Come ordinare manualmente gli eventi di iPhoto

tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Ordinare manualmente gli eventi delle foto che hai importato nel tuo iPhoto non è mai stato così semplice e veloce! Ecco come agevolare l'utente meno esperto di questa applicazione per Mac, permettendogli di visualizzare gli eventi nella modalità di disposizione che più aggrada, consentendogli di modificare l'ordine tutte le volte che lo si desidera.

28

Cliccare su eventi

Per unire due eventi, clicca su Eventi, in seguito fai clic sull'evento che ti interessa e trascinalo su quello a cui lo vuoi unire. Automaticamente il cursore del mouse diventerà un + e l'evento su cui si sta trascinando l'altro evento si evidenzierà contornandosi di giallo. A questo punto, rilascia il pulsante del mouse: i due eventi separati sono diventati uno solo. Nel menu principale di Eventi potrai notare che la cartella che hai trascinato non esiste più.

38

Trascinare l'evento

Magari hai importato dalla tua fotocamera due eventi senza seguire un ordine cronologico. Per dare una nuova predisposizione cronologica al tuo evento, clicca su Eventi, selezionalo e trascinarlo tra altri due eventi: questi si "allargheranno" tra di loro per fare spazio all'evento in questione. Rilascia l'evento.

Continua la lettura
48

Selezionare una copertina

Dopo aver sistemato l'evento come più desideri, puoi decidere di selezionare una copertina che rappresenti al meglio questa serie di foto, ecco come: passando sull'evento il cursore del mouse in direzione orizzontale, noterai che compaiono in successione le foto ivi contenute, quando individuerai quella che ti sembra più consona, premi sulla tastiera la barra spaziatrice: questa sarà la copertina!

58

Visualizzare le foto

iPhoto visualizza le foto e gli eventi conferendo ad essi una disposizione che segue il criterio d'ordine temporale: gli eventi che hai importato per primi, quindi quelli meno recenti, appariranno sempre prima. Di norma, ogni importazione da macchina digitale o da una posizione sul disco equivale alla creazione di un nuovo evento su iPhoto.

68

Sistemare gli eventi

Per sistemare gli eventi basta aprire l'applicazione, a sinistra della finestra iPhoto apparirà l'elenco Sorgente: cerca la voce la Libreria (solitamente è la prima voce disposta). Nel menu della libreria clicca Eventi, ogni evento è rappresentato da un' immagine. Se si vogliono vedere tutte le immagini di ogni singolo evento, occorre cliccare due volte sull'evento.

78

Separare le foto

Le foto importate in un unico evento potrebbero non riguardare effettivamente lo stesso evento, come ad esempio, le foto di una gita al mare e le foto di un compleanno. Ad ogni modo, separarle è un gioco da ragazzi. Clicca due volte sull'evento per aprirlo, selezionate le foto desiderate col cursore o mantenendo premuto il tasto maiuscole. Inseguito, seleziona dal menu sottostante alle foto il tasto Dividi. Per concludere, fai clic sull'evento senza titolo e assegnategli un nuovo nome. Potrai vedere i due eventi ormai divisi facendo clic su Tutti gli eventi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Mac

Come realizzare e stampare un calendario con iPhoto

iPhoto è un software di gestione di foto digitali sviluppato da Apple Inc disponibile per Mac OS X e, a partire dalla versione iOS 5.1, anche su iPhone, iPad e iPod Touch. Si tratta di un programma in grado di prelevare le immagini dalla macchina fotografica...
Mac

Come organizzare la tua libreria di iPhoto

La società di informatica statunitense "Apple" ha deciso di facilitare la nuova versione del software di gestione delle fotografie digitali "iPhoto", ma limitando oppure nascondendo una serie di funzioni veramente rilevanti e soprattutto utili per poter...
Mac

Come trasferire la libreria di iPhoto in Aperture

La presente guida si concentrerà nell'obiettivo di spiegarvi Come trasferire la libreria di iPhoto in aperture. Con le versioni nuove del programma operativo del Mac, esiste l'opportunità di poter utilizzare nello stesso momento la libreria delle immagini...
Mac

Come caricare foto su Facebook da iPhoto

Nell'era informatica Facebook ricopre un ruolo fondamentale. Quasi tutte le persone ormai posseggono un account sul famoso social network. Il motivo di tale evoluzione è da ricercare nella sua facilità di utilizzo e nella possibilità che esso offre...
Mac

Come stampare un insieme di foto in modo creativo con iPhoto

Tutti abbiamo un sacco di foto conservate nel nostro computer, ma sarebbe un peccato lasciare tutte quelle bellissime foto a invecchiare sull'hard disk. Niente è più gratificante del vedere le proprie foto preferite "dal vivo" e stampate, da appendere...
Mac

Come disconnettere l'account di facebook da iPhoto

Se usare il Mac conoscete sicuramente il programma iPhoto, forse però non saprete che le foto che importerete su iPhoto si possono condividere su Facebook direttamente, premendo il pulsante in basso a destra chiamato "condividi", poi potrete premere...
Mac

Come realizzare una presentazione utilizzando iPhoto per Mac

Il presente articolo di informatica si occupa di illustrare, a qualsiasi utente interessato, qualche funzione di "iPhoto" (incluso nel pacchetto "iLife"). Questa applicazione venne realizzata alla perfezione per Mac. Essa consente di archiviare le fotografie,...
Mac

Come catalogare le immagini a seconda del luogo di scatto con iPhoto per Mac

La Apple mette a disposizione dei suoi clienti Mac un programma preinstallato per la gestione delle foto, chiamato iPhoto. Tra le numerosissime funzionalità di questo software ce n'è una che permette di catalogare e distinguere le foto che importiamo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.