Come inserire una firma digitale in Gmail

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Gmail è un importante servizio di posta elettronica fornito da Google. Viene utilizzato molto comunemente da tantissime persone, è perciò davvero diffuso e in molti sono interessati ai suoi usi. Uno di questi è la possibilità di inserire una firma digitale alla fine delle email. Questo accessorio non avrà valore legale, ma potrà assicurare ad altri interlocutori che si tratta di voi. In più sarà capace di dare un tocco più personalizzato e professionale alla vostra posta. Vediamo quindi come inserire questa chicca all'interno di Gmail.

27

Occorrente

  • Pc
  • Programma My Live Signature
  • Connessione internet
  • Account di posta Gmail
37

Creare la firma digitale

Per prima cosa la firma va creata. Gmail ci permette di inserirla, ma solo se l'abbiamo già fatta tramite altri sistemi. Esistono diversi servizi online gratuiti che consentono di farlo. Uno dei migliori per semplicità e per rapidità è sicuramente My Live Signature. Il sito offre infatti la possibilità di creare gratuitamente una firma digitale personale, e questa operazione può essere eseguita anche senza registrazione, premendo il pulsante Proceed. Questa si compone di 6 passaggi. Un passo alla volta si sceglie il tipo di font, la grandezza, il colore e l'inclinazione. Nella schermata finale, infine, si può effettuare il download della firma digitale, pronta per differenti usi.

47

Ottenere il link della firma digitale

Prima di chiudere la finestra di My Live Signature teniamo presente una cosa. Gmail consente l'inserimento della firma solo tramite l'indirizzo diretto in cui essa è caricata. Perciò ci sono due possibilità per procedere. Una è utilizzare l'URL dell'immagine inserita dal sito in cui l'abbiamo generata. Possiamo ottenerla con il tasto destro e il comando "Copia Indirizzo Immagine". Ma spesso questi siti rimuovono le immagini create dopo un po' di tempo. Perciò è meglio scaricarla, e poi ricaricarla sul proprio account di un servizio di caricamento immagini. In tal modo, potendola gestire personalmente, non correremo il rischio di vederla rimossa e di incorrere quindi in un errore.

Continua la lettura
57

Inserire la firma digitale

La procedura per abilitare la firma digitale in Gmail si effettua accedendo al menu Impostazioni. Bisogna scorrere la pagina fino a individuare la voce Firma. Qui è presente una casella di controllo da spuntare e un editor di testo. Andiamo a premere il pulsante Inserisci immagine. Nella finestra di dialogo che appare, inseriamo l'indirizzo della firma creata in precedenza. Consigliamo, come detto, di utilizzare il link di un sito di caricamento immagini in cui l'abbiamo caricata. A questo punto si può confermare con Ok e utilizzare la propria firma digitale nelle mail.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se disponete di una tavoletta grafica, potete tranquillamente creare una firma originale.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come inserire in automatico la propria firma sui messaggi di Posta di Microsoft Office Outlook 2007

Le email sono ormai da moltissimi anni il mezzo di comunicazione più diffuso al mondo. Attraverso di esse è possibile trasmettere moltissime informazioni e comunicazioni, esistono moltissimi programmi in grado di gestire le email e il più famoso è...
Internet

Come impostare la firma in Yahoo Mail

In questo articolo vi spiegheremo come posizionare una parte basilare della vostra email, cioè la firma. L'inserimento della propria firma in calce nell'email è fondamentale per far in modo che i destinatari, vi possano riconoscere, oltre che dall'indirizzo...
Windows

Come firmare un documento PDF

Il formato. PDF (Portable Document Format) è uno dei più utilizzati per i documenti; può contenere sia testo che immagini e non può essere modificato, come succede con il formato Word. Per questi ad altri motivi è considerato il formato ideale per...
Mac

Come visualizzare la posta di gMail con gMail Notifier su MAC OS X

Capita spesso che mentre sei in ufficio o a casa, devi entrare nella "Webmail di Google" tramite il tuo browser per verificare la posta. Tutto questo può essere noioso, aprire il browser, inserire le credenziali ed attendere il caricamento della pagina....
Internet

Come cambiare il tema della pagina di Gmail

Con il trascorrere degli anni la posta elettronica è diventata sempre più importante e presente nelle nostre abitudini di vita, tanto da visitarne la pagina quotidianamente ed addirittura svariate volte al giorno. Per renderne gradevole la consultazione,...
Internet

Come reindirizzare la mail di Libero su Gmail

L'utilizzo di email per la ricezione di messaggi istantanei è ormai cosa piuttosto comune ed anche molto utile, in quanto ci consente di dimezzare notevolmente i tempi di lettura e ricezione, soprattutto quando si tratta di email di lavoro. Le nuove...
Internet

Come sincronizzare iCloud con Gmail

Tutti voi conoscerete, senza dubbio, iCloud e GMail, due tra i servizi cloud più celebri. Grazie ad essi è possibile comunicare istantaneamente con i nostri contatti tramite email e condividere ogni documento personale. Lo spazio a disposizione è relativamente...
Software

Come inserire la propria firma digitale su un documento

Le firme digitali vengono utilizzate per autenticare informazioni digitali, quali: documenti, messaggi di posta elettronica e macro, utilizzando la crittografia del computer; consentono di stabilire varie garanzie e assicurano l'autenticità che il firmatario...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.