Come modificare lo sfondo del Launchpad

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Di default, il Launchpad possiede uno sfondo con effetto sfocato. Ebbene, puoi personalizzare l'immagine in maniera semplice per rendere il tuo PC unico e sempre più conforme alle tue esigenze. Per procedere, hai a disposizione almeno tre opzioni. Da una combinazione di tasti puoi modificare le impostazioni di base. Prosegui poi con l'inserimento di un'immagine digitale. Puoi recuperarla da una tua raccolta personale o in alternativa su internet. Ecco, pertanto, le istruzioni su come modificare lo sfondo del tuo Lanchpad.

26

Occorrente

  • Mac
  • Applicazioni scelte
36

Avviare il Launchpad

Puoi modificare lo sfondo del tuo Launchpad nonché l'effetto in qualsiasi momento. Ti basteranno poche e semplici combinazioni sulla tua tastiera. Pertanto, accendi il tuo computer e clicca sulla corrispondente icona. Di conseguenza, apparirà una finestra a pieno schermo con l'elenco delle applicazioni di tuo gradimento. In questa sezione puoi aggiungere oppure eliminare qualsiasi applicazione. Avvia il launchpad cliccando sulla sua icona nel dock oppure dalla cartella applicazioni. In alternativa, utilizza un tasto rapido. Puoi personalizzarlo dalle opzioni della tastiera.

46

Provare le combinazioni

Avvia il Launchpad. Apparirà sullo sfondo un'immagine di background del desktop. Questa opzione cambierà, nelle preferenze di sistema, nella sezione scrivania e salvaschermo. A questo proposito, scegli delle fotografie digitali predefinite. Oppure, opta per degli sfondi da internet o da una cartella personale. Per modificare le caratteristiche del background del launchpad, quindi, premi questa combinazione di tasti: Ctrl+Alt+Cmd+B. Sul tuo schermo si aprirà il primo effetto, ovvero la sfocatura dell'immagine di sfondo del desktop. Durante il cambiamento, le icone delle applicazioni si muoveranno simultaneamente. Lo stesso effetto visivo lo otterrai anche solo con i tasti ctrl+alt.

Continua la lettura
56

Tornare alle impostazioni iniziali

Per procedere con un altro sfondo sul tuo launchpad, premi nuovamente i tasti Ctrl+Alt+Cmd+B. L'immagine ritornerà nitida, ma questa volta diventerà in scala di grigio. L'ultima opzione del sistema, prevede lo sfondo in bianco e nero ma sfocato. Per ottenere questo risultato, ripeti la stessa combinazione di tasti. Per tornare all'impostazione iniziale digita nuovamente sulla tua tastiera la nota sequenza. In questo modo, tornerai alla prima immagine a colori e senza alcun effetto. Scegli pertanto lo sfondo che più ti aggrada. Con questo effetto, puoi personalizzare il launchpad del tuo computer in maniera semplice.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prova tutte le combinazioni per trovare quella con effetto migliore sul desktop
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Linux

I programmi per disabili su Linux

Il sistema operativo sta vivendo una fase di profonda crescita da diversi anni. Un trend confermato anche dalle funzionalità di supporto alle disabilità di qualsiasi gravità. Anche gli utenti in crisi possono cimentarsi con strumenti di alto livello,...
Mac

Come mostrare file nascosti in Mac

Se avete reso nascosti alcuni file sul vostro Mac e adesso non ricordate più come trovarli, oppure dovete trovare qualche informazione di sistema che il programmatore ha inserito nel vostro PC come cartelle nascoste, la guida che segue farà al caso...
Linux

Come migliorare le prestazioni della scheda video installata su Kubuntu

In numerose circostanze potreste sentirvi costretti a sostituire il Sistema Operativo per il vostro computer con uno diverso o semplicemente più accessoriato ed aggiornato. Tuttavia, in alcuni casi può succedervi un inconveniente mentre installate Kubuntu....
Linux

Come aprire i programmi con un semplice gesto con Ubuntu

Per aprire i programmi installati su un sistema operativo si possono seguire vari procedimenti. Si va dal semplice clic sull'icona del programma ad una combinazione di tasti. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette...
Mac

Come Aggiungere il Widget meteo alla dashboard in Mac OS X

Come è noto a chi possiede un computer Mac, Apple a partire dalla release 10.6 (altrimenti chiamata "Snow Leopard") ha introdotto un'interessante caratteristica chiamata "Dashboard" che, proprio come una vera e propria "plancia dei comandi", raccoglie...
Linux

Come funziona Marlin per Ubuntu

Oggi vogliamo analizzare insieme a tutti i nostri lettori, alcuni dei software e file manager, che si possono installare sui sistemi operativi, diversi dai classici a cui siamo abituati. Per esempio cercheremo di analizzare per bene Ubuntu ed in particolar...
Mac

Come riparare i permessi di un Mac

Chi possiede un computer Mac, conosce sicuramente i permessi e la loro grande utilità. Questi, infatti, ottimizzano l'esperienza utente consentendo ai propri utenti, di accedere ad una qualsiasi cartella o ad un file. Oltre agli utenti che normalmente...
Mac

Come modificare il suono di avvio del Mac

I vari sistemi operativi (Windows, Linus, Mac), una volta lanciati, emettono un caratteristico suono di avvio. Seguendo questa guida ti sarà possibile modificare il suono di avvio del Mac senza togliere l’audio a video e file musicali. Grazie all'ausilio...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.