Come modificare il MAC address della propria scheda di rete

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

A differenza dell'indirizzo IP, che può cambiare anche ad ogni collegamento ad Internet, il MAC è un sistema molto più controllato e fisso e, pertanto, c'è bisogno di particolari programmi ad hoc per modificare il MAC address, la cui funzione è molto simile a quella svolta dall'indirizzo IP: consentire ai calcolatori di "trovarsi" e "parlarsi" fra loro.
Tra i due indirizzi, però, ci sono molte differenze, prima tra tutte quella riguardante la rete: infatti, mentre l'indirizzo IP può essere utilizzato tranquillamente su internet, il MAC address può essere utilizzato solo all'interno di una rete dedicata. Il formato di quest'ultimo è diverso da quello dell'indirizzo IP e non è studiato per essere modificato da nessun utente.
Nel caso vogliate verificare il grado di sicurezza della vostra rete (in cui avete autorizzato solo un certo numero di schede e quindi di MAC address) dall'intrusione di indirizzi esterni potete utilizzare questo sistema e assumere un MAC diverso da quelli impostati e fare la prova. Per conoscere il vostro indirizzo MAC address potete aprire un prompt dei comandi (start - esegui - cmd) e digitare ipconfig /all. Finita questa logorroica ma fondamentale introduzione, possiamo iniziare con questa guida che spiegherà come modificare il MAC address della vostra scheda di rete.

26

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • Un computer
  • Windows
36

Come modificare il MAC address.

Come già detto in precedenza, l'unico metodo per cambiare il MAC address è l'utilizzo di appositi programmi.
Consideriamo un indirizzo tipo questo: "00-50-04-2D-BD-13": le prime tre coppie di numeri "00-50-04" identificano la casa produttrice della scheda -in questo caso "3Com"- mentre le altre tre coppie indicano il numero "seriale" della scheda di rete. Se volete l'elenco completo delle case produttrici potete consultare qualche pagina. Per cambiarlo potete provare a vedere se nelle proprietà avanzate della vostra scheda di rete trovate il Network Address, o indirizzo di rete, e se ve lo lascia modificare. Non tutte le schede presentano questa possibilità.
Sono accettati tutti i numeri da 0 a 9 e i caratteri da A fino a F: per alterare il "significato", basta cambiare anche una delle ultime due cifre senza stravolgere tutto l'indirizzo.

46

Come avere un nuovo indirizzo di rete.

Una volta che avete modificato il MAC address c'è bisogno di riavviare il Computer, in modo tale che prenda un nuovo indirizzo di rete.
Prestate attenzione sopratutto in ambito aziendale: se il riconoscimento del PC per poter navigare in Internet avviene attraverso il Mac e voi lo cambiate, verrete tagliati fuori e non navigherete più se non rimettete il vecchio indirizzo.

Continua la lettura

Approfondimento

56

Come modificare l'indirizzo di rete.

All’interno della vostra schede di rete, su alcune di queste, è possibile accedere alla sezione network address, dalla quale sarà possibile e anche abbastanza facile modificare tale indirizzo. Ma fate molta attenzione, questa voce non è presente in tutte le schede di rete, per cui potrà capitarvi di non reperirla. Nel caso contrario, potrete utilizzare una numerazione che va da 0 a 9, oppure in alternativa lettere da a – f. E’ utile sapere che per stravolgere il vostro indirizzo non dovrete necessariamente modificarlo tutto, ma anche solo cambiare le ultime cifre finali.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se siete novellini, mantenete la calma e seguite varipasso e scrupolosamente questa guida

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.