Come installare e configurare un server LAMP funzionante

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Installare LAMP è la base per avere un server web configurato per bene. Non è difficile installarlo, ma è richiesta attenzione ed un minimo di conoscenza di comandi base UNIX. LAMP sta per Linux Apache,MySQL, PHP. In cui: Linux è una famiglia di sistemi operativi di tipo Unix. Apache è il server web più diffuso al mondo. MySQL è un database fondato su SQL. PHP è uno dei linguaggi di programmazione web più usati. Vediamo come installare e configurare LAMP in modo funzionante in pochi e semplici passi.

26

Occorrente

  • Server o computer locale con distribuzione Linux
  • Una mezzoretta di tempo libero
36

Prima di tutto dobbiamo fornirci di un sistema operativo Linux. Dopo bisognerà ottenere Apache, MySQL, PHP. Il modo più semplice per ottenere questi pacchetti è scaricare Synaptic (Gestore pacchetti). Quindi, apriamo il terminale e inseriamo il seguente comando: sudo apt-get install synaptic Quando l'istallazione sarà finita aprite Synaptic. Selezionate dal menù l'opzione 'Marca i pacchetti per attività' e selezionate Lamp server. Synaptic mostrerà tutti i pacchetti necessari. Installateli tutti.

46

Al termine dell'istallazione avremo ottenuto tutti i pacchetti che ci servivano: Apache, MySQL, PHP. Ora bisognerà testarli tutti per assicurarsi del corretto funzionamento. Tenete presente che l'accesso a MySQL avviene tramite utente root con password vuota. Per testare il corretto funzionamento di Apache aprite Mozilla Firefox e cercate nella barra in alto il seguente link: http://localhostA questo punto vi accorgerete del funzionamento di MySQL se vi si aprirà una pagina con scritto:'IT WORKS!'.

Continua la lettura
56

Un problema comune è legato all'impossibilità di leggere i file in /var/www in quanto non ha i permessi root di default. In tal caso bisognerà abilitare i permessi root manualmente digitando in un terminale la seguente riga di comando: sudo chmod u=rwx /var/www. Se volete amministrare in modo diretto e intuitivo il server MySQL, suggeriamo di installare un applicazione chiamata phpmyadmin. Da synaptic selezionate il pacchetto phpmyadmin. Al termine aprite una pagina di firefox e cercate: Lhttp://localhost/phpmyadmin. Digitando 'root' nel campo nome utente e lasciando vuoto il campo password potrete gestire i vostri database in modalità grafica.

66

Ora controlliamo il corretto funzionamento del pacchetto PHP installato precedentemente. Create un file gedit di prova che contenga la seguente rigae denominatelo info. Php. Salvate il file in /var/www. Fatto questo aprite una pagina di firefox e digitate nella barra in alto il seguente link:http://localhost/info. Php Se l'installazione è andata a buon fine vi dovrebbe apparire la classica pagina delle informazioni php.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come installare e configurare un webserver in Windows

Tutti noi oggi utilizziamo un computer, per lavorare, fare ricerche o semplicemente socializzare con altre persone. Queste informazioni risiedono in grandi computer, detti webserver, in giro per il mondo. Non tutti però sanno che è possibile creare...
Windows

Joomla: come trasferire il sito da locale a remoto

Il Content Management System (CMS) chiamato "Joomla" è un'ottima piattaforma software per realizzare un sito web dinamico, efficace e molto interessante dal punto di vista grafico. Questo strumento consente di sviluppare un portale web sia in locale...
Linux

Come ripulire Ubuntu dai file inutili

Si stanno diffondendo sempre di più dei sistemi operativi alternativi a Windows. Quest'ultimi infatti il più delle volte sono bastati su Linux. Tra le distribuzione Linux più diffuse e utilizzate nel mondo dell'informatica, troviamo senza ombra di...
Software

Come visualizzare le proprietà di tutte le tabelle di un database MySQL

Il metodo di recupero delle informazioni di sistema da MySQL dipende dalla versione MySQL. Per le versioni di MySQL 5 e le più recenti, MySQL è basato sul comportamento dei database aziendali quali Oracle, DB2 e SQL Server, fornendo uno schema di informazioni...
Programmazione

Come configurare un sito HTTPS con Apache

Grazie ad alcune semplici indicazioni ed annotazioni, leggendo questa guida, capirete come configurare un sito HTTPS con Apache. Vi indicherò come eseguire una completa configurazione del più diffuso e famoso web server al mondo che viene utilizzato...
Linux

Implementare l'interfaccia grafica di Mysql su Ubuntu

Ubuntu è uno dei sistemi operativi più usati e gettonati negli ultimi tempi. Grazie alla sua affidabilità e facilità d'uso, si è proclamato un posto d'onore tra le file di tutti gli appassionati di computer. Mysql è un DBMS utilissimo per poter...
Programmazione

My SQL: nozioni base per iniziare

L'obiettivo di questa lista è imparare le nozioni base per iniziare ad usare il My SQL per la gestione dei database. Il software My SQL è un sistema per la gestione di basi di dati relazionali e consente di gestire e organizzare grandi quantità di...
Windows

Come testare il proprio sito web in locale con EasyPHP

La guida che vi sto per illustrare ha come finalità quella di utilizzare un software, uno tra i più comuni e importanti, Easyphp, per la creazione di un web in locale. Questo software presenta una caratteristica fondamentale: ha tutto il necessario...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.