Come modificare le impostazioni di un disegno in AutoCad

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Sia che tu sia un professionista nel campo della grafica o ti serva un programma per progettare disegni in campo edilizio, questa guida ti sarà utilissima. Il programma più utile e ricco di funzioni è Autocad, con cui progettare in maniera ottimale ed efficiente ed ottenere i migliori risultati. Acquisendo i principali fondamenti di AutoCad riuscirai ad impostare il tuo disegno rendendolo completo e velocizzandone i tempi di progettazione. Affronteremo insieme una delle funzionalità iniziali da conoscere per disegnare al meglio. Vediamo dapprima come modificare le impostazioni di un disegno in Autocad. Quelle che ti indicherò in questa guida non sono altro che delle semplicissime operazioni che ti consentiranno di ottimizzare i tempi di esecuzione dei disegni e di semplificarne le procedure. Segui quindi ogni passaggio di questa utile guida. Come modificare le impostazioni di un disegno in Autocad.

27

Occorrente

  • Computer
  • AutoCad
37

Avvia AutoCad, apri un nuovo foglio di disegno e traccia una linea. Supponi ora di voler tracciare una seconda linea partendo dal punto medio o da un estremo della prima linea disegnata.
Per tracciare questa seconda linea vai sulla barra degli strumenti (in alto) e clicca su "Strumenti" e poi ancora su "Impostazioni disegno".

47

Puoi ottenere la stessa finestra anche digitando "impostadis" nella riga di comando oppure cliccando con il tasto destro del mouse sul "Menù Snap ad oggetto" e selezionando "Impostazioni..." dalla finestra che si apre successivamente.
La nuova finestra che si apre è detta finestra delle "Impostazioni disegno"; essa presenta tre linguette, tra queste devi cercare e selezionare "Snap ad oggetto".

Continua la lettura
57

Adesso è necessario selezionare o deselezionare le voci che ti interessano; per esempio se vuoi trovare un determinato punto di un segmento di basterà spuntare la voce appropriata. Puoi anche servirti della punta di disegno impostando da fine a più grosso. Questo menù è molto intuitivo e vedrai che sarà molto semplice trovare la voce che ti interessa.

67

Per fare un esempio, il triangolino rappresenta il punto medio: ogni volta che esso comparirà sul tuo oggetto saprai che quello è esattamente il punto in oggetto. Lo stesso discorso vale per gli altri simboli (quadrato, cerchio, crocetta).
A questo punto sarai in grado con semplicità di impostare il tuo foglio da lavoro e disegnare in maniera rapida. Ci sono altre funzioni più o meno complesse e potrai esercitarti selezionandole dal menù a tendina. I risultati saranno professionali e potrai realizzare numerose progettazioni in qualsiasi ambito.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Evita di spuntare i comando che non ti servono altrimenti ti apparirranno molti simboli inutilizzati che rendono più difficile e complesso disegnare

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come Cambiare Colore Dello Sfondo In Autocad

Alcune volte si è stanchi di vedere lo stesso sfondo in Autocad e si vorrebbe cambiare; ma non si sa come procedere in quanto non si hanno molte informazioni in merito. Il procedimento non è difficile e occorre solo prestare attenzione ai consigli che...
Windows

Come utilizzare il comando limiti di AutoCad

La realizzazione di oggetti tridimensionali al computer è sempre più diffusa, anche tra chi non è un architetto o un ingegnere. Questo perché le stampanti 3D hanno rivoluzionato il mondo della grafica e della produzione di oggetti. Per cui anche chi...
Windows

Come adoperare Dividi con Autocad 2010

Durante la creazione di un disegno si può avere la necessità di dividere due segmenti o due oggetti creati precedentemente come un unico oggetto; per effettuare questa operazione di divisione con il programma Autocad 2010 puoi adoperare il comando chiamato...
Software

Come installare e configurare Autocad

Autocad è un software appartenente all'Autodesk, una società americana specializzata nella realizzazione di software specifici per la progettazione d'infrastrutture e costruzioni civili e industriali, per l'ingegneria e l'intrattenimento con soluzioni...
Windows

Come utilizzare il comando sposta di AutoCad

Il comando sposta di AutoCad consente di spostare uno o più oggetti da una posizione iniziale ad una posizione finale all'interno dell'area di lavoro. Possiamo immettere il valore di questa distanza rispetto ad un punto definito dall'utente o posizionare...
Software

Come creare una macro in Autocad

Nel mondo del lavoro e dell'università negli ultimi anni si sta avendo sempre più a che fare con programmi informatici di ogni tipo. I lavori, i calcoli o i disegni che prima venivano fatti a mano, perdendo del tempo prezioso, adesso vengono fatti digitalmente...
Windows

Come Unire Due Solidi Con Autocad 2010

Autocad è un software utilizzato spesso dagli studenti, permette di creare disegni in meccanica e in architettura. Vediamo come unire due solidi con Autocad 2010. Attraverso il comando "estrudi" si disegna in 3 D. Nella riga di comando scriviamo "estrudi"...
Windows

Come iniziare con Autocad

Cos'è, come iniziare con Autocad? Autocad è un software CAD (ovvero computer aidad design) creato da Autodesk nel 1982. Il documento prodotto è di tipo vettoriale, ovvero le entità grafiche sono definite come oggetti matematico/geometrici: questo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.