Come installare programmi Java su Ubuntu

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

I nostri computer funzionano regolarmente grazie a diversi sistemi operativi. Ciascuno di essi prevede l'impiego di determinati programmi e applicazioni. Nel caso di Ubuntu, si possono utilizzare programmi Java, purché si eseguano in modo corretto. Nella guida seguente ci concentreremo in particolar modo su questo sistema operativo. I programmi Java, più che da installare, sono da eseguire. Per fare ciò avremo bisogno della cosiddetta "Java Virtual Machine". Oltre alla JVM, dovremo servirci anche del JDK. A tal proposito analizzeremo un metodo parzialmente automatizzato su come installare programmi Java su Ubuntu.

27

Occorrente

  • PC
  • Ubuntu 10.04 o superiore
  • Java Virtual Machine
  • Java all'ultima versione disponibile
37

Scaricare l'ultima versione di Java ed estrarre il file di installazione dall'archivio

La prima cosa da fare è effettuare il download dell'ultima versione di Java su Ubuntu. Recandoci sull'apposito link, potremo scegliere la versione per Linux, x86 per Ubuntu a 32 bit e x64 per la versione a 64 bit. Il file deve avere un'estensione ". Tar. Gz" o ". Tgz", quindi evitiamo quello con estensione ". Rpm". Dopo aver scaricato Java, andiamo ad estrarre l'archivio. Apriamo il terminale e digitiamo "cd percorso", poi "tar-zxvf nome_archivio. Tar. Gz". Al posto del termine "percorso" dovremo indicare la directory in cui si trova il file esecutivo di java. A questo punto, spostiamo la cartella che abbiamo estratto dall'archivio nella nostra cartellina "Home".

47

Spostare la cartella e aggiungere un repository per installare la Java Virtual Machine in automatico

In questa fase dobbiamo tornare nel terminale e digitare "cd" e poi "sudo mkdir-p/usr/lib/jvm/". Clicchiamo su "Invio" e il computer ci chiederà di immettere la nostra password per questioni di sicurezza. Dopo averla inserita. Scriviamo "sudo mv nome_cartella_estratta/ /usr/lib/jvm/", e clicchiamo su "Invio". Attendiamo lo spostamento della cartella, dopodiché potremo aggiungere un repository. Grazie ad esso installeremo automaticamente la Java Virtual Machine. Ora digitiamo "sudo add-apt-repository ppa: nilarimogard/webupd8", "sudo apt-update" e "sudo apt-get install update-java". Se ci viene richiesta la password, inseriamola sempre.

Continua la lettura
57

Controllare l'avvenuto setup della JVM ed eseguire i programmi Java su Ubuntu

A questo punto, andiamo a scrivere "sudo update-java" e ci apparirà una finestra. Scegliamo la versione che abiamo scaricato per l'installazione. Clicchiamo poi su "OK" e attendiamo fino al completamento del setup. Successivamente dovremo controllare da terminale se l'installazione è completa. Digitiamo "java -version" e controlliamo se la versione installata corrisponde a quella che abbiamo scaricato. Se abbiamo fatto tutto in modo corretto, allora avremo la nostra Java Virtual Machine su Ubuntu. Ora possiamo eseguire tutti i programmi Java semplicemente cliccando sul file "jar". Qualora dovesse mancare tale file, dovremo digitare "java nome_programma". In alternativa possiamo procedere con l'esecuzione di uno script per eseguire il programma in questione.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per avere le idee più chiare potremmo consultare il sito https://www.java.com/it/download/help/linux_x64_install.xml.
  • Digitiamo i comandi in modo corretto sia per estrarre la cartella col file esecutivo, sia per eseguire i vari programmi Java.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come installare e configurare Bluej

"BlueJ" è un ambiente che consente la programmazione orientata ad oggetti mediante "Java" e vi consiglio vivamente di utilizzare soltanto per cominciare a capire quest'ultimo, poiché è dotato di un'interfaccia molto facile. Qualora siate abbastanza...
Windows

Come scaricare ed installare la Java Virtual Machine su Windows

L'informatica è ormai diventata punto cardine nella vita di ognuno di noi e siamo abituati ad utilizzare Internet per fare ogni cosa. Alla base di tutto ciò vi è l'utilizzo di specifici linguaggi di programmazione. In questa guida faremo insieme i...
Linux

Come configurare un ambiente di sviluppo per Android su Ubuntu

Nella seguente guida spiegheremo come configurare su Ubuntu un completo ambiente di sviluppo per applicazioni "Android" semplicemente utilizzando gli strumenti messi a disposizione gratuitamente da "Google". In pochi minuti attraverso dei semplici passi...
Linux

Come installare Windows su Ubuntu

Esistono diversi modi per avere Windows sul sistema Linux, ma se vogliamo far girare programmi Windows mentre utilizziamo Ubuntu, è necessario installare una macchina virtuale sulla quale andremo ad installare il sistema operativo che intendiamo usare,...
Programmazione

Java: 10 cose da sapere

Java è un linguaggio di programmazione orientato agli oggetti. Questo significa che attraverso questo linguaggio è possibile creare giochi ed applicazioni con cui è possibile interagire a schermo. L'origine di questo linguaggio risale al lontano 1995,...
Programmazione

Creare Una Semplice Tabellina Pitagorica In Java

Sono molti i bambini che trovano difficoltà a memorizzare le tabelline. Per questo motivo oggi nella nostra guida impariamo come creare con java una semplice tabellina pitagorica usando un semplice Editor di testo. Vediamo insieme come procedere per...
Linux

Come installare Eeebuntu, la distro Linux per i netbook

Linux, il famoso sistema operativo, fra gli altri prodotti distribuisce anche "Linux Eeebuntu", che si conosce pure con il nome di "Aurora". A titolo di precisazione, le distribuzioni Linux in gergo si definiscono "distro". In particolare, la distro...
Programmazione

Come iniziare a programmare in Java

Quando si progetta un sito internet, bisogna essere consapevoli del linguaggio che si sta adoperando per disegnare ogni comando o elemento presente nelle pagine, come avvengono i collegamenti, e certe regole affinché tutto funzioni alla perfezione. Il...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.