Come nascondere i file dietro un'immagine

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Condividi il pc con altre persone e desideri avere un po' di privacy per i tuoi file? Il vecchio metodo di utilizzare il comando "nascondi file" di windows è obsoleto e conosciuto ormai da tutti? Allora questa è la guida che fa al caso tuo, riuscirai in modo semplice e veloce a nascondere i tuoi contenuti personali, tenendoli lontani da occhi indiscreti... Come? Semplice!!! Nascondendoli dietro un'immagine.

26

Occorrente

  • 1 pc
36

Sfruttando un comando DOS infatti si crea un piccolo script che ti permette di camuffare dietro un'immagine i file che desideri tenere nascosti. Allora accendi il tuo pc, scegli l'immagine di riferimento e segui questi semplici passaggi.

46

Metti la fotografia prescelta in una cartella. Utilizzando un programma di compressione, (es. winrar) comprimi il file che non desideri rendere visibile e mettilo nella stessa cartella della foto.
Ora scrivi il tuo script .bat; per fare ciò apri il blocco note e incolla il seguente comando:
copy /b immagine.jpg archiviodanascondere. Rar immaginearchivio. Jpg
Al presente comando ovviamente devi sostituire il nome dei file,. Jpg e. Rar, con quelli da te assegnati ai tuoi file.
A questo punto salvi con nome all'interno della cartella, importante selezionare "tutti i file" nel menu a tendina e di rinominarlo con l'estensione. Bat

Continua la lettura
56

Avvia ora dalla cartella il file bat e compare subito la nuova immagine, con il nome da te scelto dentro lo script. All'apparenza se la apri ti sembrerà identica alla precedente ma se ci fai caso la sua dimensione è aumentata, in quanto nasconde il file compresso. Per accedere ai tuoi dati nascosti ti basterà cliccarci con il tasto destro e aprire non con il programma predefinito, bensì con winrar. Come per magia ritroverai i tuoi file nascosti, che adesso saranno davvero al sicuro.

66

Se si tratta di immagini o piccoli testi (esempio codici) un'altra opzione potrebbe essere l'utilizzo di programmi come power point. Si possono infatti inserire fotografie o testi sotto figure principali che vengono regolamente visualizzate durante le presentazioni.
Nello specifico aprite un foglio bianco di power point, importate i file che desideriamo nascondere e poi importiamo una foto che fungerà da copertura. Organizziamo la pagina mettendo in primo piano, con il tasto destro del mouse, la foto ufficiale e magari organizziamo la diapositiva con sfondi e scritte, in modo da camuffare meglio. L'ideale sarebbe utilizzare una presentazione completa, e inserire l'oggetto nascosto sotto una delle immagini.
Durante la visualizzazione della presentazione nessuno si accorgerà del nostro file, e solo noi sappiamo che spostando una determinata foto ci sono i nostri dati.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

Come creare un font con la tua calligrafia

Creare delle divertenti immagini modificate o dei semplici biglietti d'auguri di buon compleanno è un'operazione semplice e divertente. La creazione del proprio carattere digitale, scritto a mano, sarebbe un'idea originalissima per fare regali personalizzati:...
Windows

Come installare e configurare Windows Powershell

Ecco una guida, molto utile per tutti i nostri lettori, che amano il pc e tutto ciò che ha a che fare con questo strumento, di cui oramai non si riesce proprio a fare a meno. Stiamo parlando nello specifico, del come poter installare ed anche configurare,...
Windows

Presentazione Power Point efficace: 10 consigli

Power Point permette a tutti si puoi utenti di creare delle ottime presentazioni e di gestirne i contenuti attraverso la disposizione delle slide e l'utilizzo degli innumerevoli effetti messi a disposizione dal programma. Scopriamo insieme come creare...
Internet

PowerPoint: 10 trucchi per una presentazione efficace

In questi ultimi anni si sta assistendo ad un uso sempre più massiccio di applicativo dedicato alla realizzazione di slideshow, tra questi spicca sicuramente PowerPoint.Questo programma è sicuramente tra i più utilizzati grazie alla vasta scala di...
Windows

Come inserire un video in una presentazione Power Point

Desideriamo sbizzarrirci con delle belle e originali presentazioni? Inserendo testi, musica, foto e, perché no, video? Possiamo farlo con una semplice ed intuitiva applicazione che ci offre la suite di Microsoft. Un programma di presentazione ricco...
Windows

Come far lavorare insieme Excel e PowerPoint su documenti diversi

Nella guida che segue vi sarà spiegato passo dopo passo come far lavorare insieme due dei software più diffusi noti della suite Office, ovvero Microsoft Excel e Microsoft PowerPoint, in modo semplice, rapido e utile. In Microsoft Office ogni programma...
Windows

Come inserire le foto in Power Point con grandezza uguale

All'interno di questa guida, andremo a occuparci di Power Point. Nello specifico, come avrete potuto notare già dalla lettura del titolo della guida stessa, ci concentreremo nello spiegarvi Come inserire le foto in Power Point con grandezza uguale.Power...
Software

Come realizzare una presentazione in PowerPoint

PowerPoint è un software della casa Microsoft. Questo programma è ottimo per sequenze ingegnose al computer, facendo una presentazione con risultati eccezionali. L'operazione non richiede doti speciali e doti tecniche. Lo strumento è veramente molto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.