Come nascondere agli estranei il proprio profilo su Facebook

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

L'invenzione dei social network e la loro larghissima diffusione hanno dato una svolta davvero importantissima al modo di comunicare, poiché da essi si possono trarre miriadi di informazioni, come un'immensa fonte che non va mai in riserva. Ogni utente, a seconda del proprio carattere, dei propri gusti e della propria personalità, pubblica foto, video e notizie più o meno personali e sensibili che vanno a finire irrimediabilmente in rete, esposti ai più svariati pericoli ed insidie che la rete stessa spesso nasconde. Per tutelare la propria privacy degli utenti di facebook, gli amministratori di questo potente social hanno messo a disposizione dell'utenza stessa una particolare funzione, che verrà spiegata nei passi qui esposti. Vediamo dunque come nascondere agli estranei il proprio profilo su Facebook.

26

Occorrente

  • PC
  • Connessione internet
  • Profilo Facebook
36

Entrare nel proprio profilo personale

Il sito in questione permette di non far comparire il proprio nome nè durante ricerche interne a Facebook stesso, nè durante ricerche esterne. Infatti, se si clicca in un qualsiasi motore di ricerca e si è utenti di Facebook, il proprio nome comparirà nei primi risultati. Per prima cosa, si dovrà entrare nel proprio profilo personale, sulla pagina principale. In alto a destra, a livello della barra blu principale, si dovrà individuare un'icona a forma di rotellina. Cliccare sopra di essa, e dal menù a tendina che si aprirà, bisognerà selezionare la voce "Impostazioni".

46

Selezionare la voce "Privacy"

Successivamente, si verrà indirizzati ad una nuova pagina. Sulla sinistra, sarà presente una colonna con una serie di comandi. In questo caso, si dovrà selezionare la voce "Privacy", alla cui sinistra sarà rappresentato un lucchetto. Dopo aver fatto ciò, si avrà accesso a tutte le opzioni per modulare a proprio piacimento la questione dalla privacy. La prima stringa, con la domanda "Chi può vedere le mie cose?", farà in modo che i propri contenuti siano visti, per esempio, solo dagli "Amici", e non da perfetti estranei. Sulla sinistra, invece, sarà presente un'icona con la dicitura "Modifica". Selezionarla ed optare per l'opzione che si desidera.

Continua la lettura
56

Modificare le impostazioni

Lo stesso procedimento andrà effettuato anche per le due domande sottostanti: "Chi può cercarmi?" e "Chi può contattarmi?". Questi saranno i due livelli successivi di rapporto che sarà possibile instaurare tra i vari utenti. Il primo implicherà solamente che una persona possa cercare il proprio nome tramite il banner di ricerca interno al social network o tramite il motore di ricerca classico (Google, ad esempio). Il secondo metodo, invece, permetterà che un utente, dopo aver trovato un nome, possa mandare o meno una richiesta di amicizia. In seguito, si potrà scegliere se accettarla o meno, e farlo quindi rientrare nel proprio gruppo di "Amici".

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Porsi lo scrupolo di tutelarsi, specialmente se si è minori
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elettronica

Come pulire il sensore della Reflex

Le macchine fotografiche digitali di tipo Reflex hanno moltissimi pregi ma hanno la necessità di una manutenzione costante per l'intercambiabilità degli obiettivi. Infatti chi possiede una reflex sa benissimo che esiste la possibilità che dei corpi...
Windows

Come creare una cartella invisibile sul pc

Può succedere di dimenticare acceso il proprio pc in casa o in ufficio. Per evitare che vi sia un'invasione della privacy da parte di estranei, è possibile creare una cartella invisibile in modo da avere ciò che ci serve, ma al tempo stesso, tenerlo...
Internet

Come non ricevere richieste d'amicizia da sconosciuti su Facebook

Facebook è un social network utile nella gestione delle proprie amicizie (più o meno intime) in maniera rapida ed efficace. Ma aldilà di questo, presenta anche dei risvolti negativi o quantomeno scomodi, come ad esempio la ricezione di richieste di...
Sicurezza

Come rendere privata una cartella sul PC

La necessità di rendere privata una cartella sul PC, può essere diversa. Spesso conviene nascondere i propri dati perché condividiamo il computer di casa. Per alcuni il problema è in ufficio, quando si lavora con colleghi che non ci ispirano fiducia....
Sicurezza

Come nascondere i siti che si visitano

Il concetto di "privacy" negli ultimi anni ha preso sempre più piede e più valore. Una apposita normativa infatti lo regolamenta. Proteggere la propria riservatezza è di fondamentale importanza, in tutti i campi. Non è certo da escludere l'ambito...
Sicurezza

Come scegliere la password

L'uso di Internet e dei suoi numerosi servizi, come posta elettronica, social network, chat, forum, home banking, commercio elettronico e pagamenti online, richiedono tutti l'inserimento di una password. Questa, se non è abbastanza sicura, può essere...
Internet

Come eliminare il numero di telefono pubblicato su Facebook

Al giorno d'oggi Facebook rappresenta senza dubbio uno dei social network più conosciuti ed utilizzati al mondo. Per questo motivo, esso subisce frequentemente dei continui cambiamenti a cui spesso è difficile stare dietro. In questa guida in particolare...
Internet

Come nascondere una conversazione su Facebook

Se si sente la necessità di nascondere le conversazioni su facebook passate e vi siete chiesti come fare, se il vostro pc viene usato da altre persone, oppure se state usando il computer in presenza di altri e non volete che leggano le vostre conversazioni,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.