Come ottenere la sintonizzazione automatica in Magix Music Maker

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Oggi parleremo di Magix Music Maker. Cos'è? È un programma versatile che serve per comporre e registrare musica in modo molto professionale e di qualità. Infatti moltissimi DJ e cantanti usano questo programma, che offre anche la possibilità di registrare audio e MIDI. È molto usato anche perché il suo prezzo è davvero minimo ed è davvero competitivo e sul sito della casa produttrice è possibile scaricarne una demo di prova in maniera del tutto gratuito giusto per orientarsi un attimo. In questa guida vogliamo trattare un argomento specifico, ovvero la sintonizzazione automatica. Vedremo com'è facile ottenerla in maniera molto semplice e pratica.

26

Occorrente

  • Una versione, anche valutativa del programma.
36

Con Magix Music Maker è facile importare e mixare tracce audio da fonti esterne con il software,
Ed è ancora pià semplice aggiungere dei sintetizzatori cosi da poter creare tracce ricche e campionature complesse.
L'interfaccia user frendly ne permette un uso pieno anche per chi si affaccia all'uso del programma per la prima volta.

46

Vediamo come sintonizzare automaticamente il nostro Magix Music Maker:
La prima cosa da fare è aprire Magix Music Maker.
Il programma si avvierà dividendo lo schermo in diverse videate vuote.
Se si utilizza la versione di prova gratuita, apparirà una schermata che vi suggerirà l'acquisto di Magix Music Maker, ovviamente da acquistare successivamente SOLO se soddisfatti, quindi si
può saltare questa schermata indicando l'opzione "Try" e premendo il pulsante "OK". A questo punto basta fare clic sul menu "Visualizza" nella parte superiore della finestra del programma Magic Music Maker, e poi selezionare l'opzione "Media Pool". A questo punto selezionare l'opzione "Synthesizer".
In alternativa è possibile utilizzare lo stesso comando da tastiera semplicemente premendo il tasto F7, che fa risparmiare quindi del tempo.
Si aprirà un riquadro in basso alla finestra del programma dove vi saranno elencati tutti i sintetizzatori installati.
Magix Music Maker vi offre la comodità di avere installati molti sintetizzatori nella configurazione di default del programma.
Synth aggiuntivi possono essere aggiunti ed elencati che se acquistati separatamente da altre aziende.

Continua la lettura
56

Fare doppio clic sul synth che si desidera mettere in Magix Music Maker.
Il synth viene messo automaticamente su una delle tracce vuote nella finestra principale del programma. Una finestra pop-up apparirà per controllare le proprietà del synth.
Premere il pulsante "Play" al centro del riquadro di trasporto centro della finestra del programma.
Modificate le impostazioni del synth nella sua finestra pop-up, fino a creare il tuo un modello di sound desiderato.
Aggiungere altri synth nella track bar di Magix Music Maker nello stesso modo o aggiungere ulteriori effetti dello stesso synth per creare mix complessi.

66

Come abbiamo visto, è molto semplice fare tutto ciò che è stato scritto nella guida, e proprio grazie a queste informazioni riuscirete ad utilizzare il software nel migliore dei modi e a creare musica di qualità! È importante comunque seguire queste informazioni alla lettera dato che, soprattutto i meno esperti, sbagliare qualche passaggio equivale a non avere un buon lavoro finale, e non vorremmo assolutamente questo. Non resta che augurare Buon divertimento e, per chi lo usa per la propria carriera, buon lavoro!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come realizzare un cd fotografico con magix foto

Se volete creare una raccolta fotografica, perché ormai avete scattato troppe foto e la memoria delle vostre fotocamere ha bisogno di una ripulita, io vi consiglio di mettere tutto direttamente su un CD, da vedere insieme agli amici, su un comunissimo...
Windows

come creare AMV con Windows Movie Maker

AMV è l'acronimo di anime music video, si tratta cioè di un breve filmato, di carattere amatoriale, che consiste in un video con scene tratte da anime giapponesi e come sottofondo musicale delle canzoni che si abbinano bene alle immagini e creano una...
Software

I migliori programmi per convertire le foto in video

Il web ci offre l'opportunità di scaricare gratuitamente e utilizzare diverse tipologie di programmi open source che permettono di convertire le foto in dei veri e propri filmati. Un'operazione del genere non implica necessariamente una certa dimestichezza...
Windows

Come renderizzare un video

Renderizzare o fare rendering è un termine tecnico apparentemente complesso. Si utilizza nei montaggi video, per il ridimensionamento dei fotogrammi ed il cambiamento di formato. I redering sono figure 3d, oggetti, o altri contenuti multimediali. Su...
Windows

I migliori programmi per creare volantini

Il lavoro del graphic designer sembra estremamente blando e adatto praticamente a tutti, eppure da esperta nel settore vi posso assicurare che non è assolutamente così. La grafica comprende vari progetti, dai biglietti da visita alle brochure, passando...
Internet

Come utilizzare Windows Live Movie Maker

"Windows Live Movie Maker" è un software che consente di creare dei filmati e delle presentazioni personali nel computer (con intestazioni ed efficienti modifiche, perfezionati da brani musicali e da una descrizione): ad esempio, esso può essere utilizzato...
Elettronica

Come scegliere il proprio synth

Il sintonizzatore musicale (o synth dal termine inglese) è uno strumento musicale facente parte della classe degli elettrofoni, capace di generare ed elaborare il suono tramite dispositivi elettrici o elettronici (amplificatori, oscillatori) che si possono...
Internet

Come utilizzare Google Music dall'Italia

Tra i vari servizi che google offre a tutti i suoi utenti, bisogna dare ampio spazio anche a quello indicato e descritto in questa guida. Si tratta del Google Music. Il Google Music è un servizio di Mountain View che consente di caricare online fino...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.