Come installare i neon nel PC

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

L'aggiunta dei neon alla torre del computer è un ottimo modo per personalizzarlo. Ovviamente si tratta di un modo per apportare delle migliorie solo ed esclusivamente a livello estetico, quindi che non vanno a migliorare o peggiorare le caratteristiche tecniche del computer. Questi neon sono solitamente di colore blu o viola e vengono inseriti negli spazi vuoti del case del PC; ad ogni modo, è un'operazione che può eseguita facilmente da tutti coloro che hanno un minimo di conoscenza e dimestichezza in un campo elettrico ed elettronico. Vediamo allora, attraverso i passi della seguente guida, come installare i neon nel PC.

24

Scelta del neon

Prima di tutto dobbiamo decidere che tipo di neon montare tra due tipologie: colorati o ultravioletti.
Nel caso dei neon colorati basta scegliere un colore a nostro piacimento e la lunghezza adatta alle nostre esigenze, mentre per i neon ultravioletti, che diffondono tutti una luce sui toni dell'azzurro/viola, dobbiamo sapere che se puntati su dei cavi per hard disk, alimentazione, etc. L'uv-reactive li rendono a loro volta più luminosi, garantendo un bell'effetto! Inoltre ricordiamo che i neon vengono molto spesso venduti a coppia, altrimenti è possibile anche sceglierne uno singolo.

34

Fissaggio

Il montaggio è semplice e veloce, poiché i neon attualmente in commercio hanno un velcro fissato alle estremità, che permette di avere un ampia mobilità. Per fissarlo, sarà sufficiente attaccare il veltro su una parete del case ed applicare il neon dall'altra estremità; questa soluzione vi da la possibilità di spostare i neon in qualsiasi momento, togliendo e riapplicando il veltro. Qualora i neon non disponessero di velcro, la soluzione ideale è la colla a caldo, anche in questo caso basta una puntina alle due estremità del neon per garantire un fissaggio perfetto. Scegliete il posizionamento che si addice alle vostre esigenze e fate delle prove.

Continua la lettura
44

Alimentazione

Per funzionare correttamente, i neon hanno ovviamente bisogno di corrente. Per alimentarli, basta collegare il molex a 4 pin del neon con un molex 4 pin libero del nostro alimentatore, il molex 4 pin non è altro che lo stesso cavo con cui vengono alimentati molti degli altri componenti, come ventole e lettori DVD. Il consiglio è di nascondere il più possibile i cavi dell'alimentazione in modo da ottenere un lavoro il più possibile "pulito", magari usando delle fascette o del nastro isolante per tenerli fermi, poiché i cavi vaganti peggiorano la circolazione dell'aria all'interno del case e non sono gradevoli alla vista.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come realizzare l'effetto luce al neon con Photoshop

Photoshop è un programma di grafica molto conosciuto, che permette di rielaborare, modificare e ritoccare le proprie immagini, creando tantissimi effetti di grande impatto. Sebbene il programma sia piuttosto complesso da usare, mette a disposizione una...
Software

Come migliorare una fotografia con Picasa

Picasa è un programma di fotoritocco, disponibile in rete gratuitamente, che consente di gestire e ritoccare le fotografie digitali in modo facile e veloce. Oltre a permettere di correggere diversi parametri come ad esempio la luminosità e il contrasto,...
Windows

Come creare uno stile metallico e satinato in Photoshop

Photoshop permette a tutti di creare uno stile personalizzato, dando libero sfogo all'immaginazione, con le innumerevoli funzionalità disponibili potete usare questo gioiellino all'infinito e senza mai annoiarvi. Grazie ai livelli il software elabora...
Elettronica

Come realizzare un circuito stampato in casa

Creare un circuito stampato è il primo passo per realizzare circuiti elettronici. Infatti, i circuiti stampati (PCB ovvero "printed circuit board") permettono il collegamento elettrico tra i componenti di un circuito e costituiscono un supporto meccanico...
Elettronica

Effetto seppia: su quali foto va bene

Il viraggio seppia è un procedimento chimico con il quale era consuetudine trattare le stampe fotografiche fino agli inizi del XX secolo, grazie al quale era possibile arrestare l'ossidazione dell'argento contenuto nella stampa che in questo modo guadagnava...
Hardware

Come collegare dei LED all'alimentatore del PC

Navigando in rete si trovano migliaia di immagini e video di computer illuminati al loro interno. Sicuramente anche voi, come molti altri, vi siete chiesti come fanno a installarli. Abbastanza semplice: usano delle strisce led, chiamate anche "strip led",...
Hardware

Come collegare la ventola al PC

Collegare una ulteriore ventola all'interno del case, è un'ottima risoluzione al problema delle alte temperature che presentano computer desktop ad elevate prestazioni o pc ormai datati. Le nuove ventole possono essere collegate sulla scheda madre, la...
Hardware

Come montare un pc fisso

Per cercare di risparmiare dei soldini oggi si fa di tutto, anche per quanto riguarda l'elettronica: quando vogliamo acquistare un pc fisso ad esempio, essendo composto da elementi con comparti e più grandi rispetto ad un portatile, è possibile assemblarli...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.