Come organizzare le applicazioni e le scrivanie

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

In un dispositivo, la scrivania rappresenta lo spazio dove vengono visualizzati cartelle, file e finestre di vario genere. Per organizzare adeguatamente le applicazioni sulle scrivanie di Mac OS Lion Apple utilizza in particolare Mission Control. Il software ha riunito Exposé e Spaces in un unico efficiente sistema di organizzazione. Mission Control garantisce, infatti, un'ampia panoramica delle finestre aperte, facilmente assegnabili anche ad altre scrivanie. Si possono visualizzare, inoltre, gli spazi disponibili, come anche quelli in Split View. Potrai impostare nuove scrivanie e sfogliarle con un semplice gesto. Qualora non ti interessassero più, potrai eliminarle con facilità in qualsiasi momento. Per ottenere il massimo da una delle migliori funzionalità di Lion, segui il tutorial.

27

Occorrente

  • Mac Book o Apple Computer con Mac OS Lion
  • Familirità con i prodotti Apple
37

Per organizzare correttamente le scrivanie e le varie applicazioni, entra in Mission Control. Pertanto, clicca sull'icona nel Dock oppure premi il tasto F3. In alternativa, utilizza il Lanchpad. Il programma visualizzerà le finestre raggruppate per applicazione. Per aggiungere una nuova scrivania (o spazio), dovrai posizionare il mouse nell'angolo in alto a destra dello schermo. A questo punto, fai click sull'icona "Aggiungi Spazio" (+). Adesso trascina una finestra attiva su una scrivania qualsiasi nella parte superiore di Mission Control. Non riscontrerai limiti alle applicazioni o finestre su ogni scrivania.

47

Per organizzare le scrivanie ingombre, aggiungine un'altra. Potrai crearne fino ad un massimo di sedici. Per personalizzarle, potrai anche modificarne lo sfondo. In tal senso, le riconoscerai al volo senza così perdere eccessivo tempo. Ma non finisce qui. Potrai, infatti, differenziare ulteriormente gli spazi dei vari progetti. Pertanto, potrai distinguere i lavori personali da quelli professionali. Il che non è poco!

Continua la lettura
57

Abbiamo visto come organizzare le scrivanie e le varie applicazioni. Ma come utilizzare invece i comandi rapidi? Ti basta usare uno scorrimento orizzontale a tre dita per passare tra le varie tue scrivanie. Puoi trascinare una finestra da una scrivania all'altra insistendo sul margine dello schermo. Quando passerai un'applicazione alla modalità tutto schermo, si creerà uno spazio distinto. Potrai vederlo in Mission Control. Tuttavia, non potrai assolutamente trascinare altre finestre al suo interno. Con pochi e semplici passaggi potrai organizzare le tue applicazioni.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Il pannello delle preferenze di Mission Control è localizzato in Preferenze di Sistema
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come scrivere appunti con Free Sticky Notes

In ogni ufficio che si rispetti le scadenze sono sempre tante, diciamo pure troppe, e può capitare, a volte, che qualcosa possa sfuggire e far insorgere poi grossi problemi. Per evitare questi inconvenienti nel corso degli anni si sono succedute diverse...
Linux

Come attivare il cubo rotante in Ubuntu

Alcuni anni fa venne rilasciato Compiz, un gestore di finestre composito per il server grafico dei sistemi Linux, X Window System. Il progetto successivamente ha seguito ulteriori sviluppi e diramazioni, ma è tuttora attivo e disponibile per le versioni...
Elettronica

Come trovare telecamere nascoste

Tutelare la propria privacy al giorno d'oggi, è sempre più difficile e in diversi casi è possibile divenire oggetto di registrazioni indesiderate, anche nelle situazioni più anomale. Alcune di queste telecamere nascoste possono infastidire il nostro...
Windows

Come avere più desktop sul PC

I computer ormai fanno parte della nostra vita, li usiamo per lavorare, per giocare, per scrivere, per passare il tempo, per navigare on line. Sono talmente tante le cose che possono essere fatte con un pc che inevitabilmente finiamo per avere tantissime...
Mac

Come fare un print screen

Non vi è mai capitato di avere nella schermata del vostro computer una pagina, un'immagine o una scritta che vorreste salvare? Nessun problema, perché è possibile farlo, semplicemente andando a eseguire il print screen della schermata! Così facendo,...
Mac

Come impostare le abbreviazioni di tastiera del Mac

All'interno della presente guida, andremo a occuparci di Mac. Nello specifico, come avrete compreso dal titolo stesso che abbiamo inserito nella nostra guida, ora andremo a spiegarvi come impostare le abbreviazioni di tastiera del Mac, una procedura che...
Elettronica

I migliori smartwacht per lo sport

Sempre più persone durante l'allenamento sportivo utilizzando differenti devices indossabili che permettono di misurare e monitorare durante lo sforzo i dati del battito cardiaco, della resistenza e delle calorie bruciate. Scopriamo insieme quali sono...
Elettronica

Come attivare il Parental Control sui decoder Sky

Il Parental Control è una funzione dei decoder SKY pensata per impedire la visualizzazione di alcuni programmi da parte di un pubblico non autorizzato, prevalentemente minori. Utilizzando questo sistema potrete controllare che i bambini non abbiano libero...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.