Come modificare il formato di un file ".txt"

Difficoltà: facile
Come modificare il formato di un file ".txt"
14

Introduzione

Quando si utilizza il computer può capitare di avere necessità di cambiare il formato di lettura di un file, per renderlo accessibile a determinati programmi o semplicemente che risulti meno "pesante", occupando di conseguenza meno spazio in memoria. I formati". TXT" sono semplici files di testo, editati quasi sempre attraverso il "blocco note" in dotazione con il sistema operativo Windows, la piattaforma di Microsoft ideata da Bill Gates. Modificarne l'estensione (quindi cambiare la desinenza finale dopo il punto) è una procedura rapida e semplice e grazie a questa guida in pochi passi impareremo a eseguire quest' operazione velocemente. Non rimane altro che iniziare e imparare in pochi passaggi come modificare il formato di un file ". Txt".

Come modificare il formato di un file ".txt"
24

La procedura per cambiare il formato di un file è la medesima a prescindere dal formato su cui vogliamo lavorare. Facciamo un esempio pratico: se abbiamo scritto sul blocco note una pagina web in HTML il suo formato sarà ". Txt", ma non potremo visionare il formato definitivo, impedendoci di ottenere un'anteprima della pagina. Il problema sarà facilmente risolto cambiando il formato del file.

34

Questo è solo un esempio, ma i casi possono essere molteplici (come, ad esempio, cambiare formato in ". Bat", ". Doc", ". Php", ecc.). In questo caso, il nostro obiettivo è quello di trasformare un file ". Txt" in un file HTML. Il passaggio da fare è solamente uno ed è molto semplice: una volta scritto il documento di testo nel linguaggio che ci interessa, selezioniamo la voce "file" presente in alto a sinistra della schermata. Di qui, andiamo a cliccare "salva con nome" e scegliamo come chiamare il nostro lavoro, aggiungendo alla fine del nome il formato desiderato (nel caso volessimo visualizzare la pagina web scritta col blocco note utilizzata come esempio, ". Htm").

Approfondimento

Come Aprire File Rar
44

Il risultato finale sarà quindi "NOMEFILE. Htm" e a questo punto, non ci resterà altro da fare che salvare il file o e aprirlo con il programma corretto, in base al formato che gli abbiamo assegnato. Per fare questo, qualora il sistema non lo riconoscesse in automatico, sarà sufficiente posizionarsi col mouse sull'icona del nostro file, cliccarci sopra con il tasto destro e selezionare la voce "Apri con". Da qui, avremo la possibilità di scegliere da un menu a tendina con quale applicazione aprire il nostro lavoro. Altri esempi possono essere il DOS (ovvero ". Bat"), PHP (". Php") ed innumerevoli altri. L'operazione è sempre la stessa e ci darà la possibilità di lavorare al meglio con il nostro pc.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala l'immagine o le immagini che ritieni inappropriate
Devi selezionare almeno un'immagine
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità delle nostre guide