Come orientare correttamente una parabola tv

tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Sicuramente quando si acquista una parabola, la prima domanda che ci poniamo è quella di come orientarla, specialmente se non ci intendiamo tanto di elettronica. D'altronde se ci dovesse essere un brutto temporale, la parabola televisiva potrebbe spostarsi se non viene posizionata correttamente. Questo avvenimento causerebbe una scarsa proiezione televisiva, con una drastica diminuzione della qualità dell'immagine e del suono. In questa guida spiegherò come fare per orientare al meglio una parabola tv.

28

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • tester segnale parabola
  • bussola
  • Sat Finder
38

La prima cosa da fare sarà quella di acquistare tutta la strumentazione necessaria come un Sat Finder, cioè un apparecchio che rileva il segnale satellitare; e una bussola che servirà a puntare la parabola in modo preciso. Recatevi quindi presso un negozio di elettronica vicino a casa vostra ed acquistate un tester per verificare la qualità del segnale satellitare della parabola. Per sintonizzare correttamente la parabole vi basterà anche acquistare il modello più economico, come quello rappresentato nella fotografia.

48

Eseguite quindi tutti i collegamenti seguendo le istruzioni che normalmente si trovano nelle confezioni. Guardando dietro al decoder satellitare troverete il cavo proveniente dalla parabola, staccatelo e collegatelo all'entrata denominata "In" la quale attesta il segnale satellitare del tester. Collegate quindi il tester con il decoder, unendo gli stessi tramite il collegamento effettuato con un pezzo di cavo, il quale dovrà essere collegato all'uscita Out. Accendete il decoder, schiacciando l'apposito pulsante, per rendere operativo il tester. Con la bussola occorre puntare la parabola verso sud, ma non avete nell'immediato tale strumento, vi basterà guardare il posizionamento fatto dai vostri vicini.

58

Guarda il video

Approfondimento

Come orientare la parabola
68

La leva del Sat Finder va verso il centro, cercate quindi di accedere alla parabola, girando la manopola del tester alla massima potenza e muovendo la parabola fino a vedere la lancetta del tester alzarsi. Per eseguire questo tipo di operazione vi consiglio di farvi aiutare da una seconda persona, in modo che possiate regolare la parabola e vedere contemporaneamente se il livello del segnale migliora o peggiora. Qualora il tester fosse dotato di un emettitore sonoro sentirete un "beep" prolungato, quando quest'ultimo aggancerà il decoder "in questo caso potrete eseguire l'operazione in totale autonomia".

78

Agganciato il satellite ricollegate il cavo originale al decoder e fissate nuovamente il cavo della parabola al televisore. Quest'operazione, vi consentirà di prendere in visione tutti i canali disponibili e scoprire anche eventuali canali che prima non vedevate a causa del segnale basso. Ovviamente, qualora vi fosse un altro brutto temporale, il segnale potrebbe perdersi nuovamente e dovrete procedere con una nuova sintonizzazione.

88

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Il presente contributo è stato redatto dall'autore ivi menzionato a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e può essere modificato dallo stesso in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Banzai Media S.r.l., quale editore dello stesso, non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tale contributo e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala l'immagine o le immagini che ritieni inappropriate
Devi selezionare almeno un'immagine
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti