Come installare e configurare Avast!

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Usando i nostri personal computer, possiamo imbatterci in qualcuno dei milioni di virus informatici presenti nella rete. Questi possono entrare nella nostra macchina, infettandola, e creando non pochi problemi al nostro sistema. Questo può avvenire con l'inserimento di pendrive, hard disk esterni (o qualunque altra unità esterna), o anche collegandoci alla rete internet, Per evitare questo, esistono dei software antivirus. Essi, se aggiornati costantemente, riescono a bloccare l'accesso del circa 90% dei virus nel nostro sistema. In questa guida adesso andremo a vedere come installare e configurare il software antivirus Avast. Grazie ad esso, riusciremo a proteggere il nostro computer in ogni circostanza.

26

Occorrente

  • Computer
  • Software "Avast Free"
  • Connessione ad internet
36

Collegarsi al sito internet di Avast

Come prima cosa, per installare e configurare il programma antivirus Avast, accendiamo il nostro computer. Colleghiamolo alla rete internet (solo se già usiamo un altro antivirus, altrimenti scarichiamolo da un'altro pc protetto). Quindi colleghiamoci al sito internet di Avast. Clicchiamo su "Vai ai download". Andiamo a cliccare, quindi, sul pulsante "Scarica" relativo alla versione Free. Prendiamo il file scaricato dalla nostra cartella di destinazione. Quindi, clicchiamoci sopra due volte con il tasto sinistro del mouse per avviare l'installazione.

46

Iniziare la configurazione

Si aprirà una finestra di installazione di Avast. Impostiamo la lingua desiderata e premiamo il pulsante in basso "Avanti" per continuare la configurazione. Nella schermata successiva vi consiglio di togliere i segni di spunta dalle due caselle. Se non farete ciò, installerete opzioni inutili che appesantiscono l'antivirus e, di conseguenza, il vostro sistema. Premiamo Avanti. Da qui in pochi minuti, verrà creato in automatico un punto di ripristino del Sistema. Successivamente verranno copiati i file di installazione dal pc. Prima del termine, dell'installazione Avast farà una scansione veloce del computer. Questa durerà solo pochi minuti. Quindi clicchiamo il pulsante "Fine". Fatto ciò, riavviamo il sistema. Questo serve a salvare e rendere effettive le modifiche appena effettuate.

Continua la lettura
56

Attivare avast free

Aspettiamo che il nostro pc si sia riavviato. Ad accensione completata, noteremo sul display l'icona di Avast. Facciamo doppio click su di essa. Spostiamoci nella sezione "Manutenzione". Con il computer collegato alla rete internet, clicchiamo sul pulsante "Registrazione" per attivare avast Free. Questo avrà la valenza di un anno. Trascorso questo, basterà semplicemente ripetere la procedura. Quindi, premiamo il pulsante "Aggiorna il programma" per scaricare le ultime protezioni dai virus. Nella sezione "Protezione in tempo reale", invece, andremo a scegliere i "settaggi" che preferiamo. Impostiamo su attivi "Protezione web", "Protezione mail in entrata e in uscita" e "Protezione di rete". Così facendo, avremo una completa protezione.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Sicurezza

Come Disinstallare Avast Dal Proprio Pc

Il nostro computer è davvero molto importante nelle vite, sia per il lavoro che al di fuori, per tanto è bene averlo sempre al top delle prestazioni in modo da lavorarci con efficacia e tranquillità. A tal proposito lo strumento fondamentale per vivere...
Mac

Come scoprire un virus su Mac

Sono sempre più le persone che decidono di entrare definitivamente nel mondo dei computer Apple, acquistando un Mac (un MacBook portatile oppure un iMac fisso). Dovete sapere che si stimano essere più di sessantasei milioni gli utenti Macintosh in tutto...
Sicurezza

I migliori antispyware per Mac OSX

Attualmente per la maggior parte delle professioni occorre necessariamente un computer. Che si tratti di un normale PC o un Mac, il problema che si presenta è sempre lo stesso. Si tratta di tutto ciò che va a minare il corretto funzionamento di un terminale....
Software

I 10 migliori software antivirus

La prima cosa che bisogna fare al primo avvio di un computer, è certamente l'installazione del software antivirus, che possiamo definire la nostra guardia del corpo nell'oscuro e pericoloso mondo del web. In questa lista vi elencherò e vi spiegherò...
Windows

Antivirus gratis in Italiano: ecco i migliori

Con questa guida spiegherò ai meno esperti come deve essere un antivirus per essere un buon software, e quali antivirus sono considerati i migliori e gratis in italiano. Ormai il computer è un elemento "irrinunciabile" delle nostre vite, ma bisogna...
Sicurezza

Come scovare un keylogger nel PC

Un keylogger è un programma in grado di intercettare tutto ciò che un utente digita sulla tastiera del proprio computer, e lo registra in un file di testo, spesso all'insaputa dell'utente. Si installa tramite qualcuno che ha accesso al computer, o tramite...
Windows

Software indispensabili per Windows 7

Prima di acquistare un computer si inizia sempre con l'idea di trovarne uno economico, di buona qualità, super veloce e avente già incorporate tutte le migliori applicazioni. Ricordiamoci che non tutti i programmi informatici dei quali sentiamo parlare...
Windows

Come incrementare e verificare l'effettivo livello di sicurezza del proprio laptop

La sicurezza del proprio PC è un aspetto da non sottovalutare, in quanto molto spesso si possono trovare in rete molti virus, che si possono installare involontariamente nella nostra macchina. Perciò, bisogna verificare il livello effettivo di sicurezza...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.