Come montare la ventola al PC

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

I computer sia quelli fissi che portatili, sono dotati di una ventola di raffreddamento che è indispensabile per il corretto funzionamento, e che deve sempre funzionare a pieno regime per evitare il surriscaldamento delle componentistica che potrebbe provocare danni irreversibili al sistema. Nel caso una ventola dovesse bloccarsi o smettere di funzionare, è dunque necessario ripararla oppure sostituirla, per cui nei passi successivi di questa guida vediamo come montare la ventola al PC.

25

Occorrente

  • Cacciaviti a stella
  • Pinze a punte sottili
  • Pasta termica
35

Le ventole più importanti in un computer sono quella che troviamo dentro l'alimentatore e quella posta sopra il dissipatore (dove il processore tende, durante il suo lavoro, a riscaldare parecchio), posizionata con la fase di uscita dell'aria verso l'esterno, per mandare via il calore. Possiamo inoltre, dipende dalla scheda video che abbiamo (se è dotata anch'essa di un suo piccolo processore), montargli una ventolina a sua volta sul dissipatore, con la stessa funzione della precedente. Per stare ancora più tranquilli è buona regola installare qualche altra ventola aggiuntiva all'interno del case, magari una rivolta in entrata e una al contrario nel verso di uscita dell'aria.

45

Per procedere al loro montaggio, apriamo innanzitutto il case, individuiamo la posizione dove vogliamo metterle (dentro il case troviamo degli spazi predisposti per il bloccaggio con le viti) e dopo aver acquistato quelle della misura corretta, andiamo a posizionarle e a fissarle nella loro sede, quindi prendiamo il connettore e colleghiamolo all'attacco corrispondente presente sulla scheda madre (ve ne sono circa due o tre in qualunque scheda) per dargli la corrente. Spesso la ventola del dissipatore viene fornita con esso (ne esistono di tanti tipi), per cui sarà necessario solo, dopo averlo posizionato sul processore (con l'apposita pasta termica tra i due), collegarlo alla scheda madre.

Continua la lettura
55

Se poi ne inseriamo altre aggiuntive probabilmente ci troveremo nella condizione di non avere più spazi liberi per la corrente, quindi andremo a modificare uno o più attacchi liberi dell'alimentatore, tagliando i cavi giallo e nero (positivo e negativo) e collegandoli alle estremità di quelli della ventola, facendo attenzione ad isolarli bene (con del nastro isolante), per evitare cortocircuiti. A questo punto richiudiamo il case, avviamo il computer e controlliamo se tutte le ventole che abbiamo montato funzionano correttamente, e in tal caso significa che l'operazione è andata a buon fine.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Hardware

Come cambiare la ventola del processore

Oggigiorno, il PC rappresenta uno strumento indispensabile sia per il lavoro sia per la vita personale. E quando vi sono problemi di manutenzione, entriamo nel panico se dobbiamo portarlo in assistenza. Dovremmo imparare a compiere magari le operazioni...
Hardware

Come sostituire il dissipatore della CPU

In questa guida è spiegato in che modo sostituire il dissipatore di calore di una CPU da un PC fisso poiché nei portatili l'operazione risulta molto più lunga e più complessa. Prima di procedere con tale operazione dovrete procurarvi della pasta termica...
Hardware

Come eliminare un fastidioso fischio dalle ventole del computer

Alcune volte può capitare che dalle ventole del proprio computer venga emesso un fastidioso fischio. Si tratta di un problema piuttosto comune e facile da risolvere. Nella seguente guida pertanto verrà spiegato, in pochi e semplici passaggi, come fare...
Hardware

Come Rendere un computer più silenzioso cambiando il dissipatore della CPU

Spesso tendiamo a utilizzare il nostro computer nella stanza da letto e ciò può creare problemi al sonno, nel caso di un computer molto rumoroso tenuto acceso tutta la notte; ma, a parte questo, il forte rumore del computer è un problema di molti e...
Hardware

Come sostituire il processore del PC

Il processore (o comunemente detto CPU) rappresenta la principale unità di controllo ed elaborazione dati all’interno di un Pc, la sua sostituzione spesso può rappresentare la più efficace soluzione per migliorare le prestazioni della macchina. La...
Hardware

Come sostituire le ventole del PC

Ogni computer, sia fisso che portatile, è dotato di una o più ventole; esse servono sostanzialmente per evitare che i diversi componenti si surriscaldino, in quanto le alte temperature possono causare danni irreversibili ai vari componenti. Per far...
Elettronica

Come rimuovere un processore da una scheda madre

Il processore può essere considerato il cervello del computer. È, in termini pratici, un componente hardware preposto allo svolgimento delle istruzioni all'interno dello stesso. Gestisce, a seconda della potenza, un flusso di informazioni molto ampio...
Hardware

Come diminuire il rumore delle ventole del computer

Con l'avvento sempre più veloce delle nuove tecnologie, i nostri cari e inseparabili computer potrebbero trovarsi da un momento all'altro nel dimenticatoio. Questo perché le scoperte tecnologiche procedono a grandi passi e i prezzi diminuiscono sempre...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.