Come installare un programma su Mac

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Qualsiasi sia il vostro PC e qualsiasi sistema operativo utilizzi, che sia Microsoft o Apple, per poter soddisfare tutte le necessità e le esigenze di chi lo acquista, deve aver installati dei programmi appositi. Questi programmi possono servire per giocare, lavorare o per qualsiasi altro utilizzo vi venga in mente. I programmi possono essere acquistati, se sono protetti da copyright, oppure scaricarti dal web. In questa guida vedremo come installare un programma su un MAC, specificando fin da subito che esistono delle sostanziali differenze tra l'installazione di un programma in Windows e MAC, a partire già dell'estensione del file stesso, che per Windows è .exe, mentre per MAC è .dmg. Vediamo quindi dopo questa doverosa premessa come installare un programma su MAC.

26

Trovare il programma

La prima cosa da fare è ovviamente quella di reperire il programma che ci interessa e scaricarlo o acquistarlo. Ovviamente la procedura sia se avete il cd di installazione sia che non lo abbiate è la medesima. Se però siete degli esperti e volete essere più rapidi basterà cliccare con il muose sul file in .dmg e l'autorun del sistema operativo farà il resto. Se invece non siete molto eaperti seguite lw informazioni successive per installare sebza problemi i vostri programmi.

36

Installare il programma

A questo punto sarà sufficiente trascinare (tramite il mouse) l’icona del programma all’interno della cartella “Applicazioni”. Appena fatto ciò partirà la procedura necessaria per installare il programma. Finita l’operazione basterà cliccare sul tasto “espulsione” che si trova accanto al nome del programma, sempre nella barra laterale. Nel caso si tratti di un programma in formato “. PKG” (più raro ma comunque normalmente utilizzato), basterà semplicemente fare doppio click sull’icona e da qui in poi l’installazione sarà molto simile a quella utilizzata per i programmi di Windows. Nel caso, abbastanza comune, che i programmi siano compressi in formato “. ZIP” oppure “. SIT”, basterà per prima cosa decomprimere l’archivio e, una volta fatta questa operazione, cercare all’interno della cartella decompressa il programma in formato “. DMG” oppure “. PKG”.

Continua la lettura
46

Cliccare sull'icona della scrivania

Può essere utile spostare la cartella Applicazioni sulla scrivania, per poterla avere subito a portata “di mouse” quando vogliamo trasferire i programmi. Per fare ciò è sufficiente cliccare in un punto qualsiasi della scrivania. In alto apparirà la scritta “Finder”. Clicchiamo sul menù “Archivio” e poi su “Nuova finestra del Finder”. Ora clicchiamo su “Macintosh HD” (si trova nella barra laterale) e trasciniamo la cartella “Applicazioni” sulla scrivania. Tutto fatto. Basterà cliccare sull’icona presente nella scrivania per poter installare un programma con il semplice trascinamento del mouse.

56

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Mac

Come trovare i file in Mac OS X

I prodotti della computeristica di Apple sono, per moltissimi utenti, tra i migliori prodotti di tecnologia in circolazione. Tra i tanti pregi, i Mac vantano un sistema operativo stabile ed evoluto, un design avanzato e alla moda, numerosissime applicazioni...
Mac

Come Mettere Al Sicuro I Tuoi Dati Su Mac

La sicurezza al giorno d'oggi assume un'importanza sempre più rilevante per non rischiare che qualcuno si impossessi dei nostri dati personali, o a seguito di un furto o anche per una semplice dimenticanza o distrazione. Pertanto in questa guida vedremo...
Linux

Come aggiornare le applicazioni installate sul nostro computer

Stare dietro a tutti gli aggiornamenti del computer può essere noioso. Spesso ci si dimentica di controllare di aver installato l'ultima versione di ogni progamma. A volte ce lo comunica direttamente il nostro computer, altre volte invece dobbiamo controllare...
Mac

5 dritte per l'utilizzo del tuo primo Mac

Ecco una semplice lista di 5 punti nella quale potrai trovare qualche dritta per il primo utilizzo del tuo Mac. L'acquisto di un nuovo dispositivo non deve spaventare neanche i meno esperti. Grazie alla semplicità d'utilizzo questa piattaforma permette...
Mac

Come installare nuovi screensaver originali su Mac

Se desideriamo installare dei nuovi e originali screensaver sul Mac dobbiamo sapere qualcosa. Infatti esistono due procedure. La prima per rendere il cosiddetto "salvaschermo" disponibile a tutti gli utenti che usufruiscono del computer. L'altra per limitare...
Mac

Come inviare SMS gratis con Mac OS X con Send SMS

Chi è possessore di un computer puo' avvalersi di molti vantaggi come ad esempio inviare sms gratis. Per quanto riguarda questo servizio di messaggistica istantanea vi sono molte applicazioni che possono essere utilizzate dai possessori di Mac, tra le...
Mac

Come guardare gli ultimi trailer cinematografici con Front Row su Mac Os X

Nel proprio tempo libero, un passatempo molto diffuso è sicuramente quello di dedicarsi alla visione di film. Per riuscire a selezionare quelli più adatti al nostro gusto personale è di rilevante importanza passare attraverso l'osservazione dei trailer,...
Windows

Come togliere la password su Winrar

Uno dei programmi di compressione ed archiviazione dati più usati, è certamente WinRar. WinRar, è diventato una delle applicazioni più usate dagli utenti, perché è un software molto semplice da utilizzare ed è possibile svolgere molte funzioni...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.