile utilizzare delle immagini o delle fotografie con un adeguato numero di pixel. Utilizzando Picasa, ogni volta che si carica un’immagine sul computer, proveniente ad esempio dalla macchina fotografica o dallo smartphone, o quando la si scarica da qualche sito Internet, il programma la archivierà automaticamente senza alcuna azione da parte dell’utente.

46

Lanciando quindi Picasa, è possibile vedere le cartelle a lato, sulla sinistra, che riportano la data in cui le immagini sono state archiviate. Nel caso in cui l’utente abbia creato delle cartelle personali, anche queste saranno elencate sulla sinistra. Per consultare le immagini archiviate al loro interno, basterà cliccare sul loro nome. Inoltre, è possibile selezionare l’immagine che si vuole vedere ogni volta che si lavora al computer e selezionarla cliccandoci sopra due volte con il mouse. In questo modo, la fotografia apparirà ingrandita al centro dello schermo, potendola così utilizzare per molti scopi (ad esempio, la si potrà esportare, modificare, inviare via mail, e così via).

Continua la lettura
56

In seguito, cliccare con il mouse sull'opzione “Crea”, voce posizionata in alto sulla barra dei menù di Picasa. Dall'elenco che apparirà, selezionare la voce “Imposta come desktop” e successivamente confermare la scelta. Oltre a ciò, Picasa farà apparire sullo schermo un messaggio per la conferma. Dopo aver cliccato su “Imposta desktop”, basterà attendere qualche secondo, affinché il programma elabori la richiesta e prepari l’immagine correttamente. Trascorso questo periodo di tempo, si vedrà l’immagine scelta apparire sul desktop del computer. Buon lavoro!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come organizzare ed ottimizzare le foto con Picasa

Google Picasa dà la possibilità di poter organizzare, ottimizzare, archiviare e condividere le proprie foto sul Web mediante l'account Google+. Ciascuna foto può essere taggata e inviata via mail alle persone che fanno parte della propria cerchia su...
Software

Come sovrapporre due immagini con Picasa

La fotografia è una delle passioni che accomunano moltissime persone. Ma non si limita solo alla creazione di immagini attraverso la fotocamera, la fotografia è un'arte che si estende anche alla computer grafica e all'elaborazioni di immagini attraverso...
Windows

Come scaricare Picasa

Picasa è un software gratuito di grafica che si integra con le funzionalità di photo-sharing e image-hosting sul tuo account Google. È possibile utilizzare Picasa per gestire le foto sull'hard disk e organizzare le modalità in cui appaiono negli album...
Windows

Come scegliere lo stile di transizione delle immagini in un filmato con Picasa 3

Picasa 3 è una piattaforma di Google che si può usare gratuitamente per inserire, modificare e gestire le proprie foto digitali in maniera semplice e veloce. La versione di Picasa 3 è disponibile sia per Windows che per Mac e tutte e due sono semplici...
Windows

Come scaricare ed installare picasa

Con i moderni computer è possibile svolgere veramente moltissime funzioni, infatti, queste macchine sono sempre più diffuse e vengono utilizzate si per svolgere semplici attività come navigare su internet, leggere le nostre mail, giocare, e sia in...
Windows

Come cambiare le dimensioni di un'immagine da caricare su web album con Picasa 3

Picasa è un'applicazione di google per poter modificare e organizzare le fotografie digitali sul computer. Nel programma sono presenti alcuni strumenti con i quali si possono aggiungere effetti o correggere le immagini. Se utilizzi proprio il programma...
Internet

Come creare un album fotografico Web con Picasa 2.2

Tutti colore che sono appassionati di fotografie sanno benissimo quanto sia importante catalogarle o, meglio ancora, dividerle tra i vari album. Quando si utilizzava la carta era stampata bastava semplicemente un po' di colla e tutto era risolto, mentre...
Windows

Come esportare immagini ridimensionate da Picasa

Picasa è un software grafico nato nel 2002, creato dalla azienda Lifescape. Questo potente programma permette di modificare foto digitali e video. Picasa viene acquisito nel 2004 da Google e lanciato con licenza gratuita. Con Picasa abbiamo molte funzioni...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.